">

IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c7:o10

 

Il nuovo ordine mondiale è guerra

(1226 notizie dal 22 Maggio 2002 al 20 Febbraio 2024 - pagina 1 di 62)

Il 24 febbraio, giornata internazionale di lotta contro le guerre del capitale: le iniziative in Germania e in India

Questa che riportiamo è la comunicazione che ci ha inviato la compagna Monika Gärtner-Engel, co-presidente, insieme a Edithluz Irene Castro Muñoz, del Fronte Unito Anti-imperialista contro il fascismo, la guerra e la distruzione dell’ambiente, relativa alle attività che si svolgeranno in Germania e in India per iniziativa di organizzazioni e organismi facenti parte...

(20 Febbraio 2024)

Il pungolo rosso

SEMPRE PIU' SPAZIO ALL'OPZIONE MILITARE
NELLA CONTESA IMPERIALISTA INTERNAZIONALE

Editoriale del n. 134 di "Alternativa di Classe" Per dare un'importante immagine di sé, sia all'interno, mostrando di volere trovare una “soluzione” alla questione della immigrazione clandestina, sia verso l'estero, ponendosi come centro politico europeo per i rapporti politici ed economici con l'Africa, il Governo Meloni ha organizzato il Summit di Roma del 28 e 29 Gennaio scorsi....

(17 Febbraio 2024)

Alternativa di Classe

Il male oscuro dell’Occidente, lo strazio della Palestina e il crepuscolo della ragione empatica

Intervista allo storico Carlo Ruta sulle crisi e gli scenari di guerra che stanno scuotendo il mondo contemporaneo

Da studioso della storia, può dire qual è la situazione oggi? "È quella di un morbo che negli ultimi decenni è andato progredendo, ha seminato strage e in questi anni ha accelerato la sua corsa distruttiva. Dopo l’avventura finita male del Vietnam, che ha prodotto diversi milioni di morti civili, e dopo la parentesi della presidenza di Jimmy Carter, una delle più...

(13 Febbraio 2024)

Redazione

Sulla situazione politica successiva al 7 ottobre 2023

Gli eventi internazionali degli ultimi mesi, in particolar modo con il riaccendersi del conflitto in Palestina, hanno costituito il terreno principale sul quale si è sviluppato il più recente lavoro dei compagni del Laboratorio internazionalista. Abbiamo pertanto deciso di utilizzare lo strumento dell’autointervista per fissare alcuni punti di riflessione su quanto fatto in questo...

(9 Febbraio 2024)

Guerra, pace o rivoluzione?

Il 23 febbraio a Roma, presso la sede di Via Appia Nuova 357, un incontro pubblico di confronto ed organizzazione. L'internazionalismo è quella strategia politica, e quella pratica sociale di classe, che trasforma la guerra imperialista in rivoluzione proletaria. L'internazionalismo è la politica del movimento operaio che, cogliendo nella guerra la massima contraddizione capitalista,...

(4 Febbraio 2024)

Internazionalisti

CRESCE LA TENSIONE PER IL CONTROLLO DELLA GUYANA

Dal n. 133 di "Alternativa di Classe" La Guyana, affacciata sull'Oceano Atlantico, a Nord confina con Venezuela e Brasile, e a Est con il Suriname. Nella “Guyana Esequiba” ci sono importanti riserve di oro, diamanti, ferro e altri minerali preziosi: è un territorio scarsamente popolato, ma molto ricco e interessante per le mire del capitalismo estrattivo. E una delle maggiori fonti...

(26 Gennaio 2024)

Alternativa di Classe

24 febbraio: una giornata internazionale di lotta contro le guerre del capitale

Siamo particolarmente orgogliosi di comunicare che l’appello lanciato da TIR e SI Cobas negli scorsi mesi per una giornata di mobilitazione internazionale e internazionalista contro le guerre del capitale ha avuto, nel mondo, un’eco superiore alle nostre aspettative. Ci eravamo impegnati a muoverci in questa direzione nell’assemblea dell’11 giugno scorso a Milano, e abbiamo...

(24 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

E' INIZIATO IL 2024 ALL'INSEGNA DEL BELLICISMO

Editoriale del n. 133 di Alternativa di Classe Pur non volendo sottovalutare le tragicomiche pistolettate “freudiane” di Capodanno da parte di qualche “Fratello d'Italia”, il 2024 è iniziato sotto ben altri brutti auspici. Ha cominciato il Governo di Israele con le previsioni di B. Netanyahu sui tempi lunghi della guerra in corso contro lo “Stato-ombra” di...

(20 Gennaio 2024)

Alternativa di Classe

Non pagheremo per le vostre guerre!

Le guerre non sono inevitabili. Non lo sono mai state. Sono la conseguenza evitabile del dominio della borghesia. Non c'è pace senza una lotta continua e senza tregua contro il dominio della borghesia! Non permetteremo di ergersi a "difensori della pace e dei diritti umani" coloro i quali non hanno offerto mai altro che un sistema economico e sociale che perpetua quotidianamente la violenza...

(12 Gennaio 2024)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

L’Italia in guerra? Che bella scoperta!

L’Italia in guerra? Sentiamo da più parti questo ingenuo interrogativo. Che bella scoperta! A parte il fatto che l’Italia è già in guerra con l’attiva partecipazione sul terreno ucraino, a parte il sostegno svergognato al genocidio dei palestinesi, ora si aggiunge la partecipazione all’operazione Prosperity Guardian (il nome è tutto un programma!)...

(1 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

Contro la guerra ed il nazionalismo

Il seguente manifesto è il frutto del confronto tra diversi compagni dell’area romana. Il suo contenuto cerca di sintetizzare le posizioni minime a cui si richiamano, pur dalle rispettive organizzazioni o singoli, gli autentici comunisti internazionalisti rispetto al conflitto a Gaza così come alle altre guerre dell'imperialismo.

(27 Dicembre 2023)

Dichiarazione finale della XXVIII Plenaria della CIPOML

La XXVIII Plenaria della CIPOML chiama la classe lavoratrice e i popoli all’unità e alla lotta contro la borghesia e l’imperialismo! La XXVIII Plenaria della CIPOML è stata convocata nelle condizioni dell’acuirsi dello scontro tra gli imperialisti, che si stanno unendo come blocchi rivali. Dopo quattro giorni di lavoro produttivo discutendo i problemi all’ordine...

(9 Dicembre 2023)

XXVIII Plenaria della Conferenza Internazionale di Partiti e Organizzazioni Marxisti-Leninisti – CIPOML

Anarchy not bombs

A Roma, il 7 dicembre a partire dalle 19.00, presso la sede del Gruppo Anarchico Mikhail Bakunin (Via Vettor Fausto 3) Dopo l'attacco giapponese a Pearl Harbor del 7 dicembre 1941, gli Stati Uniti entrarono nel secondo conflitto mondiale che concluderanno con il più atroce attacco bellico della storia dell'umanità: i bombardamenti atomici di Hiroshima e Nakasaki Dopo 82 anni ancora assistiamo...

(28 Novembre 2023)

Gruppo Anarchico Mikhail Bakunin - FAI Roma e Lazio

Nagorno-Karabakh: la borghesia risolve le dispute territoriali con guerre e deportazioni

Il 19 settembre scorso l’Azerbaigian ha nuovamente lanciato un’offensiva contro la non riconosciuta internazionalmente “Repubblica dell’Artsakh”, che si estende nella regione del Nagorno-Karabakh, contesa con l’Armenia. Questa regione è un’enclave a maggioranza etnica armena, nell’ambito della più ampia regione del Karabakh, la quale è...

(27 Novembre 2023)

Da "Il Partito Comunista" n. 425 (novembre-dicembre 2023)

Fermare il massacro dei proletari a Gaza!

Volantino in distribuzione in questi giorni

(18 Novembre 2023)

Laboratorio Internazionalista per l'Organizzazione Rivoluzionaria

Combattere la ferocia dell’imperialismo

La ferocia con cui, fin dal 1948, lo Stato d'Israele svolge il ruolo affidatogli (non senza contrasti fra loro) dalle potenze vincitrici nel secondo macello mondiale – quello di gendarme armato a difesa di un'area gonfia di petrolio, serbatoio di manodopera a buon mercato, gravida di tensioni sociali attuali e potenziali – si riassume all'ennesima potenza in quanto sta succedendo in questi...

(16 Novembre 2023)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

CONTRO IL GENOCIDIO DI GAZA
NO A TUTTI I NAZIONALISMI MEDIORIENTALI

Volantino in corso di distribuzione Non si può rimanere indifferenti a quanto sta avvenendo. Il Governo di Israele, dopo decenni di “tiro al bersaglio” nel bantustan in cui ha confinato la maggior parte dei palestinesi, sta ora conducendo una guerra di sterminio, con la scusa di voler colpire i “terroristi” di Hamas, contro l'intera popolazione di Gaza, rendendole la...

(15 Novembre 2023)

Alternativa di Classe

Gli USA affondano nel pantano mediorientale

Nel corso dell’ultimo mese l’imperialismo USA, sotto la guida di Biden e Blinken, sta tessendo la sua tela in Medio Oriente, che di diplomatico non ha nulla, per sostenere e armare Israele ed attaccare la resistenza palestinese, evitando che si deteriorino irrimediabilmente i suoi rapporti con gli stati arabi in cui le masse si sollevano in a fianco del popolo palestinese. L’imperialismo...

(14 Novembre 2023)

Da Scintilla n. 139 – novembre 2023

LA NOSTRA GUERRA CHE NON C'E'

La sfasatura tra potenzialità ed impotenza è alla radice dell'attuale, storico ciclo di passività di classe. Indagarne spietatamente ragioni e prospettive, oltre mitologie, retoriche e nostalgismi è il primo passo pratico urgente verso la ripresa. Aggiornare, adeguando la strumentazione teorica, politica ed organizzativa necessaria la condizione inevitabile. LA NOSTRA...

(6 Novembre 2023)

SOCIETA' INCIVILE

4 novembre
senza patria, senza eserciti,
SENZA CLASSI!

Fiducia nel “diritto internazionale” non ne abbiamo. A stati, nazioni, governi, non ci appelliamo. PER L'INTERNAZIONALISMO CI ORGANIZZIAMO! Gli operai non hanno patria, né stati, nazioni o “diritto internazionale” cui rivolgersi, su cui far pressioni, o dai quale farsi difendere. Il nocciolo del loro sfruttamento, l'estrazione di plusvalore, è uguale ovunque. I...

(1 Novembre 2023)

SOCIETA' INCIVILE

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

998093