il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Terzigno

Terzigno

(30 Settembre 2010) Enzo Apicella
Terzigno: una nuova discarica nel territorio di produzione del Lacryma Christi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie

(272 notizie dal 6 Giugno 2004 al 2 Settembre 2019 - pagina 3 di 14)

«Stop al biocidio», un tour di protesta nelle terre infestate dai rifiuti tossici

Da "il manifesto" del 10 novembre 2013 Movimenti /RICERCATORI E ATTIVISTI IN CAMPANIA E LAZIO Quanto sta avvenendo, o meglio è avvenuto, negli ultimi due decenni in Campania è ormai sotto gli occhi di tutti ma, al di là dell'evidenza dello scempio ambientale, più allarmante è l'incremento di tumori e altre malattie che si registra nelle popolazioni locali a causa...

(10 Novembre 2013)

Associazione A Sud

Roma. La Primavera romana torna in piazza

Oggi dalle ore 17.00 a Piazza Don Bosco si svolgeranno i lavori della prima Assemblea Popolare della Costituente per l'Ambiente e la difesa dei Diritti. Una iniziativa per rilanciare una mobilitazione dal basso contro tutte le devastazioni territoriali, organizzate nelle vertenze che in questi anni hanno animato le lotte delle comunità locali. L'Assemblea è chiamata a costituirsi...

(9 Novembre 2013)

Redazione Contropiano

Biocidio in Campania: cittadini condannati, politici assolti

Non ha avuto il clamore mediatico che necessitava l’assoluzione “perché il fatto non sussiste” a carico di tutti gli imputati per il processo sul disastro causato in Campania dalla gestione governativa e regionale del ciclo dei rifiuti. Dopo una vicenda giudiziaria durata 10 anni risultano assolti, tra gli altri, l’ex governatore Antonio Bassolino, l’ex vicecommissario...

(5 Novembre 2013)

Michele Franco - Contropiano

Monnezza e massoneria, la «lavatrice» dei Casalesi era nella città di Licio Gelli

Schiavone rivela i rapporti tra camorra e logge. E un'amicizia «forte» Il braccio era a Caserta ma la mente era ad Arezzo. E i rifiuti sversati nelle campagne tra Napoli e Caserta puzzavano di massoneria. Carmine Schiavone, la gola profonda dei casalesi che sta squarciando il velo sullo smaltimento di rifiuti tossici, chiama in causa Cipriano Chianese, l'avvocato casertano capo indiscusso...

(3 Novembre 2013)

Silvio Messinetti, il manifesto

Torino, centinaia in corteo contro l'inceneritore del Gerbido

Diverse centinaia di persone hanno partecipato ieri pomeriggio a Torino ad un corteo indetto contro l'inceneritore del Gerbido, installato nella periferia della città ed entrato in funzione da pochi mesi. Il corteo è partito dalla stazione di Porta Susa e ha attraversato tutto il centro cittadino fino a raggiungere la sede Rai di via Verdi, scelta non a caso come punto di arrivo per...

(27 Ottobre 2013)

infoaut

NAPOLI, BASTA

Redazioni di Operai Contro, All’appello che è stato lanciato su Facebook per coinvolgere un’ampia partecipazione intorno alla giornata di mobilitazione hanno risposto migliaia di cittadini e hanno annunciato la loro partecipazione anche molti comitati attivi in tutta la Campania. A piazza Dante sono arrivati quaranta autobus dalla provincia di Napoli, da quella di Caserta, di Salerno,...

(27 Ottobre 2013)

operaicontro.it

Albano (RM). Oggi di nuovo in piazza contro inceneritore e discarica

Ad Albano oggi si scende nuovamente in piazza per dire “NO” alla discarica di Roncigliano e al progetto dell'inceneritore. Il corteo partirà alle 15 da Piazza Mazzini, ad Albano. Progetto risalente al 2007, che servirebbe per lo smaltimento dei rifiuti. Immediatamente si è costituito un Comitato, "No Inceneritore" dal nome, Coordinamento contro l' inceneritore di Albano....

(26 Ottobre 2013)

Contropiano

Napoli: cariche dentro l’assessorato per costruire l'inceneritore

Oggi all'ufficio distaccato dell'Assessorato all'ambiente della regione Campania, a Napoli in via de Gaserei, si apriva il bando di gara per la costruzione dell'ennesimo scempio, il nuovo inceneritore di Giugliano. Per questo motivo 50 attivisti del Coordinamento No Inc di Giugliano si sono presentati alle 7,30 e dopo aver contrattato con la polizia, consentendo l'ingresso dei dipendenti, hanno occupato...

(14 Ottobre 2013)

Communia Network

Comunicato di adesione al presidio lanciato dal Comitato No Inceneritore di Giugliano

Il Coordinamento Regionale rifiuti Campania e la Rete Campana Salute e Ambiente aderiscono e chiamano tutti a partecipare al presidio lanciato dal Comitato No inceneritore di Giugliano per lunedì 14 ottobre, a partire dalle ore 9,00, sotto l'Assessorato all'Ambiente della Regione Campania, via De Gasperi 28 - Napoli. Nonostante la sospensione del bando di gara, votata nei giorni scorsi dal...

(12 Ottobre 2013)

Rete Campana Salute e Ambiente - CO.RE.Ri – Coordinamento Regionale rifiuti Campania

Un popolo si, di merda no

Mario Adinolfi, ex parlamentare del Pd ha scritto su Twitter che i napoletani sono un popolo di merda. Ha ragione? Ma dov’era quando dal 2002 (circa) al 2006 (circa) gli acerrani insieme ai napoletani, ai campani protestavano contro l’inceneritore? Solo il 30 agosto del 2004 in una manifestazione oceanica, con bambini che avevano portato i palloncini, i contadini le loro mucche, le donne...

(7 Ottobre 2013)

Francesca Pilla, ilmanifesto.it

Trashed, verso rifiuti zero - Parma 5 ottobre 2013

Il 4 e 5 ottobre si svolgerà per la seconda volta a Parma l'evento “San Francesco con San Francisco”, una due giorni organizzata dall'associazione Gestione Corretta Rifiuti, quest'anno con il patrocinio del Comune di Parma e l'adesione di Zero Waste Europe. L'iniziativa ha come titolo "Trashed, verso rifiuti zero" Il fitto programma prevede nel pomeriggio del 4 ottobre l'incontro...

(30 Settembre 2013)

GCR PARMA

GIUGLIANO: SETTEMILA CONTRO L’INCENERITORE

Redazione di Operai Contro, la popolazione di Giugliano scende in piazza contro la morte a cui li hanno condannati padroni e governo. Alfano, l’uomo di fiducia del pregiudicato Berlusconi li minaccia. Se non si rassegnano a morire di tumore 400 carabinieri e carri armati. Peggio della Val Susa. Solo un coro di “vergogna, vergogna”, poi la marcia silenziosa ha attraversato il corso...

(28 Settembre 2013)

operaicontro.it

Roma, il redde rationem sul caso rifiuti

Roma e dintorni si sta avvicinando velocemente al "redde rationem" sul caso rifiuti. Finalmente Malagrotta chiuderà, stando alle dichiarazioni ufficiali. Questo però non metterà la parola fine alla politica delle discariche. Anzi, è già stato individuato un nuovo sito, Falcognana su via Ardeatina. Si chiuderà, quindi, una Malagrotta per aprirne un'altra. Si...

(27 Settembre 2013)

Emiliano Viti - communianet

60.000 ecoballe in fiamme nel beneventano

60.000 ecoballe in fiamme nel beneventano Due giorni di fuoco, e non si spegne. Le 60mila ecoballe nel sito di stoccaggio dal nome profetico, Toppa infuocata, nei pressi di Fragneto di Monforte (Benevento) bruciano e alzano veleni nell'aria senza che nessuno riesca a spegnere l'incendio. Il sindaco (Raffaele Caputo) ha disposto lo sgombero delle case investite dalla nube tossica. "E' il quarto...

(25 Settembre 2013)

Contropiano

SABATO 21 SETTEMBRE
I MOVIMENTI PER IL DIRITTO ALL'ABITARE SCENDONO IN PIAZZA
AL FIANCO DEGLI ABITANTI IN LOTTA CONTRO DISCARICHE ED INCENERITORI

Da anni le popolazioni locali della città e della provincia di Roma si battono con forza contro la realizzazione di nuove discariche ed inceneritori, per la chiusura dei siti e degli impianti esistenti e la bonifica della aree interessate. Ora un nuovo fronte si è aperto a Falcognana ed anche qui la resistenza degli abitanti si sta dimostrando forte e decisa e siamo sicuri che avrà...

(20 Settembre 2013)

www.coordinamento.info

Roma, 21 settembre: corteo contro le devastazioni ambientali

SABATO 21 SETTEBRE 2013 ORE 15:30 “Da Piazza della Repubblica a Piazza SS. Apostoli. ” SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO TUTTE LE DEVASTAZIONI DEL TERRITORIO Il 21 Settembre scendiamo in piazza per prendere una posizione nettamente critica nei confronti di un sistema socio-economico fondato esclusivamente sul profitto, variabile che fa sentire tutto il suo peso anche nei processi decisionali...

(19 Settembre 2013)

Discarica di Pianopoli: no al IV lotto di ampliamento!

È di questi giorni la notizia che la società Daneco Impianti S.r.l. ha predisposto uno studio di impatto ambientale relativo al progetto del IV lotto di ampliamento della discarica di Pianopoli. Il progetto consiste in un nuovo ampliamento della discarica, mediante la realizzazione di un quarto lotto indipendente dai tre precedenti, per una volumetria complessiva di 785.000 metri cubi...

(13 Settembre 2013)

L.S.O.A. Ex Palestra - Lamezia Terme

Perugia: L'inferno della discarica di Pietramalina

Il mese di agosto, nell’immaginario collettivo periodo di vacanze, è stato un inferno per gli abitanti di Pierantonio, S. Orfeto, Pian D’assino, Parlesca. La nostra comunità, invece di patire le fiamme dell’inferno come nei gironi Danteschi, ha sopportato gli effluvi putrescenti provenienti dalla discarica di Pietramelina. Oltre la puzza l’ aria era satura di...

(27 Agosto 2013)

Giuliano Corbucci, controlacrisi

Malagrotta bis, le proposte concrete del Prc Roma sui rifiuti per superare l'emergenza

15/08/2013 20:12 A Roma è ancora il tema dei rifiuti a dominare l'agenda politica. I comitati contro la discarica al Divino Amore sono andati dal papa. In ben due occasioni, all'Angelus e alla messa a Castel Gandolfo, residenza estiva di Bergolio, hanno fatto sentire la loro voce. Nel giorno di Ferragosto hanno anche organizato una kermesse improntata sui prodotti tipici. L'area, infatti,...

(16 Agosto 2013)

fabio sebastiani - controlacrisi.org

Brunetta monnezza

Caro Direttore Brunetta in un giorno solo ha fatto 7 interrogazioni parlamentari ad altrettanti ministri. Il motivo? Brunetta è contro la discarica in progetto a Roma, perché è vicina a casa sua. Quando protestavano in meridione contro le discariche per lo più abusive, lui si lanciò contro quelle proteste dichiarando: “la combinazione Napoli Caserta è...

(12 Agosto 2013)

www.operaicontro.it

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

270425