il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Emergenza ceneri...

Emergenza ceneri...

(17 Aprile 2010) Enzo Apicella
La nuvola di ceneri del vulcano Eyjafjallajokull arriva sull'Italia. A Roma manifestazione in solidarietà a Emergency

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...)

Chiediamo il ritiro immediato delle truppe italiane dalle missioni di guerra

(14 Luglio 2006)

Lunedì 17 luglio, a Bologna, in concomitanza con il voto in parlamento sul rifinanziamento delle missioni di guerra, si terrà una tenda in P.zza Re Enzo dalle ore 17,30 per chiedere il ritiro immediato delle truppe italiane.

Chiediamo il ritiro immediato delle truppe italiane

Oggi il movimento contro la guerra deve far sentire la sua voce, chiedendo al governo e alla maggioranza di centro-sinistra di dimostrare, con atti concreti, la sua diversità dal precendente governo.

Il ritiro delle truppe italiane dai diversi scenari di guerra deve essere una priorità per tutto il movimento.

Questa tenda contro la guerra è sicuramente un piccolo segnale, ma pensiamo che si debbano sviluppare e riannodare i fili di quel vasto movimento contro la guerra per la pace che ha attraversato l'Italia e il mondo in questi ultimi anni.

Le nostre parole d'ordine, sono semplici, ma dirette e sono oggi le priorità su cui il movimento si deve confrontare:

VOTATE CONTRO IL DECRETO CHE FINANZIA LA MISSIONE DI GUERRA IN AFGHANISTAN

RITIRO IMMEDIATO DI TUTTE LE TRUPPE DALL’ IRAQ, AFGHANISTAN E DAGLI ALTRI FRONTI DI GUERRA, RISPETTANDO L’ART.11 DELLA COSTITUZIONE

BASTA CON L’OCCUPAZIONE DELLA PALESTINA E CON IL MASSACRO DEL POPOLO PALESTINESE


Invitiamo i cittadini e tutte le associazioni, le realtà di movimento,i partiti, i sindacati, a partecipare alla tenda a Bologna.

compagni e compagne di Bologna del Comitato nazionale per il ritiro delle truppe italiane

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

3161