il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Stefano Gugliotta

Stefano Gugliotta

(11 Maggio 2010) Enzo Apicella
Dopo che le tv hanno trasmesso il video di Stefano Gugliotta che viene pestato immotivatamente dalla polizia e poi arrestato per "resistenza a pubblico ufficiale", il capo della polizia Manganelli "dispone una ispezione".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Solidarietà ai militanti di "A Manca pro S'Indipendentzia"

Le idee giuste non si arrestano!

(19 Luglio 2006)

Martedì l'11 luglio, 10 militanti di "A Manca pro S'Indipendentzia" sono stati arrestati e decine di altri compagni indagati e perquisiti con l'accusa di "Associazioni con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell'ordine democratico" (art. 270 bis del Cod. pen.). Tra le imputazioni anche quella di "Propaganda ed apologia sovversiva o antinazionale" (art. 272 C.p.) (reato abrogato all'art. 12 della legge 24 febbraio 2006, n. 85).

Sono stati sbattuti in galera compagni e compagne organizzati/e che in questi anni hanno lottato assieme a giovani, lavoratori, disoccupati, proletari per difendere la lingua e la cultura sarda, contro le basi militari che devastano l'ambiente e la terra sarda, contro la guerra imperialista, a sostegno della resistenza dei popoli oppressi, contro il colonialismo, per l'indipendentismo.

Questo ennesimo attacco nei confronti di quanti non sono più disposti a subire lo sfruttamento della propria classe e l'oppressione dei popoli deve ricevere la risposta che merita: la denuncia politica, l'informazione quanto più estesa possibile, la più ampia solidarietà, il sostegno militante, la lotta organizzata con un forte spirito unitario.

- Difendere e sviluppare l'agibilità politica
- Organizzare iniziative unitarie in ogni realtà
- Per la scarcerazione dei compagni e delle compagne arrestati/e


15 luglio 2006

i compagni e le compagne della "Campagna 270"

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Storie di ordinaria repressione»

Ultime notizie dell'autore «Campagna Nazionale contro l'art. 270 e i reati associativi»

8971