il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Vodafone-Omnitel contro i diritti dei lavoratori

dalla RSU Vodafone Omnitel Padova/Triveneto

(7 Novembre 2002)

Vogliamo farti partecipe della difficile situazione in cui verranno a trovarsi tutti i lavoratori di Omnitel vodafone dal 1 gennaio 2003.

L’azienda, infatti, con una scelta unilaterale, ha deciso di passare dal presente contratto collettivo nazionale metalmeccanico a quello delle telecomunicazioni, ma la cosa peggiore e’ che contestualmente ha deciso di cancellare tutti gli ulteriori accordi integrativi stipulati col sindacato dal 1994 ad oggi.

Questo significa in concreto mettere in discussione i diritti acquisiti in questi anni mediante una faticosa contrattazione.

Questa operazione, compiuta da un’azienda in crescita, avra’ come effetto il concreto peggioramento delle condizioni di lavoro, soprattutto nei call centers.

Per tutte queste ragioni ti chiediamo un segno di solidarieta’ che consiste nell’inviare una mail al seguente indirizzo :

padova.rsu@vodafoneomnitel.it

Chiedendo a Vodafone Omnitel di mantenere a tutti i dipendenti l’attuale contratto metalmeccanico ed i relativi accordi integrativi.

Riteniamo che la qualita’ di un prodotto e di un servizio, si misuri oltre che dalle sue specifiche tecniche anche dal grado di rispetto dei diritti e dalle condizioni di lavoro effettivamente presenti all’interno delle aziende.

Ti invitiamo alla mobilitazione con presidio in Piazza Zanellato a Padova Venerdi’ 8 novembre dalle 9.00 alle 12.00.

Rappresentanza Sindacale Unitaria
Vodafone Omnitel Padova/Triveneto

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Call center e lotta di classe»

6347