il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gugliotta

Si apre una finestra sui metodi della polizia italiana

(14 Maggio 2010) Enzo Apicella
I TG trasmettono l'intervista a Stefano Gugliotta, che porta i segni del pestaggio immotivato da parte della polizia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Invito alla lettura di Scintilla n. 102 - ottobre 2019
    (15 Ottobre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Storie di ordinaria repressione)

    • Senza Censura
      antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

    Solidarietà al Gramigna

    (28 Luglio 2007)

    Come Redazione di Senza Censura esprimiamo la nostra solidarietà ai compagni e alle compagne del CPO Gramigna, sgomberato pochi giorni fa dalle forze dell'"ordine" con l'avvallo bipartisan delle forze politiche della città di Padova.

    Ogni sgombero, di per sé, va condannato con forza in quanto rappresenta un tentativo di azzerare, attraverso un'azione repressiva, un'esperienza collettiva, il suo significato politico, il suo concreto patrimonio di aggregazione e di identità. L'obiettivo è sempre lo stesso: ristabilire l'ordine e ripristinare, almeno apparentemente, quella pace sociale che tutti gli odierni padroni, siano essi di destra o di sinistra, si sforzano di rappresentare, almeno sul piano formale.

    In questo caso ci sentiamo ancora più in dovere di esprimere la nostra solidarietà in quanto è evidente come lo sgombero del Gramigna rappresenti un'ulteriore tassello di una più vasta azione repressiva, culminata alcuni mesi fa con un'inchiesta giudiziaria forcaiola e provocatoria che tiene ancora in galera decine di militanti, tesa a criminalizzare il lavoro politico di compagni e compagne collocati senza ambiguità nell'area dell'antagonismo. Questa scelta politica di questi tempi è considerata inammissibile e deve essere sanzionato con una tenacia persecutoria... A questi compagni e a queste compagne va tutto il nostro sostegno, consapevoli che, in questi difficili momenti, la solidarietà è un'arma potente!

    Dallo stesso lato della barricata

    i compagni e le compagne della Redazione di Senza Censura

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Storie di ordinaria repressione»

    Ultime notizie dell'autore «Senza Censura - Rivista periodica su carcere e repressione»

    5708