il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Le mani sulla città - 3 date sulla gentrificazione
    (28 Febbraio 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Dove va il governo Prodi

    (4 notizie dal 30 Giugno 2006 al 23 Febbraio 2007 - pagina 1 di 1)

    Il governo Prodi e l’Unione all’ultima fermata: Kabul

    Le contraddizioni che si annidavano nella maggioranza a sostegno del Governo Prodi sono emerse sulla questione determinante della guerra: solo due senatori hanno portato fino in fondo coerentemente le proprie posizioni contro la politica estera dell’Unione a sostegno delle guerre USA nel quadro di guerra multilaterale, ma tanto è bastato per far saltare la maggioranza. Nonostante le pressioni,...

    (23 Febbraio 2007)

    Associazione Comunista IL PIANETA FUTURO

    Amato versus Ferrero

    A quando la tassa per l’occupazione del suolo pubblico?

    La chiarezza, specie in materia di diritti sociali ( vedi PACS, droghe, bioetica, immigrazione…), non fa parte del corposo programma di governo, anzi…. Il ministro Amato, un'altra volta, vanifica le parole del ministro Ferrero. Siamo ormai abituati a questo contrapporsi fra organi istituizionali. La chiarezza, specie in materia di diritti sociali ( vedi PACS, droghe, bioetica, immigrazione…),...

    (4 Dicembre 2006)

    SPORTELLO IMMIGRATI ROMA RDB-CUB

    L'inutil-dannoso decreto Bersani

    come si creano e si rafforzano oligopoli nell'alta finanza di centrosinistra

    Con il decreto Bersani passa ancora una volta la menzogna del: “liberalizziamo perchè aumentando la concorrenza i prezzi si abbassano”. Fuori dal dato storico che già da solo dice esattamente il contrario (lampante lo strozzinaggio bancario ed immobiliare come triste fenomeno italiano prima che mondiale e l’aumento del costo della vita nel decennio delle tanto decantate...

    (5 Luglio 2006)

    francesco fumarola

    Diritti per tutti

    Che il partito della chiesa sia contro i Pacs e i matrimoni gay è cosa nota che neanche fa più notizia e qualcuno deve pur spiegare come è mai credibile la morale sulla famiglia da parte di un clero che la rifiuta per i suoi membri. Ma l’elemento più amaro da digerire riguarda la sinistra governativa italiana, quella più radicale, di fatto si è accontentata...

    (30 Giugno 2006)

    PCL - Roma

    78281