il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Erre moscia

Erre moscia

(25 Aprile 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Trieste: dopo la serata di solidarietà dell’11 luglio

(28 Luglio 2006)

Promemoria desidera ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla serata di solidarietà dell’11 luglio per la raccolta di fondi per le spese legali degli antifascisti, giudicati dal tribinale di Milano per la manifestazione dell’11 marzo ’06 con cui avevano tentato di impedire una parata fascista per il centro di Milano, facendo così rispettare le norme della costituzione e le leggi che proibiscono l’apologia del fascismo e la costituzione di organizzazioni fasciste. Un ringraziamento particolare va ai musicisti di Kontovel Unite, Bachibaflax e Nihgttrippers, all'associazione Kulturni dom e ai giovani volontari, che hanno contribuito al successo della serata. I fondi raccolti saranno interamente devoluti agli antifascisti processati.

Il significato della solidarietà antifascista è oggi tanto più importante in quanto l'antifascismo conseguente diventa sempre più sgradito e perseguito. Il tribunale di Milano ha infatti condannato 18 degli imputati per i fatti dell'11 marzo a ben 4 anni di carcere, mentre i fascisti possono sfilare protetti dalla polizia e godono di impunità assoluta per tutte le loro provocazioni, assalti e aggressioni. E non molto tempo fa lo stesso tribunale di Milano ha mandato liberi tutti i fascisti accusati della strage del 1969 alla Banca dell'Agricoltura in piazza Fontana a Milano, arrivando a decretare che le spese processuali andassero a carico dei parenti delle vittime! Gli antifascisti vengono condannati a 4 anni di carcere, mentre il parlamento si accinge ad approvare una legge che restituirà la libertà a Previti e altri suoi simili, condannati per corruzione e appropriazione di denaro pubblico!

Promemoria ritiene sia necessario rafforzare la vigilanza e la soldiarietà antifascista. L'associazione informerà tempestivamente sugli ulteriori sviluppi della persecuzione nei confrotni degli antifascisti milanesi e di altri casi simili e invita tutti coloro che desiderassero mettersi in contatto con l'associazione e/o contribuire alla raccolta di fondi per le spese legali degli antifascisti milanesi a scrivere all'indirizzo di posta elettronica promemoriats@virgilio.it.

Per l'ass. Promemoria
Il presidente
Sandi Volk

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Ora e sempre Resistenza»

Ultime notizie dell'autore «Promemoria - Associazione per la difesa dei valori dell’antifascismo e dell’antinazismo (Trieste)»

6950