il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Un alibi di ferro

Un alibi di ferro

(27 Luglio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Il senatore Rossi (ex pdci) "si sta facendo una sceneggiata su un errore"

(19 Novembre 2006)

ANSA - ROMA, 19 NOV - "Sono un comunista e sto con la
resistenza di tutti i popoli, a cominciare da quello palestinese e contumelie e sceneggiate sui manichini bruciati non mi creano alcun pentimento. Quei manichini bruciati sono stati un grave errore politico, punto".

Il senatore Ferdinando Rossi, uscito dal Pdci da sinistra, fondatore del movimento "Officina Comunista", e' una voce fuori dal coro delle critiche al corteo di ieri a Roma contro Israele e parla di una "sceneggiata".

"Strano che ministri e uomini politici che per anni hanno visto bruciare corpi veri (napalm, fosforo o nuove armi? ) e sterminare le vite di migliaia di palestinesi, iracheni e afghani riuscendo ad acquietare la propria coscienza al semplice ascolto della dichiarazione ufficiale, israeliana od americana - osserva il senatore Rossi - ora vadano in escandescenze per aver visto bruciare un manichino...".

"Sin da ragazzino, nonostante dovessero ancora arrivare i primi film 'dalla parte degli indiani' - conclude il senatore che pur avendo restituito la tessera del Pdci non ha lasciato il gruppo Verdi - Pdci a Palazzo Madama - ho sempre pensato che gli Apaches avessero il diritto ed il dovere di attaccare il forte delle Giacche Blu, che erano li' per sterminarli e occupare i loro territori".

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il diritto all'opposizione nell'epoca del regime bipolare»

4002