">

IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o895

 

Solidarietà ai 20 attivisti della rete "Sud Ribelle"

Comunicato Stampa Slai Cobas

(19 Novembre 2002)

Il Coordinamento Nazionale dello Slai Cobas, riunito a Roma per i propri lavori il 16/11/02, esprime la completa solidarietà di tutto lo Slai Cobas ai 20 attivisti della rete "Sud Ribelle" e ne richiede l?immediata scarcerazione.

Le pesantissime imputazioni contestate prefigurano una volontà persecutoria, finalizzata a colpire tutte coloro che, nei posti di lavoro e nella società, si oppongono a questo sistema, alle sue politiche di guerra e alla sua "guerra" contro i lavoratori.

Gli arresti sono un segnale intimidatorio nei confronti delle centinaia di migliaia di persone che hanno manifestato in massa contro la guerra a Firenze e hanno partecipato ai lavori del Forum Sociale Europeo, in cui è stata messa sotto accusa la logica del profitto, per il cui conseguimento si devastano l?umanità, l?ambiente e le risorse del pianeta.

Le imputazioni della Procura di Cosenza, infatti, vogliono criminalizzare la possibilità di "dissentire" da questo sistema economico-sociale e, ancor più, impedire che lavoratori, giovani, immigrati, ... si organizzino per contrastarlo.

Quanto accaduto agli attivisti della rete "Sud Ribelle" è strettamente connesso alla sempre più evidente chiusura degli spazi di libertà politica e sindacale in Italia, che non solo continua ininterrotta da tempo, sia sotto i governi di centro sinistra, sia sotto quelli di centro destra, ma che puntualmente si acuisce di fronte allo sviluppo di movimenti di massa.

Il Coordinamento Nazionale dello Slai Cobas invita i tutti i propri Coordinamenti Provinciali e i Cobas a proseguire nella partecipazione alle iniziative contro la repressione e per la libertà dei compagni arrestati.

Roma, 16/11/2002

Slai Cobas
Sindacato dei Lavoratori Autorganizzati Intercategoriale
email cobaslai@ats.it

8569