il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Chi non occupa preoccupa)

Parma: giù le mani dal centro sociale Mario Lupo

(27 Settembre 2002)

Il circolo Mario Lupo (intitolato al compagno di Lotta Continua assassinato a Parma dai fascisti nel 1972) è minacciato di sgombero dal fascista Mora, presidente della circoscrizione Parma-centro, con l’appoggio della giunta comunale e l’avallo della capogruppo diessina della stessa circoscrizione, ieri corretto e smentito dalla segreteria DS.

Preparata con cura addebitando al circolo bollette altrui e tagliando le utenze, questa mossa rientra perfettamente nello stile di questa amministrazione, che sperpera miliardi in opere tanto spettacolari quanto inutili (se non a chi vince gli appalti) mentre risponde con la repressione ai bisogni sociali (taglio delle utenze e minacce di sgombero delle case occupate dai lavoratori in via del Popolo e viale Piacenza; rastrellamenti polizieschi anti-clandestini; chiusura degli spazi sociali).

Come collettivo di lavoratori comunisti siamo e saremo attivi per la difesa ad oltranza del Mario Lupo, uno spazio che appartiene alla storia ed al presente del movimento antagonista di Parma.


Contro la città-gabbia stile “produci – consuma – crepa”

Contro i padroni e i loro politicanti

Creare - organizzare opposizione sociale proletaria

GIU LE MANI DAL CENTRO SOCIALE MARIO LUPO



Parma, 27 – 9 – 2002

LavoroInformazione
Foglio di lotta e di organizzazione per le lavoratrici e i lavoratori a Parma

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Chi non occupa preoccupa»

Ultime notizie dell'autore «LavoroInformazione - Parma»

7226