il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Standard & Poor Italian Family

Standard & Poor Italian Family

(16 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Il capitalismo è crisi

Notizie e analisi sulla crisi del sistema di produzione capitalistico

(553 notizie dal 1 Giugno 2004 al 8 Settembre 2021 - pagina 14 di 28)

Parola di MaFiat

L’Italia è da sempre il regno della retorica e dell’ipocrisia dei ciarlatani, degli impostori e dei pifferai magici. Ma il degrado etico e culturale in cui è sprofondato il Paese è tale da non permettere più di discernere la verità dalla menzogna, l’equità dall’ingiustizia. Il discorso pronunciato da Marchionne all’ultimo meeting...

(20 Febbraio 2011)

Lucio Garofalo

C’è crisi e crisi

All’alba del terzo anno di crisi economica, ci sono note (quasi) tutte le statistiche sul peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro di miliardi di esseri umani che si guadagnano il pane con il loro lavoro. Meno note sono le statistiche sui pochi che, nel mondo, detengono la ricchezza. Ci sono due società, Merryl- Linch (acquisita due anni fa dalla Bank of America per 44.000...

(18 Febbraio 2011)

Daniela Trollio Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Destabilizzare per stabilizzare

La storia dell’umanità non segue un percorso uniforme e lineare, cioè un andamento progressivo caratterizzato da corsi e ricorsi, come asseriva il filosofo napoletano Giambattista Vico. Al contrario, lo sviluppo storico si svolge attraverso una dialettica tra tendenze e forze contrastanti, che innescano cicli violenti e balzi rivoluzionari che non sempre procedono verso un miglioramento...

(5 Febbraio 2011)

Lucio Garofalo

Incontro dei PCO nei Balcani 2011 - Dichiarazione congiunta

Incontro dei Partiti Comunisti e Operai nei Balcani 2011 - Dichiarazione congiunta Sviluppo nella regione dei Balcani e del Mediterraneo orientale e i compiti dei Comunisti Salonicco, 22 gennaio 2011 Il 22 gennaio a Salonicco, su iniziativa del KKE, si è svolto un Incontro di 10 Partiti Comunisti e Operai provenienti da 8 paesi balcanici: Albania, Bulgaria, Grecia, Croazia, Repubblica...

(26 Gennaio 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Sfruttamento e godimento senza limiti

di Maurizio Donato (economista, docente Università Teramo) Quello relativo alla prostituzione è uno dei rarissimi casi in cui il codice penale italiano utilizza il termine sfruttamento. Lo sfruttamento della prostituzione (minorile nel caso in questione) è reato, lo sfruttamento del lavoro no. Non sorprende, dal momento che lo sfruttamento inteso come estrazione di pluslavoro...

(18 Gennaio 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Piano per il lavoro della Giunta Vendola: ennesimo favore al padronato.

Il Presidente Vendola ed i suoi assessori presentano in pompa magna il fantomatico Piano per il lavoro che, a loro dire, dovrebbe porre argine alla crisi economica che colpisce la Regione Puglia. Si tratta di un pacchetto di circa 3 milioni di euro che andranno, al di là delle enunciazioni del governo regionale, a dare una boccata d'ossigeno al padronato, piuttosto che a disoccupati e precari...

(12 Gennaio 2011)

Michele Rizzi - Ex Candidato Presidente della Regione Puglia per Alternativa comunista Puglia

Cretinismo politico

Ci avviciniamo rapidamente alla fine di questo altro anno orribilis per le classi povere della società italiana. La destra sta realizzando, uno dopo l'altro i suoi obiettivi, forte della esperienza fatta in Inghilterra e negli USA di dismissione del welfare e di compressione dei redditi da lavoro. Ieri la destra ha messo nel carniere due fondamentali prede: l'università pubblica ed il...

(24 Dicembre 2010)

Pietro Ancona

L'euro: da alternativa al dollaro a business della povertà

Il ministro dell'Economia Tremonti ha rilanciato i facili entusiasmi dei suoi supporter della "destra antagonista" ripresentando alla Germania la proposta degli "Eurobond", cioè di titoli emessi allo scopo di sostenere l'euro attraverso un impegno dell'Unione Europea nel suo complesso. La proposta si è qualificata da sé come un nonsenso, dato che è apparsa come andare da...

(23 Dicembre 2010)

Comidad

Il teatro dell’assurdo: il tasso di disoccupazione passa dall’8,4 all’8,7% ma per Sacconi va tutto bene

Scritto da DirittiDistorti Mercoledì 22 Dicembre 2010 10:14 Di Stefano Giusti * - "La rilevazione trimestrale sulle forze di lavoro dell'Istat ci consegna la prima diminuzione del dato di disoccupazione dopo sette trimestri, a un livello distante quasi due punti dalla disoccupazione media europea. L'Italia continua a mantenere contenuto l'impatto della crisi grazie all'uso massiccio di...

(22 Dicembre 2010)

DirittiDistorti

10.12.10 - Marcegaglia e Bonanni a soccorso di Marchionne e Berlusconi

Venerdì 10 Dicembre 2010 10:06 C’è un Paese che si è rimesso in moto. di Giorgio Cremaschi*. E’ proprio un gran darsi da fare. La signora Marcegaglia vola a New York per scongiurare l’amministratore delegato della Fiat di non abbandonare la Confindustria. Raffaele Bonanni, quello stesso segretario della Cisl che accusa la Fiom di fare politica quando fa sindacato,...

(10 Dicembre 2010)

Giorgio Cremaschi

Disoccupazione, Istat e Sacconi. Il ballo delle cifre

Scritto da DirittiDistorti Venerdì 03 Dicembre 2010 12:16 Di Stefano Giusti* - Ineffabile Ministro Sacconi. Ogni volta le sue nuove dichiarazioni superano la più sfrenata fantasia oratoria. Ad agosto, a fronte di una diminuzione dello 0,2% (sai che cifra!) del tasso di disoccupazione (naturalmente l’aumento degli inattivi gli era sfuggito…) dichiarò senza pudore...

(3 Dicembre 2010)

DirittiDistorti

100.000 in piazza a Dublino, il popolo irlandese in rivolta contro gli strozzini di UE e FMI

Marco Santopadre, Radio Città Aperta 28-11-2010/16:29 --- Hanno sfilato in 100 mila ieri per le strade di Dublino. Un vero e proprio evento in un paese di neanche 5 milioni di abitanti, da decenni immerso nella calma piatta dal punto di vista delle mobilitazioni politiche e sociali. Ma ora che gli scagnozzi del ‘sistema-Europa’ si sono presentati sull’uscio di casa con la...

(28 Novembre 2010)

Radio Città Aperta - Roma

24.11.2010 - Cantona guida la rivolta contro le banche: ritiriamo i risparmi il 7 dicembre

Mercoledì 24 Novembre 2010 14:51 (...) L'ex stella del Manchester United Eric Cantona, che i tifosi inglesi chiamavano «Dio», si ritrova in Francia alla testa di un movimento di protesta contro le banche, che ha già raccolto migliaia di simpatizzanti. Tutto è iniziato - ricostruisce il Guardian - con una intervista al quotidiano Presse Ocean di Nantes, l'8 ottobre...

(24 Novembre 2010)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

22.11.2010 - Un piano economico e sociale alternativo

Lunedì 22 Novembre 2010 14:35 [di Giorgio Cremaschi - tratto da "Il Manifesto" del 19 novembre 2010] La terribile evoluzione della crisi politica, sempre più avulsa da qualsiasi contenuto materiale, (...) sottolinea ancora di più la necessità che, almeno fuori dal palazzo, ci si confronti sulla crisi reale del paese. Guido Viale ha proposto alla Fiom di discutere concretamente...

(22 Novembre 2010)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

Il quarto anno della bancarotta capitalista

Dichiarazione del Segretariato del CRQI – 1 Ottobre 2010 Lo sviluppo degli avvenimenti internazionali, specialmente quelli di carattere politico, continua a confermare le prospettive della bancarotta capitalistica mondiale da noi segnalate molto prima della sua esplosione nel luglio del 2007. Rivendichiamo, fondamentalmente, la portata rivoluzionaria che abbiamo dato a questo processo, nel...

(16 Novembre 2010)

Partito Comunista dei Lavoratori

Interpellanza urgente sul lavoro

Nell’imminenza della stesura del bilancio comunale 2011, non risultando essere mai stata convocata dall’inizio della legislatura la “Consulta delle attività produttive” ed allo scopo di acquisire informazioni utili alla presentazione di proposte e di emendamenti migliorativi, dal punto di vista del PCL, al bilancio stesso, si chiede che l’Amministrazione fornisca...

(3 Novembre 2010)

PCL Ozzano Il Capogruppo Nadia D’Arco

Quando anche i ricchi piangono: ribellarsi è giusto ... ma per chi ?

Uno spettro s’aggira per l’Europa, ma anche gli Stati Uniti non se la passano meglio. Più che la miseria, sembra la paura a irrompere sullo scenario. In America, dove milioni di persone hanno perso la casa, dove i giovani non riescono a trovare un lavoro e i cinquantenni licenziati non lavoreranno più,(1) sono paradossalmente proprio i finanzieri, le cui aziende erano state...

(17 Ottobre 2010)

Associazione Culturale 'PonSinMor'

Il debito pubblico statunitense al massimo storico e l'oro alle stelle

Al 30 settembre, il debito pubblico statunitense ha raggiunto l’ennesimo massimo storico, arrivando a 13.561,62 miliardi di dollari. Barack Obama, dal giorno dell’insediamento, il 20/01/2009 al 30 settembre ha totalizzato 618 giorni di presidenza. In così poco tempo è riuscito a far aumentare il debito pubblico statunitense di 2.934,75 miliardi, ossia esattamente il 60% del...

(5 Ottobre 2010)

Attilio Folliero - Cecilia Laya

Sacconi, Cassandra e la disoccupazione

Domenica 03 Ottobre 2010 10:30 Di Stefano Giusti* - Evidentemente ci vuole poco a suscitare l’entusiasmo dell’onorevole Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (quali? Le stiamo ancora aspettando…) Sacconi, se a fronte delle ultime rilevazioni sullo stato della disoccupazione, si sente in diritto di ostentare soddisfazione. In Italia infatti nel mese di agosto, per la prima...

(3 Ottobre 2010)

Stefano Giusti

Paesi del golfo: la crisi del cemento

La crisi finanziaria piu' grave dagli anni '30 ad oggi sta investendo le compagnie edilizie degli stati del Golfo. Crollo del mercato immobiliare e progetti sospesi o cancellati.

Roma, 2 ottobre 2010 (www.mainfra.com)) red nena News - Profitti in calo tra le compagnie di costruzione del Golfo: una ricerca del GFH (Gulf Finance House), gruppo finanziario e di investimento del Bahrein, ha evidenziato un 12,4% di calo dei profitti nella prima metà di quest’anno tra i grandi gruppi di costruzione edilizia della regione, contro la stessa percentuale nel corso di tutto...

(2 Ottobre 2010)

www.nena-news.com

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

502475