il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Diaz

Diaz

(20 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Verità e giustizia per Genova)

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Verità e giustizia per Genova

(4 notizie dal 16 Novembre 2007 al 21 Luglio 2012 - pagina 1 di 1)

Chi devasta e saccheggia? Solidarietà a Marina e Alberto

20 luglio, 2013 - 12:35 G8 Genova 2001, non è finita Venerdì 13 Luglio 2012: a 10 manifestanti ancora sotto processo la Corte di Cassazione ha confermato il reato di "devastazione e saccheggio", tragica eredità del fascista Codice Rocco. Per 2 di queste persone, ad 11 anni di distanza dai fatti contestati, si sono aperte le porte del carcere. Il reato di "devastazione e saccheggio"...

(21 Luglio 2012)

Radio Onda Rossa - Roma

Roma, 20 luglio. A dieci anni dall'uccisione di Carlo Giuliani

Manifestazione-spettacolo a Roma promossa dal Comitato Piazza Carlo Giuliani Dalle ore 20,00 Città dell'altra economia - Largo Dino Frisullo - Roma Appello per le adesioni Carlo Giuliani privo di vita sull'asfalto di una piazza genovese. In un pomeriggio di luglio infuocato dal caldo e dalle polemiche. Canottiera bianca, pantaloni e passamontagna blu. Rotolo di scotch al braccio. Fotogrammi...

(13 Luglio 2011)

Comitato Piazza Carlo Giuliani

carlo giuliani: nostro compagno.

il diritto borghese non e' il nostro percorso!

Genova per noi, il sussulto forte del 2001 e le sperimentazioni repressive dello stato borghese, la morte di Carlo, e poi il lento sfarinamento del media-movimento che non ha trovato la chiave della propria innervatura sociale, trasformandosi in contenitore di opinioni e lamentazioni su presunte “sospensioni della democrazia” o in sponda di piazza per esercitazioni istituzionali e “commissioni...

(20 Luglio 2008)

comunisciolti

Genova: chi devasta chi?

Carlo non e' morto per una commissione d'inchiesta.
Gioia e tragedia non possono trasformarsi in farsa.

Una volta, ai tempi dell’altro mondo possibile, volevamo espropriare gli espropriatori e devastare i devastatori, ma oggi, si sa, i tempi sono cambiati, in molti sono maturati, fanno politica, stanno al governo, o lo sostengono… …e magari vogliono tornare a Genova, con le loro (ridotte) moltitudini e la loro disobbedienza di plastica, in processione dietro i cori della chiesa del...

(16 Novembre 2007)

Coordinamento per l'autonomia di classe-ROMA www.controappunto.org

237410