">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Commenti    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

UNO SCHIFO SENZA FINE

(14 Marzo 2010)

ciao anch'io sono operaio del settore commercio e lavoro in un supermercato a terni;senza commentare il rinnovo del contratto che credo si commenti da solo volevo soltanto esprimere il mio sdegno nei confronti di questo scempio perpetrato da uil e cisl nei nostri confronti.
PIU' OBBLIGHI E NESSUN DIRITTO,stipendi sempre PIU' RIDICOLI (che gia' prendiamo una miseria dato CHE IL NOSTRO SETTORE E' UN SETTORE DI MERDA SOTTOPAGATO,SFRUTTATI FINO ALL'OSSO), presenza sindacale PRATICAMENTE NULLA vuoi da una parte per il solo ed esclusivo interesse da parte delle organizzazioni sindacali VERSO IL SETTORE METALMECCANICO-CHIMICO -PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,vuoi anche perche' il nostro settore e' troppo frammentato,c'e troppa disorganizzazione e si vede annullare di conseguenza la forza operaia.
io sono del parere che se non si cambiera' atteggiamento verso i nostri confronti e soprattutto se noi non riusciremo a cambiare LA MENTALITA' DELLE PERSONE non si andra' da nessuna parte ..............

e' inutile scioperare in tre-quattro persone per punto vendita quando ci sono persone che non glie ne frega un emerita cippa di quello che sta succedendo,e' inutile far sentire la propria voce quando tre/quarti dei nostri colleghi preferiscono andare a lavorare per non perdere la giornata lavorativa piuttosto che far valere i propri diritti scioperando.............

FINCHE' CI SARA' QUESTO TOTALE MENEFREGHISMO DI MASSA LA FINE CHE CI ATTENDE SARA' QUESTA E POSSO DIRE SOLTANTO CHE CE LA MERITIAMO......

emanuele (terni)

5661