il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

4 teppisti

4 teppisti

(17 Ottobre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Voglio essere in prima fila fra coloro che si battono per la redenzione del lavoro

Le dimissione dal PRC della compagna Nedda Petroni di Vicenza

(9 Luglio 2006)

Al compagno Ezio Lovato
Segretario della Federazione di Vicenza del PRC
e, per conoscenza,
ai compagni del Circolo "Ottobre" - Basso Vicentino del PRC


Caro Compagno

con la presente mi dimetto dal Partito della Rifondazione Comunista e dal suo Comitato Politico. Lo faccio con grande dispiacere, essendo stata, assieme a Ezio Simini, uno dei suoi due fondatori. Ma l'esclusione di Ferrando dalle liste del Partito e l'adesione della direzione del PRC al programma di Prodi mi fanno credere che tale partito non corrisponda più a quello che, in un giorno ormai lontano, nella sala del teatro Olimpico, Simini e io fondammo, con l'intento di sostenere, senza alcuna deviazione, la lotta dei lavoratori contro qualsiasi sopruso.

Numerose sono state, in questi anni le battaglie in cui ho dimostrato la mia ferma adesione a quel Partito della Rifondazione Comunista in nome del quale firmai la mia adesione quando esso nacque.

Ora sorge il Movimento del Partito Comunista dei Lavoratori, che già nel nome rivela il suo indiscutibile indirizzo. Perciò, seguendo la mia vocazione, che mi viene da molto lontano, cioè da mio nonno e da mio padre, io mi iscrivo a questo nuovo Partito. Non rimpiango gli anni che ho trascorso con voi, poiché sono stati comunque anni di lotta antiborghese.

Ma ora voglio cominciare una vera lotta contro chiunque non voglia riconoscere che il fondamento delle leggi su cui la società sorge e si basa sta nel lavoro, a cui si deve il mondo in cui viviamo.

Saluto e ringrazio i compagni con cui ho trascorso questi anni di lotte, ma per quei pochi anni che ancora mi rimangono voglio essere in prima fila tra coloro che si battono per la redenzione del lavoro.

Barbarano, 29 giugno 2006

Saluti comunisti

Nedda Petroni

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Sezioni sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Alternanza o alternativa?»

3507