il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Air America

Air America

(4 Ottobre 2011) Enzo Apicella
Gli USA chiedono sanzioni contro la Siria al Consiglio di Sicurezza Onu

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il nuovo ordine mondiale è guerra)

Imperialismo e guerra (dal Nordamerica)

Il nuovo ordine mondiale è guerra

(72 notizie dal 23 Maggio 2005 al 21 Maggio 2014 - pagina 1 di 4)

Usa e Cina: spie contro

Martedì 20 Maggio 2014 23:00 Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha annunciato questa settimana una mossa senza precedenti, lanciando un’incriminazione formale di fronte ad un “grand jury” federale contro cinque ufficiali dell’Esercito Popolare di Liberazione cinese con l’accusa di spionaggio industriale ai danni di alcune corporations americane....

(21 Maggio 2014)

Michele Paris - Altrenotizie

Obama e il suo realismo aristotelico

di Nazanìn Armanian (*) “Conosci te stesso, Niente in eccesso e Sii prudente” sono tre dei comandamenti della saggezza greca, che il discepolo Barak Husein Obama cerca di applicare nella gestione del vasto impero USA e dintorni. Nonostante il bilancio della politica estera abbia occupato scarso spazio nel suo discorso annuale sullo Stato dell’Unione, egli ha insistito, anche...

(13 Febbraio 2014)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli, Sesto S. Giovanni

Usa: la legge dei droni

Mercoledì 12 Febbraio 2014 00:00 Una sospetta esclusiva pubblicata questa settimana dalla Associated Press ha rivelato come l’amministrazione Obama starebbe valutando l’opportunità di assassinare extra-giudiziariamente un altro cittadino con passaporto americano sospettato di terrorismo e di stanza in un paese straniero. I presunti scrupoli della Casa Bianca, riportati dall’agenzia...

(12 Febbraio 2014)

Michele Paris - Altrenotizie

La sporca guerra di Obama

Con la sentenza contro il capro espiatorio Bradley-Chelsea Manning, l'esercito e l'apparato di sicurezza americani hanno punito il proprio smacco più clamoroso dai tempi di Abu Ghraib, l'umiliazione forse più cocente della loro storia. O almeno così pareva prima che questo fosse uguagliato (e superato) da Snowden e dalle sue rivelazioni sulla Nsa. Leak che hanno scoperchiato non...

(23 Agosto 2013)

Luca Celada, il manifesto

Una condanna che ci fa tornare al Medioevo

Nessuno ha salvato il soldato Manning, cui il tribunale militare ha inflitto 35 anni di prigione e il congedo con disonore per aver fornito a Wikileaks 700.000 file secretati inerenti alle attività diplomatiche e militari degli Stati Uniti «all around the world». In realtà, si tratta di verità indicibili sulle guerre in Iraq e in Afghanistan. E il documento forse più...

(22 Agosto 2013)

Vincenzo Vita, Il Manifesto

Guantanamo, la legge è illegale

Martedì 09 Luglio 2013 23:00 La drammatica situazione nel lager statunitense di Guantánamo è tornata in questi giorni ad occupare le prime pagine dei giornali in seguito all’invito fatto da un giudice federale americano al presidente Obama per fermare il sistematico abuso dei diritti umani dei detenuti che da mesi stanno attuando uno sciopero della fame. Il parere del...

(10 Luglio 2013)

Michele Paris - Altrenotizie

SUICIDI E VIOLENZE DEI SOLDATI USA

Il suicidio di Rambo di Salvador Capote Negli ultimi 12 anni il suicidio tra i militari statunitensi in attivo ha continuato ad aumentare fortemente, raggiungendo un record di 349 (solo suicidi confermati) nel 2012. Secondo cifre preliminari sembra che raggiungerà un nuovo record nel 2013. La preoccupazione del governo nordamericano aumenta per il fatto che in ognuno degli ultimi tre anni...

(19 Giugno 2013)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Chiudere Guantanamo, detenuti da 100 giorni in sciopero della fame

Lo sciopero della fame iniziato dai detenuti di Guantanamo lo scorso 6 febbraio è ormai il più duraturo e partecipato che il durissimo carcere statunitense abbia mai visto: il 17 maggio ha infatti segnato il centesimo giorno consecutivo di sciopero. I prigionieri affermano che sono 130 su 166 i prigionieri che stanno portando avanti lo sciopero, mentre le guardie parlano di un centinaio...

(19 Maggio 2013)

Infoaut

USA: torturare si può, raccontarlo no

30 gennaio 2013 00.00 L’amministrazione Obama ha ottenuto qualche giorno fa la prima condanna di un membro dell’apparato della sicurezza nazionale americana coinvolto nel programma di interrogatori con metodi di tortura, introdotto da George W. Bush più di un decennio fa, ai danni di presunti sospettati di terrorismo. In linea con la condotta tenuta in questi quattro anni dal presidente...

(30 Gennaio 2013)

Michele Paris - Altrenotizie

La regola delle renditions

Lunedì 07 Gennaio 2013 Un articolo pubblicato dal Washington Post ha ricordato qualche giorno fa come l’amministrazione Obama stia continuando a fare affidamento sulle cosiddette “extraordinary renditions” nella guerra al terrore, nonostante le ripetute assicurazioni pubbliche da parte della Casa Bianca di avere ristabilito la legalità dopo gli eccessi che avevano...

(7 Gennaio 2013)

Michele Paris - Altrenotizie

Droni, il nuovo modello americano

Mercoledì 28 Novembre 2012 00:00 Il progetto dell’amministrazione Obama di istituzionalizzare l’uso dei droni come strumento principale nella infinita “guerra al terrore” degli Stati Uniti è stato nuovamente confermato qualche giorno fa da un articolo pubblicato in prima pagina dal New York Times. L’ultima rivelazione mette in luce come il presidente democratico...

(28 Novembre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

Dopo la elezione di Obama

09 Novembre 2012 20:14 La rielezione di Obama alla presidenza Usa induce – in prima battuta – le seguenti, parziali considerazioni: -Le elezioni negli Stati Uniti sono sicuramente il processo elettorale più mediatizzato che esista al mondo e sono accompagnate nei nostri Paesi da una persistente campagna ideologica che presenta gli USA come una delle democrazie più avanzate...

(10 Novembre 2012)

Fausto Sorini, segreteria nazionale, responsabile dipartimento esteri Pdci

Gli affari degli Stati Uniti: armi ai sauditi

Il Pentagono ha notificato al Congresso americano il progetto di vendita di 20 aerei da trasporto C-130 e 5 aerei-rifornitori all'Arabia Saudita per 6,7 miliardi di dollari. Lo ha annunciato l'agenzia Usa incaricata dell'esportazione. Dopo l'acquisto record di decine di aerei ed elicotteri nel 2010 per circa 60 miliardi di dollari, questo contratto conferma gli Stati Uniti come principale fornitore...

(10 Novembre 2012)

Redazione Contropiano

FBI, la fabbrica del terrorismo

Domenica 21 Ottobre 2012 23:00 La macchina dell’FBI per la fabbricazione di presunte minacce terroristiche in territorio americano ha puntualmente partorito l’ennesima cospirazione, debitamente sventata, a meno di tre settimane dalle elezioni presidenziali. A cadere nella rete dell’anti-terrorismo a stelle e strisce è stato qualche giorno fa uno studente 21enne del...

(22 Ottobre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

L’orizzonte di guerra di Romney

Martedì 09 Ottobre 2012 23:00 In uno dei rari discorsi interamente dedicati alla politica estera, il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti ha delineato lunedì in Virginia uno scenario bellicoso nel quale intende trascinare il suo paese nel caso venga eletto alla Casa Bianca il 6 novembre prossimo. A ben vedere, le posizioni di Mitt Romney non sembrano comunque...

(10 Ottobre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

Obama all’ONU: la realtà capovolta

Mercoledì 26 Settembre 2012 23:00 Il discorso di Barack Obama, tenuto martedì all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha toccato molti dei temi più caldi dell’agenda internazionale, concentrandosi in particolare sul mondo arabo e il Medio Oriente e presentando per l’ennesima volta gli Stati Uniti come i difensori della democrazia e della libertà...

(27 Settembre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

Bin Laden: la verità di un assassinio?

Giovedì 06 Settembre 2012 23:00 Un nuovo libro pubblicato questa settimana negli Stati Uniti rivela come il tanto celebrato blitz delle forze speciali americane, che nel maggio del 2011 ha portato all’uccisione di Osama bin Laden, sia andato diversamente dalla ricostruzione ufficiale propagandata dall’amministrazione Obama. A raccontarlo è un ex componente della squadra...

(7 Settembre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

Usa, la diplomazia delle armi

Domenica 02 Settembre 2012 23:00 Qualche giorno fa, il Servizio di Ricerca del Congresso americano (CRS) ha pubblicato il suo rapporto annuale sul mercato delle armi nel mondo, evidenziando come le aziende statunitensi abbiano registrato una clamorosa impennata delle vendite durante l’anno 2011. Queste multinazionali hanno infatti triplicato la loro performance rispetto al 2010, in gran parte...

(3 Settembre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

La «kill list» di Obama

L’orrore più spaventoso è quando nessuno s’inorridisce più per l’orrore. È quel avviene da giorni nei mass media mondiali a proposito della Kill list di Barack Obama. Dove Kill list non è un film di Quentin Tarantino che il presidente degli Stati uniti si godrebbe in poltrona nello Studio ovale della Casa bianca. No, la Kill list è la lista...

(9 Giugno 2012)

Marco D’Eramo ("il manifesto")

Barack Obama al supermarket delle armi 2013

Sacrifici e tagli per tutti ma non per i mercanti di morte. L'amministrazione Obama ha presentato al Congresso la proposta di bilancio 2013 per il comparto "difesa": 613 miliardi di dollari, 525 per pagare stipendi e acquistare cacciabombardieri, missili, carri armati e bombe nucleari e 88 per le missioni di guerra d'oltremare. Meno di quanto chiedevano generali e ammiragli ma alla fine tutti sono...

(14 Febbraio 2012)

Antonio Mazzeo

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

724851