il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La fatalità dominante

La fatalità dominante

(26 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Di lavoro si muore)

I veleni del Cardarelli

Infermieri intossoicati nella preparazione di chemioterapici sperimentali

(20 Giugno 2006)

GRAVISSIMA EMERGENZA SANITARIA NEI REPARTI ONCOEMATOLOGICI

Da numerose settimane noi Cobas denunciamo la gravissima situazione dei reparti di oncoematologia. Vengono usati farmaci pericolosissimi senza i necessari presidi di sicurezza, alcuni farmaci poi sono di natura sperimentale, quindi non vi e’ alcuna conoscenza di eventuali effetti sia sui pazienti sia sugli operatori sanitari che ne effettuano la manipolazione .

Da tempo gli addetti in queste divisioni manifestano sintomatologie varie e strane, ad alcuni sono comparse cisti su tutto il corpo, da tempo si denunciano capogiri, dolori alla testa, astenia, disturbi sensori e di orientamento, secondo alcune ricerche scientifiche la sola inalazione dei vapori di cui sono costituiti questi farmaci possono provocare mutazioni del DNA.

I PRESIDI FORNITI DALL’AZIENDA SONO INSUFFICIENTI ED INADUGUATI.

Con i farmaci sperimentali non si ha alcuna certezza che i presidi di sicurezza abbiano efficacia.

Oggi la situazione ha superato il livello di guardia, alcuni infermieri si sono sentiti male, con chiari sintomi di intossicazione, non erano piu’ in grado di svolgere il loro lavoro, alcuni sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso.

I COBAS DICONO BASTA A TUTTO QUESTO! CHIEDIAMO LA CHIUSURA DI QUESTI REPARTI!

La direzione sanitaria e’ stata investita dai lavoratori e dai Cobas di tutto cio’, chiediamo un intervento immediato ed improcrastinabile.

19 giugno 2006

Grazie alla lotta dei lavoratori insieme ai Cobas, oggi la Direzione Sanitaria ha sospeso per 3 giorni il DH oncologico, in attesa di una verifica della funzionalita' delle cappe aspiranti. Continueremo a vigilare, nell'interesse di tutti, lavoratori e ammalati.

info http://xoomer.alice.it/cobascard

COBAS E CIRCOLO KARL MARX CARDARELLI DI NAPOLI

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Di lavoro si muore»

Ultime notizie dell'autore «Cobas Sanità Cardarelli»

3347