il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Freedom Flottilla 2

Freedom Flottilla 2

(13 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Si prepara una nuova Freedom Flottilla internazionale per Gaza

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Sostenere e rafforzare la stampa comunista!
    (9 Dicembre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Imperialismo e guerra)

    • 11 Dicembre 2019 - Milano
      Guerra permanente e rivolta sociale
      Ruolo e presenza militare dell’Italia
      Libano, Iraq, Iran, Kurdistan e….

    A Stefano Chiarini

    (6 Febbraio 2007)

    Ci sono vite che pesano come piume,
    altre che pesano come montagne,
    ci sono uomini che vivono per se stessi,
    altri che vivono per l’Umanità.

    Un compagno è morto ma vivo resta
    nei nostri cuori e nelle nostre menti.

    Un compagno che tutta la vita
    ha dato per difendere i dannati della terra,
    un compagno che sempre ha lottato
    contro l’ingiustizia, contro la guerra

    dei padroni della terra, un compagno
    che con la parola e la penna,
    in Palestina, in Libano. in Irak,
    le bandiere ha alzato dei diritti, delle libertà.

    Un compagno è morto ma vivo resta
    nei nostri cuori e nelle nostre menti :
    il suo nome onoriamo nell’esempio, nella memoria.


    5 Febbraio 2007

    Gian Luigi Nespoli

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Siamo tutti palestinesi»

    Ultime notizie dell'autore «Gian Luigi Nespoli»

    Commenti (1)

    CIAO STEFANO,NON TI DIMENTICHEREMO........

    MI RICORDO QUANDO LEGGEVO LE TUE CRONACHE DALLA GUERRA DEL GOLFO( ERA ANCORA LA PRIMA PURTROPPO) PARLAVI DELLE PALME........ DELLA LUNA .......RIUSCIVI A RENDERE POETICA LA DESCRIZIONE DI UNA ZONA DI GUERRA DIMOSTRANDONE ANCORA DI PIU'L'INUTILE DISTRUTTIVITA'.......BAGHDAD NELLE TUE PAROLE APPARIVA PIU' MAGICA CHE MAI ED IO PIANGEVO X ,LA VIOLENZA CHE STAVA SUBENDO, COSA CHE TRASPARIVA DALLE TUE PAROLE.........TI RINGRAZIO X L'AMORE PER I POPOLI AGGREDITI CHE HAI SEMPRE DIMOSTRATO NEL FARE IL TUO LAVORO.......UNA VOCE FUORI DAL CORO......GRAZIE

    (7 Febbraio 2007)

    PAOLA LAZZARI

    sorcierepaola@gmail.com

    5866