il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio compagne

Addio compagne

(23 Febbraio 2010) Enzo Apicella
Il logo della campagna di tesseramento del prc 2010 è una scarpa col tacco a spillo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

No alle svolte socialdemocratiche! Si al rilancio della Rifondazione Comunista!

(19 Giugno 2007)

E' sempre più vasta, tra i lavoratori, i pensionati e il movimento pacifista, la delusione e persino la giusta ostilità verso il governo Prodi. Il Partito della Rifondazione Comunista, un perno del governo, ne paga i prezzi più alti : dimezzamento elettorale, desolate ed inquietanti piazze vuote e crollo della passione e della militanza nella base e tra gli iscritti. Come tenta di venir fuori da tale, profondissima crisi, il gruppo dirigente del PRC? Alzando la testa e ponendo chiaramente la questione della fuoriuscita dal governo Prodi qualora la legge di destra sulle pensioni non fosse cancellata ? Uscendo dal governo qualora iniziassero i lavori per la costruzione della base USA a Vicenza e il popolo vicentino e il movimento pacifista fossero repressi dalle forze dell'ordine del governo Prodi ?

No, niente di tutto ciò: il gruppo dirigente del PRC vorrebbe uscire dalla propria, drammatica, crisi , indicando solo confusi, impopolari e contraddittori processi di superamento dell'autonomia comunista: sinistra europea, "nuovo soggetto politico", "rifondazione socialista". "Parole scarlatte", insomma, per indicare una via socialdemocratica.

Ci dichiariamo nettamente contrari a tutto ciò: sia alla deriva governista del PRC che al superamento dell'autonomia comunista. E ci rivolgiamo direttamente agli iscritti e alle iscritte del nostro Partito, ai militanti che in questi lunghi anni hanno costruito Rifondazione Comunista con i loro sacrifici : alzate la testa, non permettete la cancellazione della nostra storia, non permettete che un gruppo dirigente ristretto ponga una pietra tombale sul nostro originario, appassionante e necessario progetto di Rifondazione Comunista !

Fosco Giannini, Senatore Prc e direttore de " L'ernesto"

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove va Rifondazione Comunista?»

Ultime notizie dell'autore «Fosco Giannini, Direttore de “L’Ernesto”»

6182