il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bell'Italia amate sponde

Bell'Italia amate sponde

(16 Maggio 2009) Enzo Apicella
L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, la richiesta di porre fine alla prassi del respingimento di migranti dalla Libia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

La tolleranza zero

Tra deriva securitaria e nuove leggi razziali. I pogrom di stato contro i rom, gli stranieri, i mendicanti, i poveri...

(749 notizie dal 12 Marzo 2002 al 9 Aprile 2021 - pagina 21 di 38)

Spuntano come funghi i radar anti-migranti

Le fiamme gialle prima azzerano, poi raddoppiano e adesso triplicano i radar di produzione israeliana da installare in Italia per impedire gli sbarchi dei migranti. Preoccupate di vedere ancora una volta non riconosciute le proprie ragioni dal Tar Sardegna, hanno dato mandato all'Avvocatura dello stato di depositare un atto alla cancelleria del Tribunale di Cagliari con cui si ufficializza la rinuncia...

(27 Dicembre 2011)

Antonio Mazzeo

CIE di Torino. Vacanze di Natale

Ci avevano provato la notte del 24 dicembre, ma era andata male. I poliziotti di guardia al Centro di corso Brunelleschi erano riusciti a bloccare un tentativo di fuga. Nell’area rossa usano gli idranti e pestano duro due prigionieri. La sera dopo, è il 25 dicembre, i secondini sono pochi, chiusi nei loro gabbiotti, quando, profittando che le serrature forzate la notte prima non erano...

(27 Dicembre 2011)

Federazione Anarchica Torinese

25 Dicembre 1996: la strage di Natale

Nella notte tra il 25 e il 26 Dicembre del 1996 un battello con a bordo centinaia di uomini e donne provenienti da India, Pakistan e Sri Lanka affonda a poche miglia dalle coste italiane, nei pressi di Portopalo di Capo Passero, la punta più a Sud della Sicilia. Le vittime di quella che viene ricordata come ‘La strage di Natale’ sono 283; è la più grande tragedia...

(25 Dicembre 2011)

Infoaut

ASL RIFIUTA DI VACCINARE UN BAMBINO "CLANDESTINO"

" Babbo natale porti le vaccinazioni per Bambini clandestini ?" In quanto Asl di Milano ha rifiutato, Ti Prego Babbo o anche tu sei solo per Bianchi ? Alla Questura di Milano Alla ASL di Milano Epc. Ufficio anti discriminazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri Epc. Alla Questura di Roma Epc. Ambasciata Indiana- Roma Oggetto: CLANDESTINO! Il minore Beg Yaseen nato a Roma il 11/01/2011 L'Associazione...

(22 Dicembre 2011)

Associazione Dhuumcatu

RAZZISMO E CRISI: UN NESSO INSCINDIBILE

Non vorrei che in Italia si replicasse l’errore commesso in Norvegia dichiarando incapace di intendere e di volere il pluriomicida Anders Behring Breivik. Se questi figuri sono malati di mente, come minimo dobbiamo aggiungere che si tratta di un’epidemia perché tale morbo è assai diffuso in tutta Europa. Gad Lerner MA COSA C’È, DIETRO AL RAZZISMO? Torino, 10...

(22 Dicembre 2011)

DINO ERBA

Torino. Contro pogrom razzisti e stragi fasciste

Sabato 17 dicembre ore 10 volantinaggio antirazzista al mercato di piazza Montale alle Vallette ore 16, 30 presidio – organizzato da numerose associazioni antirazziste – in piazza Castello angolo via Garibaldi. Di seguito il testo del volantino che diffonderemo domani alle Vallette e in centro Provate ad immaginare. Siete a casa vostra dopo una giornata di lavoro. La paga è bassa,...

(16 Dicembre 2011)

Federazione Anarchica Torino

Diffidate dalle parole del Ministero Degli Interni, on. Cancellieri

Ormai sappiamo tutti cos'è successo a Torino, riguardo l'attacco verso i cittadini Rom, abbiamo sentito diverse opinioni, visto diverse comunicazioni, assistito a diverse proteste. La peggiore è stata la dichiarazione del nuovo Ministro degli Interni, che ha pronunciato frasi peggiori di quelle che poteva pronunciare l'ex ministro Maroni. Non capiamo perché il ministro degli...

(16 Dicembre 2011)

Associazione Dhuumcatu

Il CARA di Mineo vergogna italiana

Il villaggio degli aranci di Mineo (Ct), il mega-centro di semidetenzione per richiedenti asilo e migranti, a quasi un anno dalla sua istituzione, testimonia il completo fallimento del modello di "solidarietà" securitaria del governo Berlusconi-Maroni. È il "non luogo" dove si consuma la spersonalizzazione, dove l'ospite-recluso si "sente atopos, fuori posto, né cittadino né...

(15 Dicembre 2011)

Antonio Mazzeo

Business Mineo. Gli affari del lager

Chiuso, isolato e gigantesco: così a prima vista si presenta a Mineo il campo di concentrazione, vanto di Berlusconi e Maroni. Ma è anche un coacervo di affari, cooperative e consorzi su cui si giocano milioni e milioni di euri e migliaia e migliaia di voti... "Il centro di Mineo, in provincia di Catania, si configura come una sorta di non-luogo dove le persone conducono la loro quotidianità...

(11 Dicembre 2011)

Antonio Mazzeo

Le fabbriche della paura e della menzogna.

A proposito della campagna contro i Rom nella provincia di Pisa

Solo pochi giorni fa la Società della salute pisana e la Regione hanno sottoscritto un accordo per lo sviluppo di azioni e interventi nei confronti della comunità Rom e Sinti. L’accordo non fa altro che applicare una legge regionale a tutela dei diritti di cittadinanza sociale, della qualità della vita, per favorire autonomia individuale e pari opportunità, per combattere...

(3 Dicembre 2011)

Federico Giusti Confederazione Cobas

Sinai: i campi della vergogna

Centinaia di migranti tenuti ostaggi in campi di tortura nel Sinai da trafficanti di esseri umani, ma al Cairo e a Tel Aviv i governi fanno finta di non vedere

MICHELE GIORGIO Roma, 01 dicembre 2011, Nena News - Torturati, abusati, seviziati in ogni modo da trafficanti di essere umani. Il dramma di centinaia di migranti africani nel Sinai è noto da tempo, eppure i governi di Egitto e Israele restano indifferenti e non muovono un dito per proteggerli. Il resto del mondo sa ma finge di non vedere. Per questo ieri diverse organizzazioni per i diritti...

(1 Dicembre 2011)

Nena News

Comunicato stampa - Contro il radar anti-migranti a Melilli (Siracusa)

Al peggio non c’è mai fine ! Continua ad essere massacrato senza pietà il territorio della nostra provincia, ora, quello definito il triangolo della morte Melilli, Augusta, Priolo; non c’è mai pace per i loro abitanti. Il radar anti-migranti che stava per essere utilizzato in avvistamento per respingere i migranti presso una delle zone più belle della nostra...

(27 Novembre 2011)

Confederazione Provinciale Cobas

Quel catamarano incagliato tra gli scogli

Sono morti in dieci, forse in trenta, tre i cadaveri sicuramente avvistati (due dei quali recuperati). Ma la tragedia di Carovigno, dove ieri sera si è incagliato tra gli scogli di Brindisi un catamarano che portava sessanta uomini perlopiù afghani e pakistani, non parla soltanto di morti. Prima di tutto quella imbarcazione. Un vero e proprio catamarano da diporto, una barca a vela...

(27 Novembre 2011)

Cinzia Gubbini - Babelblog (il manifesto)

Porre fine all’emergenza rom

Italia: decreti che discriminano i rom sono stati giudicati illegittimi

Il Consiglio di stato ha decretato la fine dell’"emergenza nomadi", che ha esposto le comunità rom a gravi violazioni dei diritti umani da quando è stata introdotta tre anni fa. ""Porre fine all’emergenza nomadi" è un passo nella giusta direzione, questa era illegittima e non sarebbe dovuta mai essere stata dichiarata" - ha affermato Nicola Duckworth, direttrice del...

(20 Novembre 2011)

Amnesty International Italia - Ufficio stampa

Alabama, la legge della vergogna

Deriva xenofoba contro gli immigrati irregolari: vietato affittare case, versare contributi, iscriversi all'università La legge anti-immigrati dell'Alabama, la più restrittiva degli Stati Uniti, è entrata in vigore da appena un mese e ha già mietuto il suo raccolto di paura: le abitazioni dei cittadini di origine ispanica si stanno svuotando, le imprese chiudono, i datori...

(28 Ottobre 2011)

Luca Galassi - PeaceReporter

Cerca casa il radar anti-migranti di Siracusa

Il primo dei nuovi radar anti-migranti della Guardia di finanza era stato installato segretamente lo scorso mese di febbraio nella penisola della Maddalena (Siracusa), una delle aree più importanti della Sicilia sotto il profilo ambientale, paesaggistico ed archeologico. Le vibrate proteste dei residenti e delle associazioni ambientaliste avevano però costretto il Comando delle fiamme...

(19 Ottobre 2011)

Antonio Mazzeo

Triplice stop del Tar Sardegna ai radar anti-migranti

No Radar 3, GdF Almaviva 0. È festa tra i comitati che si oppongono all'installazione dei radar anti-migranti in alcune delle aree naturali più incantevoli della Sardegna. Il Tribunale Amministrativo Regionale di Cagliari ha accolto le richieste di Italia Nostra e del Comune di Tresnuraghes, ordinando la sospensione dei lavori nei tre siti prescelti dal Comando generale della Guardia...

(11 Ottobre 2011)

Antonio Mazzeo

La partnership Italia-Tunisia contro i migranti

“Gli assetti aerei e navali italiani messi a disposizione della NATO per l’operazione Unified Protector continuano le missioni assegnate per l’imposizione della no-fly zone e dell’embargo navale. Nell’ultima settimana sono state effettuate 39 missioni aeree. Gli assetti impiegati dall’Aeronautica militare sono stati i cacciabombardieri Tornado, F16 Falcon e AMX,...

(8 Ottobre 2011)

Antonio Mazzeo

Violenti e razzisti: condannati i vigili picchiatori di Parma

Claudia Cucco per Radio Città Aperta 04-10-2011/14:22 --- Sono stati condannati ieri in primo grado otto vigili urbani di Parma ritenuti colpevoli del pestaggio di Emmanuel Bonsu, il giovane ghanese di 25 anni che nel settembre 2008 venne scambiato per il palo di un pusher mentre, in realtà, stava uscendo da una scuola. Tre anni fa il caso di Emmanuel fece molto rumore e fu il primo...

(4 Ottobre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

L'esistenza sospesa dei radar anti-migranti

Sarà il Tribunale amministrativo regionale della Sardegna a decidere le sorti dei radar di produzione israeliana che la Guardia di finanza intende utilizzare per dare le caccia alle imbarcazioni dei migranti che tentano di raggiungere le coste italiane. Dopo aver sospeso a luglio i lavori d'installazione nei territori di Fluminimaggiore, Sant'Antioco e Tresnuraghes, mercoledì 5 ottobre...

(3 Ottobre 2011)

Antonio Mazzeo

<<    | ... | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | ...    >>

599568