il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Il pappagallo...

Il pappagallo

(8 Giugno 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(No basi, no guerre)

Cooperative: l’etica prima del denaro

(7 Marzo 2007)

«Caro Collina, creare lavoro per la guerra è eticamente inaccettabile.». Al dirigente della CCC (Consorzio cooperative costruzioni) – che, intervistato dai mezzi d’informazione, rivendica il diritto a partecipare alla gara d’appalto per la militarizzazione del Dal Molin - ed ai suoi omologhi di altre cooperative non esiste risposta più banale. La sua enunciazione - «creare lavoro per i soci delle cooperative è sicuramente etico» - fa a pugni con i principi a cui una cooperativa dovrebbe ispirarsi. Di questo passo anche arruolare soldati per le guerre preventive potrà essere considerato “etico”, visto che i soldati mandati ad uccidere e a morire percepiscono uno stipendio.

Non ci stupiamo delle sue parole; prese di posizione come queste erano più che attese da un mondo che, evidentemente, ha fatto del denaro il proprio unico riferimento. Ribadiamo, però, che per noi il movimento ha appena iniziato il proprio cammino; se il Governo non retrocederà dalla propria posizione impediremo con strumenti legali e mobilitazioni pacifiche la realizzazione dell’opera; e, nei confronti di quelle aziende e cooperative che dovessero rendersi complici di una scelta scellerata, costruiremo forme di boicottaggio pubblico denunciando le loro responsabilità.

Vicenza, 5 marzo 2007

Presidio Permanente No Dal Molin

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «No basi, no guerre»

Ultime notizie dell'autore «Presidio Permanente "No dal Molin"»

3520