il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Terzigno

Terzigno

(30 Settembre 2010) Enzo Apicella
Terzigno: una nuova discarica nel territorio di produzione del Lacryma Christi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie

(272 notizie dal 6 Giugno 2004 al 2 Settembre 2019 - pagina 11 di 14)

Emergenza rifiuti e lotte di resistenza

Le molteplici resistenze determinatesi in Campania contro le conseguenze di oltre tre lustri di gestione emergenziale dello smaltimento dei rifiuti, rappresenta un interessantissimo osservatorio su alcune dinamiche della conflittualità sociale e le risposte dello stato nella fase attuale. Non che negli anni precedenti fossero mancate le proteste contro l’insediamento di nuove discariche...

(9 Settembre 2008)

Collettivo Red Link

Chiaiano 27 settembre 2008 "jatevenne day"

Da quattro mesi la nostra comunità si sta mobilitando contro l'ennesimo scempio ambientale nella nostra regione, l'ipotesi del governo di costruire una mega discarica da 700 mila tonnellate di rifiuti nella Selva di Chiaiano, all'interno del Parco delle Colline. Una battaglia non solo contro la costruzione della discarica a Chiaiano, ma contro l'intero piano rifiuti voluto dal governo a dagli...

(17 Agosto 2008)

Presidio permanente contro la discarica di Chiaiano e Marano

Arrestati per aver preso parte alle mobilitazioni contro la discarica di Chiaiano

Apprendiamo con grande stupore e sconcerto dell'arresto, nella serata di ieri, di due giovani, un ragazzo ed una ragazza, residenti a Chiaiano , al termine di un indagine della Questura di Napoli. L' accusa rivolta ai due ragazzi che hanno preso parte alle mobilitazioni contro la costruzione della discarica nelle cave di Chiaiano, sono infamanti e da codice di guerra. Devastazione e saccheggio,...

(16 Agosto 2008)

Presidio Permanente di Chiaiano e Marano.

Rifiuti tossici provenienti da Asola (MN)

interrogazione dei comunisti in provincia.

TV e stampa nazionale hanno dato questa mattina, giovedì 24 luglio, la notizia di un camion di rifiuti tossici, fermato e posto sotto sequesto dalla Poiizia di Verona, sull'autostrada del Brennero. Il trasporto proveniva da Asola in provincia di Mantova. Poichè dalle dichiarazioni pubbliche dell' autorità giudiziaria pare incontestabile che il contenuto del trasporto consista...

(26 Luglio 2008)

Monica Perugini capogruppo Pdci Provincia di Mantova

Chiaiano: prove generali di stato totalitario

Quanto sta accadendo a Chiaiano riguardante la discarica sembra la prova generale di un modello di stato autoritario da applicare poi su vasta scala a livello nazionale. Le modalità operative del battaglione “Garibaldi” per impossessarsi della discarica e delle zone limitrofe sono state simili ad un’operazione di stampo coloniale. Questa operazione militare si inserisce in...

(14 Luglio 2008)

Unità Comunista/ Movimento per la Costituente Comunista

Occupazione militare di Chiaiano

Oggi l’esercito in forze ha occupato la cava di Chiaiano destinata a trasformarsi in megadiscarica e le zone circostanti. Sono scattate anche le nuove norme che prevedono l’arresto e un anno di reclusione a chi provoca disordini e 5 anni a chi organizza le proteste. La situazione è gravissima, drammatica, qui a Chiaiano si respira un’aria da colpo di stato. E' quasi impossibile...

(10 Luglio 2008)

Unità comunista/ movimento per la costituente comunista

Esercito ad Acerra in missione …di pace?

Questa mattina tutte le maggiori agenzie di stampa, dall’Ansa ad Adnkronos, hanno dato la notizia dell’ingresso degli uomini e dei mezzi dell’esercito all’interno dell’area del megainceneritore di Acerra che i giornalisti nostrani si ostinano a definire “termovalorizzatore” in virtù di un neologismo privo di qualunque valenza scientifica. Circa 60 militari...

(29 Giugno 2008)

Marco Cedolin

L'emergenza che non c'era

La cosiddetta "emergenza rifiuti" in Campania in realtà è architettata ed orchestrata dall'alto

Manuela Lasagna ha prodotto un’inchiesta per conto di RaiNews24 (scaricabile qui) che dimostra come la cosiddetta "emergenza rifiuti" in Campania in realtà è architettata ed orchestrata dall'alto affinché perduri nel tempo. L'inchiesta parte dall’intervista a Walter Ganapini, assessore all’ambiente della regione Campania, fatta da Matteo Incerti del Meetup...

(28 Giugno 2008)

Tom

La partita che si gioca sulla vicenda rifiuti e sull’emergenza

È ormai evidente che sulla vicenda dei rifiuti in Campania si gioca una partita decisiva tanto per il governo quanto per tutti i movimenti di opposizione a scala nazionale. Il governo l’ha scelto come terreno di prova della sua capacità di imporre la propria linea di sostegno agli interessi del grande capitale, fatta di finanziamenti di grandi opere e di grandi appalti. Contemporaneamente...

(12 Giugno 2008)

I/Le compagni/e di Red Link red_link@tiscali.it

Bassolino e Jervolino Jatevenne!

Il problema della devastazione ambientale di Napoli e dei rifiuti non può avviarsi a soluzione se non ci sono le dimissioni di Bassolino e Jervolino, massimi responsabili morali e politici della situazione.

La devastazione sociale a ambientale di Napoli e della Campania hanno origine nel fallimento di una classe dirigente. Bassolino e la Jervolino sono i capi-clan di un gruppo di potere politico-finanziario-mediatico che ha dominato la nostra regione in maniera incontrastata gli ultimi venti anni. Il drammatico problema dei rifiuti è solo l’aspetto più appariscente della situazione,...

(11 Giugno 2008)

Unità Comunista/ Collettivo K.Marx Cardarelli

Sara' un intifada della monnezza

dichiarazione di uno dei manifestanti di Chiaiano

La lotta delle masse popolari campane contro le costruzioni delle discariche è stata uno dei punti cruciali della fase discendente del governo Prodi, criticato dal centrodestra e da ampi strati della borghesia come incapace di imporre discariche e inceneritori, nonostante la nomina a commissario straordinario del boia di Genova, l'ex capo della polizia De Gennaro. In sede di campagna elettorale...

(7 Giugno 2008)

Collettivo Tazebao – per la propaganda comunista

Divo, Stato e Gomorra

ovvero “Il potere logora chi non ce l’ha”

In questi giorni sono in fase di proiezione nelle sale cinematografiche italiane due film che stanno ottenendo un significativo successo di critica e di pubblico, dopo i clamorosi consensi e i premi raccolti al festival di Cannes. Mi riferisco a “Gomorra” e “Il Divo”. Il mio articolo non pretende di essere una recensione cinematografica, ma solo una riflessione sugli aspetti...

(6 Giugno 2008)

Lucio Garofalo

Solidarietà alla Campania in lotta

Siamo in tanti in tanti posti per difendere la nostra terra. Il popolo campano sta lottando contro gli ultimi scempi del suo territorio

Acerra: progettazione di un inceneritore con tecnologie obsolete per bruciare tutto e produrre diossina. Pianura riapertura di una discarica gia’ utilizzata per grande pattumiera d’italia. L’ex manifattura tabacchi che si e’ tentato di ridurre a grande pattumiera. Chiaiano il polmone della zona collinare ed ospedaliera di ridotto a immensa discarica… e poi tanti altri...

(6 Giugno 2008)

COBAS SANITA' CARDARELLI

Stato ed ecomafia così distanti eppure così vicini

Il rapporto “Ecomafia 2008” redatto da Legambiente è oggi in prima pagina sulla maggior parte dei quotidiani nazionali. I dati raccontati nello studio fotografano una realtà gravissima, per molti versi disarmante per grandezza ed estensione del fenomeno. Un fatturato di 18,4 miliardi di euro nel solo 2007, 83 reati contro l’ambiente ogni giorno, una quantità...

(5 Giugno 2008)

Marco Cedolin

Omicidi eccellenti

Certo dà molto da pensare che Michele Orsi, l’imprenditore dei rifiuti assassinato che accusava i clan camorristi e i politici (in particolare il deputato Landolfi di An), e che tra pochi giorni doveva testimoniare nel processo contro i clan dei casalesi, fosse stato lasciato senza scorta e abitasse normalmente nella sua casa di Casal di Principe, in provincia di Caserta, città...

(3 Giugno 2008)

Paolo De Gregorio

1 giugno 2008 Grande manifestazione a Chiaiano della sinistra rivoluzionaria contro la megadiscarica

Si è svolta oggi a Chiaiano una grande manifestazione nazionale di solidarietà alle popolazioni in lotta contro la megadiscarica. Tutto si è svolto con la giusta combattività ma nella massima tranquillità. Hanno partecipato alla manifestazione tutti i compagni di Napoli appartenenti alle organizzazioni e realtà più combattive, sono giunti da tutta...

(1 Giugno 2008)

Coordinamento per l'unità comunista Blog: http://unitcom.blogspot.com

La partita che si gioca sulla vicenda rifiuti e sull’emergenza

È ormai evidente che sulla vicenda dei rifiuti in Campania si gioca una partita decisiva tanto per il governo quanto per tutti i movimenti di opposizione a scala nazionale. Il governo l’ha scelto come terreno di prova della sua capacità di imporre la propria linea di sostegno agli interessi del grande capitale, fatta di finanziamenti di grandi opere e di grandi appalti. Contemporaneamente...

(1 Giugno 2008)

I/Le compagni/e di Red Link

Contro la megadiscarica di Chiaiano.

Manifestazione 1 Giugno 2008 Concentrazione stazione metropolitana di Chiaiano Ore 16,30

Il regime costituito dal governo Berlusconi-Veltroni ha deciso di risolvere il problema dei rifiuti a Napoli con un attacco militare e una repressione generalizzata alla popolazione di Chiaiano. Questa è la strada decisa per governare l’Italia nei prossimi anni. Attraverso un regime totalitario e di repressione si intende portare avanti il programma del massacro di lavoratori e la devastazione...

(31 Maggio 2008)

Coordinamento per l’unità comunista Collettivo Karl Marx Cardarelli

A munnezza è ricchezza

Un vecchissimo adagio napoletano recita: "'A munnezza è ricchezza". Ovviamente inutile è la traduzione. Il significato è infatti chiaro. Cristallino. Come quelle falde acquifere che si troverebbero sotto le cave di tufo chiaianesi, ultima ciambella di salvataggio per evitare il perpetrarsi di un ennesimo scempio a danno dei napoletani, della loro salute, di quel poco territorio...

(30 Maggio 2008)

Monica C. http://www.precariamente.ilcannocchiale.it

Dalla selva di Chiaiano, un appello ai movimenti

Per la salute, per l’ambiente, per la democrazia, per la libertà di movimento! Domenica 1 giugno tutti a Napoli per una manifestazione nazionale

Chiaiano dopo Pianura, Giugliano Serre, Acerra, Savignano… le lotte ambientali che hanno infiammato tante realtà della Campania non nascono, come racconta la disinformazione mainstream, dagli “egoismi del popolo del no”. Queste insorgenze sono la risposta ad un esproprio di democrazia ultradecennale che, come avvenne per la lunga stagione affaristica del Commissariamento...

(29 Maggio 2008)

Comitati in difesa delle cave di Chiaiano Reti campane contro la devastazione ambientale

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 |    >>

270173