il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La fatalità dominante

La fatalità dominante

(26 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Di lavoro si muore)

Capitale e lavoro (cronaca nordest)

Di lavoro si muore

Sicurezza nei luoghi di lavoro

(145 notizie dal 12 Novembre 2001 al 14 Maggio 2018 - pagina 4 di 8)

Basta morti sul lavoro

Iniziativa al Festival del cinema di Venezia

Una delegazione in rappresentanza della Rete nazionale per la sicurezza sul lavoro ha fatto un'incursione oggi, 5 settembre, al Festival del cinema di Venezia in occasione della proiezione per il pubblico dei film sulla strage degli operai della ThyssenKrupp. Abbiamo esposto all'esterno del Palalido uno striscione "basta morti sul lavoro" e dei cartelli in solidarietà e per la riassunzione...

(8 Settembre 2008)

Rete nazionale per la sicurezza sul lavoro

Ennesimo grave incidente sul lavoro alla Marcegaglia di Ravenna

E' necessario un inasprimento delle sanzioni penali

Un 26enne tunisino residente a Forlì è rimasto coinvolto in grave infortunio sul lavoro verificatosi alla Marcegaglia a Ravenna: per le lesioni riportate è stato trasportato all'ospedale di Cesena dove si trova ricoverato in gravi condizioni. Alla vigilia di Ferragosto siamo di fronte all’ennesimo e grave incidente sul lavoro alla Marcegaglia: ricordiamo che lo stesso...

(15 Agosto 2008)

p. RdB/CUB Emilia Romagna Luigi Marinelli

Processo alla Tricom/Galvanica PM di Tezze sul Brenta

L’udienza di oggi, presso il Tribunale di Bassano del Grappa (Vi), doveva decidere in merito alla richiesta di archiviazione avanzata dal PM dell’inchiesta Tricom/Galvanica PM di Tezze sul Brenta. Inchiesta aperta per la morte di alcuni operai dell’azienda, presumibilmente dovuta alle esalazioni di cromo 6 e di altre sostanze nocive utilizzate nel processo di lavorazione. L’udienza...

(26 Luglio 2008)

Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio http://SaluteTezze.Splinder.com

Condannati i vertici della società Fincantieri

Condannati dal Tribunale di Venezia, II Sezione Penale i vertici della società Fincantieri, dall’attuale presidente agli amministratori delegati, al direttore generale Una sentenza che fa verità sulle inaccettabili condizioni di lavoro che hanno causato la morte di undici operai (e quelle di tre delle mogli che lavavano le tute dei Loro mariti) perché, Loro malgrado, esposti...

(24 Luglio 2008)

Medicina Democratica Confederazione Unitaria di Base – (C.U.B.)

Comunicato sul processo Fincantieri

Ora che un importante processo, quello a sette dirigenti della Fincantieri di Marghera accusati di omicidio colposo, si e’ concluso ieri 22 luglio con un parziale accoglimento delle richieste del pm di Venezia, Pipeschi, dopo che lo scorso 3 aprile un analogo processo si era svolto con analogo esito nei confronti di un dirigente della Fincantieri di Monfalcone, a Trieste, in attesa di poter...

(24 Luglio 2008)

Coordinamento provinciale SLAI Cobas per il sindacato di classe province di Venezia e Padova

Denunciati attivisti della Rete per la sicurezzasul lavoro di Ravenna per l'occupazione di un'agenzia interinale

7 attivisti della Rete per la salute e sicurezza sul lavoro di Ravenna sono stati denunciati per l'occupazione dell'Agenzia di caporalato Intempo avvenuta il 13 marzo di quest'anno. L'occupazione è avvenuta nell'anniversario della strage di 13 operai della Mecnavi del 1987, ancora vivo nella memoria di chi lotta per migliori condizioni di lavoro e simbolo dello sfruttamento padronale che produce...

(22 Luglio 2008)

Rete Nazionale per la sicurezza sul lavoro- Ravenna cobasravenna@libero.it

Processo Fincantieri Marghera

Lettera aperta al Giudice dr.ssa Lancieri Barbara

Io sottoscritto BELLOTTO FRANCO, nato a Venezia nel 1938, Presidente della Associazione Esposti Amianto e ad altri rischi ambientali della provincia di Venezia, Le indirizzo questa Lettera aperta, mentre sta decidendo nel merito del processo per la morte di Mario Bragato, Bruno Stocco ed altri 12 tra lavoratori e mogli di lavoratori dei cantieri navali della Fincantieri, deceduti per mesiotelioma...

(22 Luglio 2008)

Franco Bellotto Presidente della Associazione Esposti Amianto e ad altri rischi ambientali della provincia di Venezia

Marcegaglia Ravenna: non si ferma la catena di infortuni!

Un altro infortunio alla Marcegaglia di Ravenna: stamattina, al primo turno di lavoro, un operaio si è ustionato il piede con dello zinco. All'assemblea provinciale degli industriali del 20 giugno a Ravenna la padrona si è affrettata a dichiarare che, dopo l'ennesimo incidente, sarebbe pronto un piano per la sicurezza di tutti gli impianti ma gli operai non hanno visto ancora nulla...

(30 Giugno 2008)

Rete Nazionale per la sicurezza sul lavoro- Ravenna cobasravenna@libero.it

Si costituisce anche a Venezia la Rete per la sicurezza sui posti di lavoro

Per la salvaguardia della salute dei lavoratori e del territorio

Alle lavoratrici ed ai lavoratori In seguito a due anni di lotte, iniziative sindacali, partecipazioni a dibattiti, diversi compagni lavoratori e lavoratrici di varie realtà di Marghera ed altre località della nostra provincia hanno deciso dopo l’Assemblea operaia BASTA MORTE SUL LAVORO, di costituire anche qui la Rete, costituitasi a livello nazionale il 26 ottobre a Roma al...

(11 Giugno 2008)

Rete per la sicurezza sui posti di lavoro

No ai rifiuti tossici e nocivi

Assemblea pubblica a Vicenza

Trenitalia ed Enel vogliono costruire nel quartiere Ferrovieri di Vicenza un impianto per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti pericolosi, classificato come “industria insalubre di 1° classe”, cioè molto pericoloso per la salute. Perché ? Perché studi di settore hanno dimostrato che il settore vale 90 milioni di tonnellate annue di rifiuti pericolosi derivanti...

(16 Aprile 2008)

PrimoMaggio

Assemblea del 5 aprile a Marghera, prima relazione di sintesi e proposte

Carovana per la sicurezza sui posti di lavoro

È riuscita a Marghera la prima tappa nel veneziano, della MARCIA-CAROVANA per la sicurezza sui posti di lavoro. È stata una iniziativa significativa, cui hanno partecipato giovani, operai, donne, compagni di realtà di base, militanti e lavoratori di SLAI Cobas per il sindacato di classe a Marghera e Padova, rappresentanti sindacali della FIOM della Tyssen Krupp di Torino, della...

(6 Aprile 2008)

Gli organizzatori della assemblea del 5 aprile.

Ordinaria amministrazione, modello padano-nordestino

Marghera 24 03 2008 All’interno del piazzale della Pilkington un operaio che stava spostandosi in bicicletta è rimasto ferito da un mezzo di movimentazione mezzi interno. La notizia è stata tenuta segreta. Martellago 27 03 2008 All’interno della Kelemata, ex Linetti di Venezia, fabbrica di prodotti per il bagno e l’igiene, poi trasferitasi a Martellago negli anni...

(30 Marzo 2008)

La sicurezza sul lavoro e' un diritto irrinunciabile.

OGGI 21 MARZO 2008 SCIOPERO di 1 ORA L’ultima ora del 1°turno, 3° turno e centrale Dalle 20,00 alle 21,00 del 2°turno Gli RLS e gli RSU aziendali, esprimono ferma condanna per l’infortunio accaduto questa notte in azienda e si dichiarano fortemente preoccupati per le condizioni di lavoro in cui sono costretti ad operare i lavoratori del turno notturno e delle ditte esterne. Biasimano...

(21 Marzo 2008)

Rsu Cnh Imola

Due operai folgorati alla Fonderia Anselmi di Camposampiero (PD)

Due operai folgorati da una scarica elettrica, ricoverati in gravi condizioni al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale di Padova. È questo il tragico bilancio dell'infortunio sul lavoro che vede di nuovo come protagonista la Fonderia Anselmi di Camposampiero, ad un anno esatto dall'incidente in cui persero la vita due operai romeni. La dinamica dell'incidente, avvenuto ieri a mezzogiorno,...

(17 Marzo 2008)

Il Gazzettino

Morti sul lavoro e di lavoro: il costo del profitto

Presidio di lotta mercoledi’ 6 febbraio 2008 davanti il tribunale di Bassano Del Grappa

Il giorno 6 febbraio 2008, al Tribunale di Bassano, inizia il processo per la morte di Cerantola Claudio, lattoniere, deceduto a causa dell’amianto, dopo aver lavorato per anni a contatto con questo materiale, senza conoscerne la pericolosità. Per questo, i suoi ex datori di lavoro sono imputati oggi di omicidio colposo. E’ la prima volta che a Bassano viene istruito un processo...

(5 Febbraio 2008)

Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio http://SaluteTezze.Splinder.com

Per i padroni la morte degli operai e’ la vita del capitale

Proletari! Cosa segna oggigiorno l’aumento dello sfruttamento indiscriminato degli operai e il continuo e progressivo peggioramento delle loro condizioni di vita e di lavoro? Purtroppo non sono solo i bassi salari e gli aumenti da fame, l’incremento della precarietà e della flessibilità, l’innalzamento dei ritmi e degli orari lavorativi, l’incertezza crescente...

(28 Gennaio 2008)

Partito Comunista Internazionale - Schio (VI)

Rivolta nei porti

Dopo i sette omicidi alla Thyssen Krupp, altri due operai assassinati a Porto Marghera. Il mandante ha un nome: i padroni e la loro ormai feroce e incontrastata volontà di accumulazione di ricchezza. Oltre mille morti sul lavoro nel 2007: siamo di fronte ad una strage e tutti – governo, sindacati e forze di sinistra – stanno con il cappello in mano di fronte ai capitalisti. Qualche...

(19 Gennaio 2008)

Fosco Giannini, senatore Prc-Se

Sicurezza… significa anche turnazioni che consentano i turni di riposo

La situazione all'ospedale Umberto I di Mestre

Giovedì scorso 13/12/2007 questa Organizzazione Sindacale è stata ricevuta dalla Responsabile della Sezione Ispezioni del Lavoro della Direzione Provinciale del Lavoro – Dott.ssa Franca Cossu – a seguito della nostra richiesta del 5 novembre 2007 relativa a nuova istanza di verifica sulla turistica svolta dal personale in servizio presso l’Ospedale Umberto I di Mestre. La...

(20 Dicembre 2007)

COBAS Sanità, Università e Ricerca - Venezia

La legge borghese, da licenza ai padroni di uccidere per il profitto privato!

1300 – 1400 sono i morti sul lavoro in Italia, secondo i dati ufficiali; i dati si riferiscono al triennio 2003/2005, tanto che anche a questo “fenomeno” hanno dovuto dedicare una giornata; altri 300 morti sono dovuti a malattie professionali. L'ILO fa una stima di oltre 13.000 morti all'anno per esposizioni a sostanze chimiche. Questi i dati ufficiali, cioè le morti e gli...

(14 Dicembre 2007)

SLAI COBAS COORDINAMENTO PROVINCIALE DI MODENA

Il mandante è il profitto

Presidio sotto la sede dell’associazione industriali di Trieste

Ancora nel 2007, in un paese civilizzato come l’Italia, si continua a morire sul lavoro. Lo stillicidio di quattro omicidi bianchi di media al giorno ha trovato l’ennesima tragica conferma nella strage avvenuta alla Thyssen Krupp di Torino, nella quale, a causa della rottura di un tubo che trasportava olio bollente nell’acciaieria, quattro operai, trasformati in torce umane, sono...

(14 Dicembre 2007)

Francesca Scarpato, coordinatrice provinciale Federazione Giovanile Comunisti Italiani Marco Vicario, coordinamento provinciale Giovani Comunisti

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

610119