il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

3 al giorno

3 al giorno

(10 Ottobre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Di lavoro si muore)

Capitale e lavoro (cronaca centro)

Di lavoro si muore

Sicurezza nei luoghi di lavoro

(142 notizie dal 17 Aprile 2003 al 15 Aprile 2020 - pagina 7 di 8)

Cantieri navali: sciopero in trasferta!

Tutti a Genova, al salone della nautica, per rivendicare i propri diritti

La protesta per la sicurezza sui posti di lavoro ed in particolare ai cantieri navali viareggini e versiliesi si allarga ed approda al Salone Nautico di Genova. Promossa dal Sindacato una clamorosa iniziativa di sciopero dei lavoratori: la loro voce è pronta a “sporcare” la vetrina della manifestazione, una festa della nautica dove sono in mostra le imbarcazioni e le tecnologie...

(4 Ottobre 2007)

Letizia Tassinari

Infortunio mortale TAV

SOLO NELLA TARDA SERATA DI OGGI E' STATO DIFFUSO DALLA STAMPA IL NOME DI FRANCO ROGGIO, L'OPERAIO DECEDUTO IERI MENTRE LAVORAVA IN UNA GALLERIA DELLA TAV A FIRENZE. AVEVA 54 ANNI. COME AL SOLITO NON SAPREMO NULLA DI PIU' SULLA DINAMICA, SULLE MISURE PER EVITARE ALTRI INFORTUNI, SULLE INIZIATIVE A TUTELA DEI FAMILIARI E SULL'ESITO DELL'INCHIESTA. Dante De Angelis Firenze, 29 settembre 2007 - Tragedia...

(30 Settembre 2007)

http://obzudi.blogspot.com/

Ma che festa e'?????

Il Presidente della Polo Nautico di Viareggio, ha organizzato, questa sera, una festa per presentare le sue imbarcazioni, Fipa e Maiora, appena varate. Questa festa dovrebbe essere di tutti. Un riconoscimento a quanti, con il proprio lavoro, realizzano inbarcazioni di lusso. MA CHE FESTA E’ quando questi prodotti da copertina sono realizzati violando la salute dei lavoratori? Come si puo’...

(7 Agosto 2007)

Letizia Tassinari

Infortunio di Terni: l'appello della moglie di Franco Mariani

IL CORAGGIO DI UNA VEDOVA CHE PUR NEL DOLORE DI UNA PERDITA COSI' GRAVE TROVA IL CORAGGIO DI PENSARE ANCHE AGLI ALTRI LAVORATORI. SICURAMENTE UN ESEMPIO ED UN MONITO PER TUTTI NOI. Dante De Angelis (Terni, 30.6.07) - Mio marito è morto sul quel binario solo come un cane. Si è parlato di errore umano, certo, l'errore di chi ha permesso che mio marito fosse solo a svolgere quel lavoro- Sono...

(3 Luglio 2007)

A.V. - La Rinascita on line www.larinascita.org

Matteo non e’ un numero. Matteo era un giovane di 23 anni

La sicurezza sul lavoro. Le "morti bianche". La Legge del profitto, che produce morte e miseria

MATTEO NON E’ UN NUMERO Matteo era un giovane di 23 anni. E’ stato assunto il 10 ottobre 2004 come apprendista della ditta Mobiloil di Pietro Martinelli. Una ditta di Viareggio che produce cere, metalli e insetticidi. L’ 8 novembre 2004 si è sviluppato un incendio in questa azienda, Matteo è rimasto intrappolato tra le fiamme, senza soccorsi ed è morto dopo...

(14 Giugno 2007)

Letizia Tassinari

Basta morire di lavoro - Sicurezza e diritti per tutti

Controlli e prevenzione - Cultura e rispetto delle regole. Ognuno faccia la sua parte

Sono in giuoco la dignità delle persone e la sicurezza del e nel lavoro in tutte le imprese, della Darsena e non solo. Quelle stesse prestigiose aziende della nautica viareggina troppo spesso interessate solo a fare profitti e speculare sulle concessioni delle aree pregiate del porto, ed in grado solamente di ricattare e di disattendere gli accordi sottoscritti con il sindacato ed amministrazione...

(23 Aprile 2007)

Letizia Tassinari

Giuseppe, uno di noi

Giuseppe era portalettere, uno di noi, morto 4 anni fa, dopo una settimana di agonia. Era stato investito da un autobus mentre stava consegnando la posta. Vogliamo ricordarlo come ogni anno, come se fosse ancora accanto a noi, con la gioia e l’allegria che ha sempre trasmesso a chi lo ha avuto vicino e a chi lo ha conosciuto. Ed è con la gioia del suo sorriso che lo ricordiamo, ma con...

(15 Aprile 2007)

SLAI COBAS POSTE PRATO Cobasposteprato@yahoo.it

Terni: le Ferrovie pretendono un'altra vittima

Franco Mariani, 57 anni, dipendente di Trenitalia Cargo, è rimasto schiacciato dalla ruota di una locomotiva.

"Il governo ha il dovere di intervenire per salvaguardare la sicurezza del servizio ferroviario e quella degli stessi ferrovieri dai rischi derivanti dai tagli al personale; le ferrovie italiane stanno dissipando il patrimonio di sicurezza che per 150 anni avevano garantito al Paese, ai viaggiatori ed ai ferrovieri". E' quanto si legge in una nota dei delegati Rsu/Rls dell'Assemblea nazionale dei...

(9 Aprile 2007)

L'assemblea nazionale dei ferrovieri

Terni, morto manovratore di Trenitalia cargo

Non ancora chiare le cause che hanno portato all'incidente (????????) La vittima, un uomo di 55 anni, secondo le prime informazioni stava lavorando allo spostamento di alcuni carri merci Terni, 6 apr. - (Adnkronos) - Incidente mortale, questa mattina intorno alle 6,30, presso la stazione ferroviaria di Terni. A perdere la vita un manovratore della società Trenitalia Cargo che, secondo le...

(7 Aprile 2007)

Il Natale lo festeggiamo così!

Car* compagn* e amici, vi invio, a titolo di conoscenza e condivisione morale, il comunicato circa il modo che abbiamo scelto per festeggiare, quest'anno, le vacanze natalizie. L'idea - e ne siamo felici - ci è venuta leggendo la prima pagina di Liberazione di alcuni giorni fa: ci sembra un ottimo modo, insieme laico e religioso, per celebrare questi giorni di festa. Il 26 dicembre, alle...

(26 Dicembre 2006)

Saverio Tommasi Compagnia Teatrale Saverio Tommasi www.saveriotommasi.it

Incidente in Sevel (Val di Sangro)

RLS: CHI L'HA VISTO? Mercoledì sul turno "A" in Lastratura si è verificato l'ennesimo incidente sul lavoro. Un operaio è stato investito da un "carrello", solo per caso l'accaduto non si è trasformato in tragedia. C'E' DEL MARCIO IN SEVEL!!! Da qualche tempo nessuno è al sicuro, neanche nella propria postazione.soprattutto in lastratura: - Corridoi occupati da...

(22 Luglio 2006)

SLAI COBAS Coord. Provinciale di Chieti - SEVEL VAL DI SANGRO Tel: 348/3828243

La strage degli innocenti!

A dodici anni dal varo della Legge 626/94, l'Italia vanta ancora il primato Europeo delle morti bianche e degli infortuni sui luoghi di lavoro. Episodi gravissimi che spesso non trovano un immediato riscontro nelle responsabilità oggettive, tragedie che coinvolgono intere famiglie alle quali viene a mancare un sostegno economico importante e molte volte liquidati con cifre che offendono la...

(14 Luglio 2006)

Cobas del Lavoro Privato Confederazione Cobas di Pisa

COMUNICATO STAMPA SINDACALE

Oggi 29 maggio 2006 alle ore 8.15 nell’area di servizio Lucignano, in provincia di Arezzo, due lavoratori della SIRTI di Calenzano - azienda di istallazione di impianti su tutto il territorio nazionale - uscendo da un pozzetto alla fine di un intervento sono stati travolti e uccisi da un tir. FIM FIOM UILM di Firenze esprimono le loro più sentite condoglianze alle famiglie dei due lavoratori...

(29 Maggio 2006)

FIM FIOM UILM Firenze

Incidente sul lavoro stamani mattina all’Aeroporto di Firenze

Grave incidente stamani mattina all’Aeroporto di Firenze, coinvolto un operatore di rampa che durante le operazioni di carico bagagli sul volo per Milano, si trovava ai comandi del Loader (macchina per carico contenitori bagagli). A questo operatore è stato schiacciato un polso tra il portellone di chiusura dell’aeromobile e il Loader stesso, riportando la frattura scomposta del...

(5 Novembre 2005)

RSU A.d.F. C/O Aeroporto di Firenze rsu_adf@yahoo.it

Lo Tsunami operaio: guerra agli operai

Guerra senza limiti, guerra quotidiana, guerra contro gli operai; rivedere il concetto di guerra guerreggiata. Questi sono gli aspetti che ritornano alla luce di fronte alle statitiche sei morti sul lavoro. In un giorno al mondo muoiono più di 5000 operai e lavoratori per il lavoro. Sono più di 2 milioni (2 milioni e 200 mila, secondo l'Ilo, l'organizzazione internazionale del lavoro...

(21 Settembre 2005)

Redazione di roma di operai contro-aslo

Speculazioni miliardarie sugli infortuni sul lavoro

Andrea Pasquini ha 57 anni, è un capo reparto alle acciaierie di Piombino, prima della famiglia Lucchini adesso in mano ai russi della Severstal. Ieri pomeriggio stava lavorando al treno della laminazione quando la lastra d'acciaio che stava varando si è improvvisamente staccata dal supporto e ha terminato la sua corsa sulla gamba di Andrea, staccandola di netto dal resto del corpo....

(31 Agosto 2005)

Liberazione 31 agosto 2005

Incidenti sul lavoro in Umbria

36 gli incidenti mortali sul lavoro da gennaio 2002 a dicembre 2004.

Sono stati 36 gli incidenti mortali sul lavoro in Umbria da gennaio 2002 a dicembre 2004. In particolare, nel 2002 l' esito degli incidenti è stato mortale in dieci casi, undici nel 2003 e quindici nel 2004. Nello stesso triennio 18 incidenti sono stati gravi, cioè con una prognosi di almeno 40 giorni. Fino al luglio scorso, sono avvenuti tre incidenti mortali sul lavoro, mentre l' Inail...

(14 Agosto 2005)

orvietosì

Pisa, muore un collaudatore della Piaggio

E' morto stamattina alle 7, mentre stava effettuando test su un modello di serie della Vespa 250. La vittima è un collaudatore della Piaggio, Simone Simonelli, 30 anni, di Marciana di Cascina; l'incidente è avvenuto a Capannoli (Pisa). Secondo la prima ricostruzione Simonelli, all'altezza di Capannoli, avrebbe sorpassato una vettura invadendo la corsia opposta, andandosi a scontrare...

(15 Luglio 2005)

Lavoro: indifferenza per i morti

Se in servizio muore un militare, un carabiniere, un poliziotto si organizzano funerali di Stato, si distribuiscono medaglie d'oro, si proclamano lutti cittadini, minuti di silenzio. Si tratta certamente di perdite dolorose, ma chi sceglie le attività suddette dovrebbe rendersi conto che si tratta di attività pericolose e dovrebbe mettere in conto la possibilità di lasciarci...

(22 Giugno 2005)

Roberto Faraci

Morte al Nuovo Pignone di Massa

Si chiamava Mario Ricciarelli aveva cinquantasette anni ed era ad un passo dalla pensione, dopo oltre 30 anni passati a manovrare automezzi di ogni tipo. E’ morto lunedì, all’interno dello stabilimento del Nuovo Pignone di Massa travolto dalla gru con la quale lavorava. Immediatamente, tutti i lavoratori dello stabilimento, in silenzio, hanno sospeso ogni attività lavorativa...

(14 Febbraio 2004)

Primomaggio Lavoratori, disoccupati e precari della zona apuo-versiliese

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

657713