il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Storie

Storie

(17 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Ancora un libro di Giampaolo Pansa: "I vinti non dimenticano".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Ora e sempre Resistenza

(346 notizie dal 22 Marzo 2003 al 25 Aprile 2021 - pagina 9 di 18)

Walter Rossi: la memoria non si cancella!

APPELLO PER IL PROSSIMO 30 SETTEMBRE

Il decennio rosso Nel decennio che va dal 1969 alla fine degli anni ‘70 solo le dure lotte condotte in prima persona da centinaia di migliaia di persone, in gran parte giovani e fuori dagli apparati partitici e sindacali, permise la difesa della giovane democrazia dalle bombe stragiste di fascisti e servizi di stato. Nelle fabbriche del nord, nelle scuole di tutta Italia, nei quartieri popolari...

(20 Settembre 2011)

I compagni e le compagne di Walter Rossi

Pisa. Solidarietà a chi ha contestato i “futuristi” in Logge di Banchi.

Vorremmo rispondere alle bordate di critiche giunte alla stampa locale contro i contestatori della manifestazione di Futuro e Libertà del 17 settembre scorso nel centro storico pisano. Gli argomenti formali di chi critica la contestazione ignorano la miriade di lesioni alle norme che dovrebbero regolare la vita economica, sociale, politica e giudiziaria del paese. La realtà è...

(20 Settembre 2011)

Rete dei Comunisti – Pisa

Firenze. Solidarietà a Giorgio Pacini

Dopo le polemiche tra il sindaco Renzi e l'ANPI per la commemorazione della Liberazione di Firenze e le polemiche per l'iniziativa dei fascisti di Casaggi di commemorare i "franchi tiratori", al presidente dell'ANPI Gavinana è arrivata una busta contenente due proiettili e scritte che inneggiano al fascismo. Questo è il clima che si respira a Firenze, città medaglia d'oro della...

(21 Agosto 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori Firenze

Terremoto. I fondi per un busto a Guido Letta, Prefetto fascista

Un busto raffigurante Guido Letta, Prefetto fascista, ed una piazza in suo nome, così il piccolo comune di Aielli ha deciso di investire 20 mila euro destinati alla ricostruzione post-terremoto. Scelta singolare e discutibile, in verità è anche difficile comprendere come sia stata possibile, ma l’amministrazione di Aielli non si scompone e ha in programma di conferire anche...

(10 Agosto 2011)

Alessandra Valentini DirittiDistorti

Banda della Magliana, una holding criminale ancora in attività?

Davide Papallardo, Liberazione 9 - 7 - 2011 Uno spettro si aggira per Roma. E non è quello di Beatrice Cenci che passeggia per Ponte Sant’Angelo, ma quello di un gruppo criminale la cui fama ha prodotto libri e fiction: la Banda della Magliana. Ad evocarlo fatti di sangue e arresti. Episodi che se presi singolarmente possono sembrare slegati tra loro, ma che se visti insieme sono i tasselli...

(10 Luglio 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Roma: fiumi di soldi all'estrema destra. Con la scusa degli aiuti 'ai senza casa'...

13-06-2011/14:45 --- Sempre più spazio e soldi alla destra romana da parte dell’amministrazione capitolina. Le pagine locali de Il Messaggero di oggi raccontano del “nuovo caso” di immobili concessi ai simpatizzanti di Casa Pound e del sedicente “Popolo di Roma”. A via Valerio Giacomini 33, scrive Il Messaggero, si trova un edificio apparentemente anonimo in...

(13 Giugno 2011)

Mila Pernice, Radio Città Aperta

'No ai manifesti di Casa Pound col volto di Peppino Impastato. Insulta la sua memoria'

13-05-2011/15:57 --- I fascisti tornano a strumentalizzare personaggi che nulla hanno a che fare con la loro ideologia retriva e reazionaria. La denuncia arriva dalla Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato di Palermo e riguarda l'iniziativa del movimento di estrema destra che ha scelto di strumentalizzare il volto del comunista rivoluzionario e antifascista siciliano ucciso dalla mafia il 9 maggio...

(13 Maggio 2011)

Redazione Radio Città Aperta

Montesacro. Nuova aggressione fascista. Alemanno vuole acquisire Casapound

11-05-2011/11:44 --- Nuova aggressione nella notte da parte di sei persone col volto coperto che hanno colpito un giovane e noto attivista del Centro Sociale Astra con calci, pugni e una bottiglia rotta usata come arma impropria. L'aggressione è avvenuta proprio sotto l'abitazione di Luca Blasi – da tutti conosciuto come “Lucone” - esponente del centro sociale e dei movimenti...

(11 Maggio 2011)

Redazione Radio Città Aperta

Alemanno cancella 'Quadraro '44'

Sempre più incupito e boccheggiante, strattonato dalle varie compagnie di giro che tra pretese e minacce affollano le stanze del Campidoglio, il sindaco Alemanno ha deciso di rifugiarsi nelle antiche passioni littorie. E così domenica prossima, in un teatro romano, incontrerà i movimenti della destra romana, raccolti sotto il patrocinio della non meglio precisata sigla «Popolo...

(14 Aprile 2011)

Sandro Medici - Il Manifesto

Roma. Respinta l'ennesima provocazione di Casa Pound

di Marco Benevento (Fonte: Contropiano) 06-04-2011/13:07 --- Ieri mattina a Roma circa 40 neofascisti di Casa Paound hanno occupato la scuola 'Parini' di piazza Capri, a Montesacro. A soli 100 metri dalla casa e dalla lapide che ricorda Valerio Verbano assassinato nel febbraio del 1980 da un commando dei terroristi dei NAR. Immediatamente è partita la mobilitazione degli antifascisti, che...

(6 Aprile 2011)

Contropiano

In ricordo dell'omicidio del compagno Roberto Scialabba il 28 febbraio del 1978

La data del 28 febbraio 1978 per i fascisti di Roma ha un significato particolare: ricorre il terzo anniversario della morte di Mikis Mantakas, giovane appartenente al FUAN. Il 1978 si è aperto inoltre con un grave fatto di sangue: il 7 gennaio, in un agguato teso da militanti di sinistra fuori della sezione del MSI di via Acca Larentia al quartiere Appio-Tuscolano, vengono uccisi due giovani...

(28 Febbraio 2011)

Il Corriere: “ritrovato dai Carabinieri il dossier Verbano”. I Ros riaprono le indagini

24-02-2011/21:23 --- Alla ricerca di tracce per dare un nome ai killer di Valerio Verbano, ucciso da un commando fascista a Roma, nella sua abitazione a Montesacro, il 22 febbraio 1980. Per questo motivo oggi i carabinieri del Ris avrebbero esaminato alcuni oggetti abbandonati dai killer subito dopo l’omicidio del giovanissimo militante dell’Autonomia Operaia romana. Si tratta della pistola,...

(25 Febbraio 2011)

Marco Santopadre, Radio Città Aperta

Delitto Verbano, si riapre il caso. Dopo 31 anni due nomi e la pista nera

ROMA - L'omicidio di Valerio Verbano è un caso che si riapre. E la fuga di almeno due dei suoi tre carnefici, forse sta per finire. Consegnando innanzitutto a chi è stata condannata a sopravvivere a quel lutto - Carla Zappelli, 87 anni, la madre di Verbano, suo unico figlio - una "verità" in grado di chiudere una delle più simboliche, disumane e insolute pagine di sangue...

(22 Febbraio 2011)

CARLO BONINI - Repubblica

Valerio Verbano. Ucciso da chi, come, perché

Valerio Lazzaretti, Roma,Odradek edizioni, 2011.

L'uccisione di Valerio Verbano non è un mistero. E' diventata tale solo per l'assenza di indagini vere, accurate, decise. Questo libro è un “processo indiziario” che copre abbondantemente quella assenza. Attraverso l'analisi di interrogatori, verbali, sentenze, documenti e libri prodotti dai neofascisti, ricostruisce e radiografa tutto quel che si mosse a destra tra la fine...

(12 Febbraio 2011)

Gli armadi vuoti dei fascisti di Casa Pound. Giù le mani da Corto Maltese!

E' con rabbia, orrore e un pizzico di pietà che abbiamo visto sui muri di Roma comparire un manifesto dei fascisti di Casapound che si appropria del "camerata Corto Maltese". La rabbia deriva dal fatto che sono da anni tra gli appassionati delle strisce di Corto Maltese ed anche dei suoi predecessori (vedi il Sergente Kirk o meglio ancora, il "rinnegato Kirk"). Un pò meno appassionato...

(15 Gennaio 2011)

Sergio Cararo (Direttore di Contropiano)

Roma: i forchettoni neri

di Caio Gregorio La fascistopoli del sindaco Alemanno presenta molti aspetti di continuità con quanto avvenuto sotto precedenti amministrazioni romane, ma anche notevoli elementi di novità. Ad oggi, si parla di oltre 4.000 assunzioni in due anni nell’ambito delle aziende ex municipalizzate, in particolare AMA, ATAC ed ACEA, ma non è escluso che questi numeri possano lievitare...

(4 Gennaio 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Alemanno, cuore nero di Sindaco

I favori elargiti dai camerati istituzionali a quelli muscolari, come nel caso del sindaco Alemanno che ha affiancato alla Parentopoli della sua giunta la personale imbarcata di cuori neri, è una prassi che non dovrebbe stupire. Le coperture agli eversori appartengono alla storia del neofascismo missino dai tempi in cui Almirante si circondava di mazzieri e l’Ordine Nuovo rautiano ospitava...

(17 Dicembre 2010)

Enrico Campofreda

Fascisti sull'Autobus.

Alemanno non è il sindaco di tutti ma solo di chi in questa città vuole fare affari con i soldi pubblici. Ma voi le vedete le politiche clientelari, oscurantiste e reazionarie portate avanti dal sindaco.E ve le ricordate le promesse della sua campagna elettorale? Aveva promesso 20.000 alloggi popolari ma il suo piano casa serve solo a regalare i soldi pubblici ai palazzinari. Nel frattempo...

(6 Dicembre 2010)

Mauro Puliani

Massima attenzione a tutte/i le/gli antifasciste/i teniamo aperto il museo di via tasso

MASSIMA ATTENZIONE A TUTTE/I LE/GLI ANTIFASCISTE/I VOGLIONO CHIUDERE " VIA TASSO", IL MUSEO STORICO DELLA LIBERAZIONE IN ROMA PRESSO VIA TASSO STA DEFINITIVAMENTE CHIUDENDO. IERI 7 NOV. 2010 E' STATO UFFICIALIZZATO DAL PRESIDENTE DEL MUSEO MEDESIMO. E' UN AFFRONTO ALLA CITTA' DI ROMA, AI SUOI MORTI, A CHI HA RESISTITO A TUTTI COLORO CHE ANCORA SOFFRONO DOPO DECENNI PER LA BARBARIE SUBITA DA FAMIGLIARI, LA'...

(9 Novembre 2010)

Comunisti Uniti

Denuncia sostegno del Campidoglio a una band nazi-oi, minacciato Fabio Nobile

22-10-2010/20:45 --- Nella giornata di ieri aveva denunciato con un comunicato e attraverso alcune interviste – una delle quali sulle frequenze di Radio Città Aperta – che il Campidoglio sponsorizza il concerto di un gruppo apertamente neofascista come gli Zetazeroalfa. Il suo patrocinio, il Comune di Roma, lo ha concesso insieme al XX Municipio alla presentazione di un libro che...

(23 Ottobre 2010)

Redazione Radio Città Aperta

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

856995