il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il Papa lascia l'Africa

Il Papa lascia l'Africa

(21 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Micidiale Corso di Educazione alla Paura

comunicato dell'Associazione Argentina "Vientos del Sur"

(17 Novembre 2002)

Il ragno del potere globale continua imperterrito a tessere la sua ragnatela; nell'arco di un anno ha trasformato la sua tana in un'industria spaventosa creando situazioni e generando nella popolazione stati d'animo degni di un sistema dittatoriale progettato a regola d'arte con varie forme strategiche basate sull'instabilità lavorativa (quindi sociale), sullo sgretolamento sindacale, e sulla repressione coatta, subdola, nei confronti dei movimenti di protesta non violenta.

Già a Genova , gli interventi polizieschi si sono rivelati in tutta la loro macabra danza di operatori della giustizia, sfociata in diverse operazioni violente ed ingiustificabili; per non parlare della versione giuridica sulla traiettoria del proiettile che uccise Carlo Giuliani.

Questo nuovo attacco al movimento No global segna l'inizio di una operazione basata sull'educazione al terrore con sistemi repressivi di violenza conclamata che richiamano alla mente episodi di chiaro stampo dittatoriale.Si vogliono, attraverso la scuola del terrore, cucire le bocche del movimento che urla i diritti del popolo.

Attraverso false, quanto sporche e ineludibilmente ipocrtite affermazioni che attribuiscono ai compagni ,ora in carcere, il titolo di sovversivi, questa falsa democrazia sferra l'ennesima pugnalata al cuore di tutti coloro che onestamente cercano di salvaguardare pacificamente i diritti e la vita di tutti i lavoratori occupati e disoccupati.

Dietro al palese tentativo di criminalizzare il movimento c'è comunque un piano studiato a tavolino, accuratamente,affinchè si riescano a cucire tutte quelle bocche che hanno ancora la forza, il coraggio, la pulizia mentale di urlare la GIUSTIZIA nel suo vero e unico significato.

Solidalmente e con forza appoggiamo i nostri compagni!!!!!

Gladys Cudis
per la Associazione Argentina "Vientos del Sur"

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «15-11-2002: libere tutte, liberi tutti!»

Ultime notizie dell'autore «Associazione Argentina “Vientos del Sur” (Udine)»

7184