il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Boicottiamo la Fiera del libro di Torino

Nessuno spazio al sionismo genocida

(63 notizie dal 21 Dicembre 2007 al 23 Maggio 2008 - pagina 3 di 4)

Perché boicotto Israele

Confesso: sono uno dei pochissimi che finora hanno firmato un appello per il boicottaggio dell'invito di Israele come ospite d'onore alla prossima Fiera del Libro di Torino. Se tutti i grandi giornali italiani fanno a gara nel deprecare questo boicottaggio, vuol dire che la minaccia dell'antisemitismo non è poi così incombente. Ma non di questo credo si debba discutere. L'invito a Israele...

(21 Febbraio 2008)

Gianni Vattimo

All'attenzione del direttore de Il Manifesto

Caro Direttore, è con grande sorpresa che ho letto l'intervento di Marco d'Eramo sul Manifesto di Domenica 3 Febbraio, dal titolo "Boicottare? Ma il bavaglio è sempre un boomerang". Con sorpresa perchè Marco d'Eramo, che stimo, è caduto nella stessa trappola in cui hanno finto di cadere alcuni commentatori faziosi. Nessuno, io credo (e non sarebbe comunque la mia opinione)...

(20 Febbraio 2008)

Giulietto Chiesa

Ilan Pappè non parteciperà alla Fiera del Libro di Torino

Ilan Pappè, invitato dal direttore Ernesto Ferrero, non parteciperà alla Fiera del Libro di Torino 2008 che ha come ospite d’onore lo stato di Israele. Ilan Pappè, israeliano, è uno dei nuovi storici che ha dedicato la sua attività alla storia della pulizia etnica della Palestina (Nakba). Il suo ultimo saggio “La pulizia etnica della Palestina”...

(17 Febbraio 2008)

ISM- Italia

Chiediamo che venga revocata la decisione di dedicare ad Israele l'edizione 2008 della Fiera del Libro di Torino

Invitare Israele come ospite d’onore per la celebrazione del 60° anniversario della sua fondazione alla Fiera del Libro di Torino, che si terrà dall’8 al12 maggio prossimo, ha un connotato chiaramente politico e, perciò, non ha niente a che vedere con la cultura e la civiltà, come fanno intendere i sostenitori di Israele o tutti coloro che gridano allo scandalo...

(16 Febbraio 2008)

Fawzi Ismail Associazione Amicizia Sardegna-Palestina

Il Forum Palestina sulla vicenda della lista nera dei docenti universitari

La vicenda della black list di docenti universitari filo-israeliani, merita alcune sottolineature chiare e preventive: 1) Condanniamo senza mezzi termini qualsiasi discriminazione o attacco di tipo razziale o religioso nei confronti di chiunque. Condanniamo queste discriminazioni e attacchi soprattutto quando essi passano da odiosi pregiudizi a veri e propri sistemi legislativi. 2) Avvertiamo che...

(9 Febbraio 2008)

Il Forum Palestina

Fiera del Libro . Il problema non è la penna…ma la spada

Chiunque disponga di un minimo di buonsenso o si sia preso la briga di leggere gli appelli per il “boicottaggio” della Fiera del Libro di Torino, non avrebbe tardato a capire che al centro del conflitto non sono gli scrittori israeliani né i loro libri. Chi, al contrario, ha concentrato su questo aspetto polemiche e dibattito, lo ha fatto in perfetta malafede o con grande superficialità....

(9 Febbraio 2008)

Sergio Cararo Campagna 2008 anno della Palestina/Forum Palestina

Fiera del libro di Torino: una lettera a Valentino Parlato

Caro Parlato, mi domando cosa pensi del programma di Israele di soppressione di insegnanti e professori palestinesi al fine di ridurre la popolazione all'analfabetismo e di privarla di intellettuali capaci di ben rappresentarla. Alle proteste per la Fiera del Libro dedicata ad Israele, si risponde con il bombardamento di un liceo nella striscia di Gaza e l'uccisione di un insegnante insieme ad altri...

(8 Febbraio 2008)

Pietro Ancona

Il regista palestinese Mohammed Bakri sulla Fiera del Libro di Torino

Sono passati sessanta anni, e l’uomo palestinese nei campi profughi continua a essere privato dei più semplice diritti, privato di identità, di bandiera, dal pezzo di pane dall’orgoglio. Privato dalla libertà. Era più decoroso alla Fiera del Libro di Torino di ricordare i dannati del popolo palestinese anziché celebrare gli occupanti, anche se vengono...

(7 Febbraio 2008)

Mohammed Bakri

L’Unione Generale degli Scrittori Palestinesi, invita a non ospitare Israele alla Fiera del Libro di Torino.

Il segretario generale degli scrittori palestinesi, dott. Almotawakel Taha, ha chiesto, di non ospitare Israele come ospite di onore alla fiera del libro di Torino . Taha in una dichiarazione rilasciata all’agenzia palestinese Wafa, ha invitato “il governo italiano e gli intellettuali italiani a non onorare Israele in quanto paese occupante, che pratica ogni giorno se non ogni ora, le...

(7 Febbraio 2008)

L’Unione Generale degli Scrittori Palestinesi

Quando non puoi parlare, Ghandi ti suggerisce il boicottaggo

Quando abbiamo pensato di boicottare l'occupazione Israeliana della Fiera del libro di Torino sicuramente certe pretese non le avevamo , non siamo mica pazzi da aspettarci l'adesione al boicottaggio delle testate giornalistiche che sono semplicemente terminali dei poteri forti , gli stessi poteri che con spirito paternalistico hanno deciso di festeggiare il compleanno della creatura , pur sapendo...

(7 Febbraio 2008)

Shokri Hroub UDAP (Unione Democratica Arabo palestinese)

Perchè non parteciperò alla fiera del libro di Torino 2008

Quando ho accettato di partecipare alla Fiera del Libro di Torino, come ho fatto altre volte, io non sapevo che ‘l’ospite d’onore’ sarebbe stato Israele nel 60° anno della sua costituzione. Ma questo è anche il 60° anniversario di quello che i palestinesi chiamano la ‘nakba’…il disastro che accadde loro quell’anno, quando furono espulsi...

(7 Febbraio 2008)

Tariq Ali

Fiera del Libro di Torino. Occupati per protesta i locali della Fondazione.

14 attivisti identificati dalla Digos

Una quindicina di giovani attivisti solidali con la Palestina e dei centri sociali hanno occupato stamani a Torino la sede della Fondazione della Fiera del libro per protestare contro l' invito di Israele come paese ospite alla prossima edizione della Fiera che si terra' al Lingotto in maggio. Il gruppo ha portato con se' una bandiera palestinese e alcuni cartelli. Proprio per stamani e' stato convocato...

(6 Febbraio 2008)

RCA

Fiera del libro di Torino. Le associazioni filopalestinesi convocano due manifestazioni.

RCA.4/2708 – Roma. “Riteniamo inopportuna e vergognosa la decisione del Consiglio Direttivo della Fiera del Libro di Torino - una città democratica e antifascista da sempre - di assegnare proprio nel 2008 a Israele il ruolo di ospite d’onore. Intendiamo batterci apertamente affinché questa decisione venga revocata” è questo il perno centrale del documento...

(5 Febbraio 2008)

RCA

Boicottiamo la Fiera del Libro di Torino

le armate sioniste scendono in campo ed è razzismo

20 PALESTINESI ASSASSINATI: E’ LO SPETTACOLO PIÙ BELLO CHE SI POSSA VEDERE! (PORTAVOCE DEL GOVERNO ISRAELIANO) Quando filosionisti o amici degli iscritti alla Loggia P2 si pronunciano a favore di Israele come ospite d’onore della Fiera del Libro di Torino, sprecano parole su parole, ma neanche una per accennare alla sofferenza dei palestinesi. Anche oggi, 4 febbraio, le armate...

(4 Febbraio 2008)

Francesco Giordano

2008 anno della Palestina

Resoconto della riunione nazionale del Forum Palestina del 3 febbraio a Roma

Domenica 3 febbraio si è riunita a Roma la rete di associazioni impegnate nella Campagna “2008 anno della Palestina”. La discussione è stata estremamente ampia e partecipata con decine di interventi sui punti del calendario di lavoro della campagna nei prossimi mesi. Da novembre infatti è partita una campagna di iniziative in tutto il paese – “2008 anno...

(4 Febbraio 2008)

La polemica con il Manifesto e il boicottaggio della Fiera del Libro di Torino

Un passo avanti

Un'intera pagina del Manifesto di oggi, domenica 27 gennaio, dedicata alle lettere di dissenso verso l'editoriale di Valentino Parlato di giovedì scorso: direi che l' "avvertimento" che intendevamo lanciare al giornale che ci è caro abbia raggiunto il suo obiettivo ancor prima di essere messo in atto. Dico questo perchè, come sapevo con certezza delle tante lettere inviate al...

(28 Gennaio 2008)

Forum Palestina

La polemica con il Manifesto e il boicottaggio della Fiera del Libro di Torino

Un passo avanti

Un'intera pagina del Manifesto di oggi, domenica 27 gennaio, dedicata alle lettere di dissenso verso l'editoriale di Valentino Parlato di giovedì scorso: direi che l' "avvertimento" che intendevamo lanciare al giornale che ci è caro abbia raggiunto il suo obiettivo ancor prima di essere messo in atto. Dico questo perchè, come sapevo con certezza delle tante lettere inviate al...

(28 Gennaio 2008)

Forum Palestina

Le assai discutibili opinioni di Valentino Parlato sul boicottaggio verso le istituzioni israeliane

Care compagne e cari compagni, avrete letto sul Manifesto di ieri l'intervento di Valentino Parlato contro la proposta di boicottaggio della prossima Fiera del Libro di Torino, in cui lo Stato di Israele sarà l'ospite d'onore, per festeggiare i 60 anni della sua "indipendenza". Naturalmente, non è in questione il diritto di Parlato di avere una sua opinione e di esprimerla sul quotidiano...

(26 Gennaio 2008)

Anche lo scrittore Ibrahim Nasrallah respinge l'invito alla Fiera del Libro di Torino dedicata a Israele

Ecco il testo della lettera inviata al direttore della Fiera

Al direttore della Fiera del libro di Torino, signor Ernesto Ferrero, ho ricevuto la vostra lettera che mi invita a partecipare alla Fiera internazionale del libro prevista per il prossimo mese di maggio. La cultura italiana ha un grande spazio nel mio cuore: la sua creatività artistica ha avuto un ruolo importante nel cambiare il mondo, renderlo meno crudele e quindi più giusto, proiettato...

(24 Gennaio 2008)

Ibrahim Nasrallah (scrittore, poeta e saggista nato ad Amman nel 1954 in un campo profughi palestinese, autore di "Dentro la notte", edito in Italia dalle edizioni Ilisso)

Boicottate la fiera del libro di Torino

2008 anno della Palestina.

Nella città di Torino si organizza ogni anno la fiera del libro internazionale. E' una manifestazione culturale prestigiosa. Quest' anno nel periodo fra l'8 e il 12 maggio 2008, Israele sarà l'ospite d'onore della fiera e nell'occasione ci sarà una cerimonia per i 60 anni della fondazione dello Stato d'Israele. In Italia è in atto una campagna di boicottaggio della fiera...

(20 Gennaio 2008)

U.D.A.P. Unione Democratica Arabo Palestinese Associazione amicizia Sardegna Palestina

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

45706