il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Primo Maggio

Primo Maggio

(1 Maggio 2009) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Diritti sindacali)

Deportati! Quale futuro in CNH a Modena?

(20 Giugno 2007)

Nella CNH la deportazione politica degli operai è ormai pratica consolidata.
Nell'ex reparto manutenzione, ora centro di smistamento deportati, tale attività è iniziata con l'arrivo dell'ultimo caporeparto.
Se un buon manager si vede da quanti operai riesce ad eliminare, senz'altro deve a questo la sua fulminea carriera (con il valido aiuto dei suoi portaborsa o pseudo tali).

Occorre chiedersi a che scopo?

Sicuramente per la solita consolidata e sino ad ora impunita intimidazione: non fa straordinari, non viene al sabato, partecipa agli scioperi ecc. E per tali “nefandezze” viene punito...

Oppure c'è dell'altro

Secondo noi quest'ultima operazione prelude alla progressiva rottamazione dell'intero reparto rimuovendo ogni ostacolo politico alla esternalizzazione delle competenze della manutenzione a ditte esterne piu' versatili e ricattabili.

Oppure c'è dell'altro, ancora piu' grave?

Vi siete chiesti come mai sono anni che non si vedono investimenti in nuove macchine utensili e tecnologie? E quelle esistenti vengono in parte usate come pezzi di ricambio e le restanti riparate “con il filo di ferro”?.
Secondo noi si inizia dalla manutenzione per poi smantellare tutto o quasi lo stabilimento.

Noi siamo per contrastare qualsiasi manovra tendente a ridurre i diritti degli operai in tutte le sedi opportune.

19 Giugno 2007

RSU SLAI COBAS CNH MODENA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Diritti sindacali»

Ultime notizie dell'autore «Rsu Slai Cobas CNH Modena»

5961