il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Golf Club Lampedusa

Golf Club Lampedusa

(31 Marzo 2011) Enzo Apicella
Berlusconi a Lampedusa promette di cacciare i migranti e di costruire sull’isola un campo da golf e un casinò

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

Stato e istituzioni (cronaca nordovest)

La tolleranza zero

Tra deriva securitaria e nuove leggi razziali. I pogrom di stato contro i rom, gli stranieri, i mendicanti, i poveri...

(76 notizie dal 18 Aprile 2007 al 6 Agosto 2019 - pagina 4 di 4)

Lettera dalla famiglia di Abdul Guibre

In questi giorni per noi molto difficili stiamo ricevendo la solidarietà e l’affetto di tante persone. Per noi questa vicinanza è molto importante perché ci aiuta a superare il dolore per un fatto inspiegabile, ci dà coraggio e non ci fa sentire soli. Per questo ringraziamo tutti. Sabato 20 settembre ci sarà a Milano una manifestazione per Abdul, a cui parteciperanno...

(20 Settembre 2008)

Famiglia Guibre

Per Abdul. Perché non succeda più

Abdul è stato ucciso per niente o per futili motivi ... come dice l'arido linguaggio della magistratura. Chi ha preso la spranga non l'ha fatto per paura o per legittima difesa, ha commesso un delitto a sfondo razzista, mosso da odio e rancore, considerandosi legittimato dal sentire intollerante, sciaguratamente diffuso. Questa Milano non ci appartiene. Non ci appartengono la violenza e il...

(19 Settembre 2008)

Italiani, brava gente...

Milano, morto giovane nero preso a sprangate

MILANO - E' morto nel primo pomeriggio, all'ospedale Fatebenfratelli, Abdul G., 19 anni, originario del Burkina Faso e con cittadinanza italiana, aggredito a colpi di spranga a Milano da due uomini in via Zuretti, non distante dalla Stazione Centrale. Il giovane, in compagnia di due amici, era stato accusato di avere rubato della merce dal furgone bar degli aggressori. Ne era nata una lite, accompagnata...

(14 Settembre 2008)

Cosa ci fa l'esercito nei quartieri?

Non si ferma l'ondata razzista e securitaria che con il governo Berlusconi ha subito una nuova accelerazione.

E adesso scende in campo anche l'esercito. A Milano, i militari, in presidio e in pattugliamento, verranno dispiegati, tra l'altro, in via Padova, via Imbonati e presso il CPT - Centro di Detenzione Temporanea di via Corelli. Non è un caso che nell'elenco dei "punti sensibili" a Milano siano state inserite via Padova e via Imbonati,; nei fatti queste si trovano in territori dove c'è...

(7 Agosto 2008)

Comitato antirazzista milanese

Milano: gravissima aggressione ai danni di un cittadino rumeno

Milano, 23 giugno 2008. Sei giorni di prognosi per trauma cranico dopo una notte in osservazione al pronto soccorso dell'Ospedale San Paolo: Stelian Covaciu (rom rumeno), con la sua famiglia, sarebbe stato “allontanato” con questi esiti dalla polizia lo scorso venerdì 19 giugno dalla baracca lungo la massicciata della stazione di San Cristoforo dove viveva con la moglie, i tre...

(27 Giugno 2008)

Segreteria di direzione - NAGA http://www.naga.it naga@naga.it

Brutalmente aggredita a Milano Rebecca, 12enne Rom vincitrice del premio Unicef 2008

Gruppo EveryOne: “Episodio di gravita’ inaudita. Necessaria condanna unanime di Istituzioni Nazionali ed Europee e seri provvedimenti contro la deriva razzista e xenofoba in Italia” E’ accaduto ieri mattina, 17 giugno, alle 8 a Milano. La famiglia Covaciu, romena di etnia Rom, già oggetto di continue peregrinazioni per l’Italia a seguito di vessazioni, minacce e...

(21 Giugno 2008)

Gruppo EveryOne http://www.everyonegroup.com

Le ignobili operazioni condotte in questi giorni ai danni delle popolazioni rom presenti nel territorio di Milano e non solo.

Se c'è un paese dove le parole "DIRITTO", "ACCOGLIENZA" e "COMUNITA'" hanno un senso di certo non parliamo dell'Italia di oggi. Il decollo dei provvedimenti fascistoidi e razzisti come il cosiddetto "censimento"-schedatura dei nomadi a Milano, tra l'altro proprio in una via intitolata a Peppino, rischia di cancellare quel poco di dignità civile che era rimasta a questa nazione. La strategia...

(10 Giugno 2008)

Associazione Peppino Impastato-Casa Memoria

Contro le normative decise dal governo che, colpendo soprattutto gli immigrati, prevedono pesanti restrizioni per tutti

Il Coordinamento Antirazzista ed Antifascista di Novara invita tutti ad una mobilitazione in risposta alle normative decise dal governo che prevedono pesanti restrizioni per tutti, colpendo soprattutto gli immigrati e coloro che si oppongono alle scelte di militarizzazione ed esproprio dei territori. Numerosi sono stati i pareri internazionali e qualificati, contrari alle norme in materia di immigrazione...

(7 Giugno 2008)

Coordinamento Antifascista @ Antirazzista Novara

Ogni guerra “esterna” ha il volto delle emergenze interne

L’11 giugno Bush viene a Roma: vuole la disponibilità dell'Italia ai preparativi di guerra contro l'Iran, più truppe in Afghanistan, nuove regole offensive per il contingente militare italiano in Libano, il pieno utilizzo dei militari italiani nei Balcani a difesa della secessione del Kosovo, il via libera ai lavori alla base militare del Dal Molin, la partecipazione attiva allo...

(2 Giugno 2008)

COORDINAMENTO MILANESE CONTRO LA GUERRA

Lettera di due vicini sull'omicidio di Elisa Beatrice Rattazzi a Torino

Quante volte le statistiche e i fatti di cronaca ci dovranno ricordare che la maggior parte delle violenze sui minori e sulle donne avvengono tra le mura domestiche?

Gentile testata ci rivolgiamo voi inoltrandole una lettera sull'omicidio commesso dalla guardia giurata domenica pomeriggio scorso. Si tratta di una lettera indirizzata a tutte le ministre del governo italiano perchè racconta il lato oscuro di questa vicenda: quello della violenza digenere. Come vicini di questa famiglia e avendo i figli più o meno della stessa eta'abbiamo avuto modo...

(21 Maggio 2008)

Chiara Curinga kiarakuri@hotmail.it Andrea Guazzotto

Torino - Ancora attacchi contro i Rom

Solo ieri sera è circolata la notizia che, il giorno prima, una donna rom che risiede in uno dei campi sul lungo stura è stata malmenata da due italiani. Era con i suoi figli, di ritorno dalla scuola. I bambini sono stati allontanati e lei pestata, senza altro motivo che il fatto di essere rom. Lei ha rinunciato ad andare a farsi medicare al pronto soccorso per paura, e sempre per paura...

(10 Novembre 2007)

Tuttosquat mailing list

Torino Domenica 14 ottobre 2007: Molotov al campo Rom

Questa notte verso le 3 alcuni individui hanno lanciato delle bottiglie molotov contro roulottes e baracche di un campo Rom sitiuato sulle sponde dello Stura, nella periferia della città tra Corso Giulio Cesare e Corso Vercelli. Solo grazie al fatto che una donna è riuscita a dare l'˙allarme ha fatto si che non ci fossero conseguenze gravi per chi abitava nel campo, cinto da...

(15 Ottobre 2007)

Un centinaio di rom protesta davanti al comune di Torino e chiede casa e lavoro

Oggi 20 settembre dalle 12 in poi circa cento rom dell'area nord della città hanno vivacemente protestato, per ore, davanti al Comune di Torino, costringendo gli illustrissimi inquilini di Palazzo Civico a prestare attenzione alla loro situazione. In particolare le rivendicazioni venivano da parte di un gruppo di persone ora confinato in una striscia di terra lungo corso Romania, nel comune...

(21 Settembre 2007)

Pavia: così i sindaci del Pd scacciano rom e nomadi

Riesce davvero difficile immaginare, in merito alla problematica dei rom dell’ex-Snia, una gestione peggiore di quella che abbiamo visto attuarsi in questi mesi ad opera dell’Amministrazione locale di Pavia. Sembrano essere venuti meno non soltanto il rispetto dei valori tradizionalmente portati avanti dai partiti di centro-sinistra e rispecchiati nel programma Capitelli del 2005, ma...

(9 Settembre 2007)

Paolo Fornelli - Segretario Provinciale Pdci Pavia Martina Sollazzi - Segretaria Cittadina PdCI Pavia

Verità e giustizia per Abder

Torino,il 30 agosto del 2007 muore Abder,durante un "controllo" della GDF lungo i murazzi del Po. Sono in molti a dubitare che Abder si sia gettato in acqua di sua volontà,visto le testimonianze dei presenti.

(9 Settembre 2007)

Barricata

Contro la campagna xenofoba della Giunta Moratti

solidarietà internazionalista coi lavoratori immigrati

Gli scontri di giovedì in via Paolo Sarpi sono il risultato di una deliberata campagna xenofoba della Giunta comunale milanese, tesa a guadagnare voti fomentando le ideologie razziste e quindi le tensioni tra italiani e immigrati. Hanno riesumato una legge fascista contro i barboni (divieto di trainare carrelli lungo i marciapiedi per non insudiciare i passanti) applicandola contro i commercianti...

(18 Aprile 2007)

Pagine Marxiste

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

565759