il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Sciopero

Sciopero

(28 Gennaio 2011) Enzo Apicella
Oggi sciopero

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

FS: forte adesione allo sciopero nazionale

(4 Dicembre 2006)

Lo sciopero di 24 ore iniziato alle 21.00 di ieri 2 dicembre sulla sicurezza ferroviaria, per il ritiro delle sanzioni disciplinari e dei rimanenti 3 licenziamenti seguiti alla trasmissione Report di fine 2003, proclamato dalla nostra organizzazione, ha registrato forti adesioni fra i ferrovieri.

Le adesioni medie superano il 60 % del personale interessato, con punte ancora più alte nelle regioni del Centro Nord ed in Sardegna.

Dopo che nella notte i treni circolanti non hanno superato il 10 % , durante la giornata i tabelloni delle partenze delle stazioni di Firenze, Venezia, Bologna, Milano, Ancona, Verona, Genova, Cagliari e delle altre principali città italiane hanno mostrato la soppressione di oltre la metà dei treni normalmente circolanti.

I valichi di Ventimiglia e del Brennero sono rimasti chiusi alla circolazione treni.

Anche per ciò che riguarda i treni regionali, solo nelle regioni meridionali il Gruppo FS è riuscito a far circolare qualcosa di più dei treni garantiti. Nelle altre regioni, fino alle ore 17.00 di oggi pomeriggio sono rimasti fermi fino ad oltre il 90 % dei treni.

Le dichiarazioni del Gruppo FS ( che avrebbero circolato 9 treni su 10) sono state clamorosamente smentite dai fatti.

I ferrovieri hanno scioperato perchè la strisciante malsicurezza che sta avvolgendo il trasporto ferroviario in Italia venga bloccata alla radice con scelte più oculate da parte del nuovo Governo, perchè il Ministero dei Trasporti e quello del Tesoro ( nella sua qualità di azionista di maggioranza) impongano al Gruppo FS scelte più mirate agli interessi della cittadinanza.

Per prima cosa, il ritiro dei licenziamenti di chi ha avuto il coraggio civico di denunciare le cose che non vanno nell'interesse dei cittadini.

Roma 3 dicembre 2006

Raffa Demetrio
Coordinatore Nazionale SULT-FS

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Diritto di sciopero»

Ultime notizie dell'autore «Sindacato Unitario Lavoratori Trasporti»

9948