il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Consigli sul fine settimana

Il consiglio di Enzo Apicella

(25 Giugno 2006) Enzo Apicella
Il 25 e il 26 giugno vota NO al referendum costituzionale sulla "devolution"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

No alla devolution - difendere la Costituzione

(8 notizie dal 26 Novembre 2005 al 15 Giugno 2006 - pagina 1 di 1)

NO al referendum sulla riforma costituzionale

Il NO al referendum sulla riforma costituzionale del 25 e 26 giugno, insieme alla abrogazione delle leggi Moratti è un passo indispensabile per la difesa della democrazia e della scuola pubblica, del suo carattere laico, pluralista ed universale. Il progetto di riforma della seconda parte della Costituzione punta ad accentrare i poteri nelle mani del Primo Ministro, rimuove la centralità...

(15 Giugno 2006)

Dipartimento scuola - Partito della Rifondazione Comunista – Vicenza

Al referendum del 25-26 giugno vota no

Sulla libertà non ci si astiene!

La Costituzione repubblicana, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, è stata peggiorata e noi vogliamo riconquistarla e difenderla. Possiamo farlo votando NO al referendum del 25 e 26 giugno. NO al potere assoluto del primo ministro, che può sciogliere a suo piacimento il parlamento e obbligarlo, con il ricatto della crisi, ad accettare qualsiasi legge da lui proposta. NO...

(12 Giugno 2006)

Anpi sezione di Cadoneghe (PD)

No allo stravolgimento della Costituzione e dei valori della Repubblica

Appello per il referendum del 25 e 26 giugno 2006

I più anziani di noi hanno militato in schieramenti contrapposti, altri hanno avuto esperienze politiche, istituzionali e professionali le più diverse, ma tutti continuiamo a riconoscerci in un comune sentire: quello di considerare la Costituzione, con i suoi valori e le sue regole, riferimento primario e necessario per l’unità della Nazione, custode privilegiata di diritti...

(11 Giugno 2006)

Salviamo la Costituzione!

Votiamo “NO” al Referendum del 25-26 giugno 2006

La Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1 gennaio 1948, sicuramente frutto di un compromesso fra le forze popolari e le forze borghesi, ha comunque rappresentato un passo avanti rispetto alla legislazione del fascismo, in cui la libertà e la dignità della persona umana erano misconosciute e negate, e oggi, che questa Costituzione è gravemente insidiata, risulta opportuno...

(3 Giugno 2006)

Soccorso Popolare di Padova Circolo comunista “Gastone Foco”di Padova

Sulla legge di Revisione Costituzionale.

Resoconto del dibattito sulla recente legge di revisione della Costituzione promosso dai "Giuristi Democratici" a Padova

PREMESSA Martedì 28 febbraio 2006, presso la sala del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati del Tribunale di Padova, si è svolto il dibattito sulla recente legge di revisione della Costituzione varata dalla allora maggioranza di destra. Ha introdotto la discussione l’avvocato Luigi Ficarra e sono stati relatori la prof.ssa Lorenza Carlassare, docente di Diritto Costituzionale presso...

(28 Maggio 2006)

a cura di Curzio Bettio (Soccorso Popolare di Padova)

Salviamo la nostra Costituzione!

In una ricerca effettuata da Alma Renata di Soccorso Popolare qualche tempo fa l’obiettivo era quello di dimostrare che il nostro Paese era avvolto da una “ragnatela”, frutto della strategia del ragno che aveva completato la sua trappola, elaborata dalla Loggia massonica segreta P2, del Gran Maestro Licio Gelli, con la formulazione del Piano di "Rinascita Democratica." A nostro...

(30 Aprile 2006)

a cura di Curzio Bettio di Soccorso Popolare di Padova

“Salviamo la Costituzione!” Salviamo il nostro futuro

Il 25 Aprile 1945 ha aperto un'età nuova nella nostra storia. Un orizzonte di macerie è stato anche il terreno di costruzione di una libertà e di una dignità fino allora misconosciute e negate. Il primo tratto di un nuovo cammino ha condotto a forme e regole condivise di convivenza: la Costituzione entrata in vigore il 1 gennaio 1948. La Costituzione è oggi gravemente...

(24 Aprile 2006)

Soccorso Popolare di Padova

Padova: "Difendere, attuare, aggiornare la Costituzione della Repubblica".

Il Coordinamento padovano per la difesa della Costituzione esprime la più netta e totale contrarietà al disegno di legge di modifica della seconda parte della Costituzione approvato in seconda lettura ed in via definitiva dal Senato della Repubblica. Con questa legge viene manomesso l'impianto e lo spirito della Costituzione della Repubblica nata dalla Resistenza, Costituzione che rappresenta...

(26 Novembre 2005)

COORDINAMENTO PER LA DIFESA DELLA COSTITUZIONE DI PADOVA

51132