il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Dalla Sardegna per la Palestina

(12 Febbraio 2006)

aderiamo alla manifestazione di solidarietà con l'Intifada palestenise e per questo, insieme ad altri sardi provenienti dalla Sardegna formeremo uno spezzone unitario internazionalista.

Porteremo il nostro contributo di solidarietà e sostegno alla causa della lotta di una nazione senza stato che sta lottando contro una colonna portante dell'imperialismo: lo stato di Israele.

è importante che tutti i sardi presenti nell'isola o dispersi in Italia e in Europa valutino come prioritario l'appoggio da dare al movimento di liberazione nazionale palestinese per difendere il diritto che le nazioni hanno di autodeterminarsi e di costruire società libere dall'oppressione coloniale e dallo sfruttamento capitalistico. Chiaramente ribadiamo con forza che il modo migliore per solidarizzare con l'Intifada palestinese è quello di radicalizzare e popolarizzare la lotta del popolo sardo per l'indipendenza nazionale, contro il colonialismo italiano inserito nell'alleanza imperialista a guida USA.

ANDARE TUTTI A ROMA IL 18 FEBBRAIO E IL GIORNO DOPO LAVORARE PER LIBERARE LA SARDEGNA DALL'OCCUPAZIONE MILITARE E COLONIALE!

Sardigna Ruja (Associazione dei sardi emigrati)

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Siamo tutti palestinesi»

Ultime notizie dell'autore «Sardigna Ruja (Associazione dei sardi emigrati)»

5503