">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Il multibilionario

Il multibilionario

(5 Agosto 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Illegali le esternalizzazioni Telecom Italia

Il giudice dà ragione ai Cobas che ricorrono contro le cessioni di ramo di azienda di Telecom Italia.

(21 Giugno 2006)

I lavoratori Telecom Italia dei magazzini di Mestre Venezia, sostenuti dal sindacato Cobas, esternalizzati in TNT Logistics nel marzo del 2003, dopo due anni di battaglie legali e numerose udienze, hanno ottenuto una importante vittoria: il Tribunale di Venezia ha sentenziato (in primo grado) la nullità della cessione del ramo d'azienda e disposto il reintegro dei lavoratori ricorrenti.

In sostanza i lavoratori erano stati ceduti di peso "insieme a carrellini e locali" alla Tnt, che aveva acquisito l'appalto della logistica Telecom, in un processo di esternalizzazione di molte attività aziendali, dalla gestione immobiliare a quella del parco automezzi, dalla gestione del personale a quella degli archivi e della posta fino alla formazione del personale e alla sicurezza e in questi giorni ai servizi radiomarittimi. Le esternalizzazioni hanno comportato per questi lavoratori oltre a una secca perdita contrattuale e retributiva, la mobilità territoriale molto forte e spesso la stessa messa in discussione del posto di lavoro.

Il sindacato Cobas si è battuto strenuamente contro le esternalizzazioni e ora ottiene questa vittoria che costituisce un precedente importante come quello dei lavoratori di Telemaco Immbobilare, la società che ha gestito per alcuni la dismissione di gran parte dello storico patrimonio immobiliare della vecchia Sip, fatto di immobili di grande prestigio siti nei maggiori centri storici italiani, una delle maggiori operazioni speculative degli ultimi anni, che ha fatto la fortuna di pochi che alla liquidazione dell'azienda erano stati licenziati e che grazie a numerose causa hanno alla fine costretto Telecom Italia a riassumerli.

16-06-2006

www.zeusnews.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Legge 30/2003»

15909