il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Medio Oriente: Usa e Israele gioiscono di una grave tragedia

Anche l’Europa ha una responsabilità storica, morale e politica

(19 Giugno 2007)

In Palestina si sta consumando la più grave tragedia del suo popolo in cinquant'anni di guerra per i suoi diritti. Stati Uniti, Europa e Israele hanno già messo Hamas sul tavolo degli accusati, ma essi sono, in varia misura, i responsabili principali della rottura del governo di unità nazionale. In realtà l'Amministrazione USA gioisce, con Israele, di questo esito drammatico: insieme potranno ora finanziare e sostenere il piccolo Bantustan guidato da Abbas, che si chiamerà West Bank, mentre potranno trasformare Gaza in un poligono di tiro con l'applauso dell'Occidente.

L'Europa, che non ha riconosciuto le legittime elezioni, stravinte da Hamas nel gennaio 2006, impedendo a Hamas di governare lo Stato palestinese, e che ha quindi permesso a Israele di strangolare l’Autorità palestinese (anche trattenendo illegalmente centinaia di milioni di dollari di proprietà palestinese), porta una gravissima responsabilità storica, morale, politica.
Ciò che accadrà in Medio Oriente, in Libano, in Siria, attorno all'Iran nelle prossime ore, giorni, settimane, è aperto alle più gravi prospettive. Chi ha seminato vento raccoglierà tempeste. A pagare – per la stupidità e l'arroganza dei loro leader – saranno gli europei.

Strasburgo, 18 giugno 2007

Giulietto Chiesa
Europarlamentare

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Siamo tutti palestinesi»

Ultime notizie dell'autore «Giulietto Chiesa»

3498