il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

Elezioni politiche aprile 2008

(9 notizie dal 22 Febbraio 2008 al 16 Aprile 2008 - pagina 1 di 1)

Le responsabilità della sconfitta

La sconfitta della Sinistra Arcobaleno è principalmente la sconfitta di Rifondazione Comunista e del progetto politico dei suoi dirigenti ed in primo e quasi esclusivo luogo di Fausto Bertinotti. Il quale, dopo aver cestinato con disinvoltura i 10 milioni di voti espressi dai lavoratori in difesa dell'art. 18, ha imperversato dai salotti bene di Roma con le sue teorie sulla non violenza, sulla...

(16 Aprile 2008)

Lucio Costa

Ricostruiamo un Partito Comunista

Intervista a Leonardo Masella, capogruppo Prc in Emilia-Romagna

15 Apr. - Dopo il disastroso risultato elettorale della Sinistra Arcobaleno, abbiamo intervistato Leonardo Masella, capogruppo in Emilia Romagna che lancia un appello per una ricostruzione di un partito comunista. Cosa ne pensa del terremoto che ha colpito la sinistra? Le cose sono chiarissime. Si tratta di una catastrofe in gran parte annunciata (anche se non di queste dimensioni) e le cause fondamentali...

(15 Aprile 2008)

Sinistra arcobaleno, un disastro annunciato

I risultati elettorali lasciano sgomenti. Dopo soli due anni di Governo Prodi l’Italia è stata riconsegnata alla destra e a Silvio Berlusconi. Forza Italia e An aumentano i consensi, la Lega Nord – forza razzista e reazionaria – gode di un grande consenso popolare in regioni importanti. Lo stesso risultato della destra sociale è preoccupante. Un malessere sociale che...

(15 Aprile 2008)

Stefano Franchi, segreteria PRC di Bologna

Votare?

La mia scelta elettorale inizia e finisce con queste riflessioni.

La grancassa del falso e tragico chiacchiericcio ammantatosi da confronto politico è terminata. Chi aveva qualcosa da dire -pochissimi- è stato vergognosamente oscurato. Coloro che, invece, nulla avrebbero dovuto e potuto dire, perché per loro -moltissimi- hanno parlato fin troppo chiaramente gli ultimi quindici anni di governo, hanno dato fiato alla bocca facendone uscire un...

(13 Aprile 2008)

Brunello Fogagnoli.

Elezioni politiche 2008: alla larga dalla fogna elettorale

Proletari! Come al solito, in queste settimane di incessante campagna elettorale si sta alzando verso di voi un nauseante coro di voci che, dichiarandosi ipocritamente mosse dal proposito di migliorare le vostre condizioni di vita sempre più misere ed incerte, richiedono il vostro voto per la conquista di un seggio in parlamento e già vi anticipano illusorie promesse che non possono...

(4 Aprile 2008)

Partito Comunista Internazionale Sede: via Porta di Sotto n.43, Schio (VI)

Vicenza libera. Presentata la lista civica

Vicenza Libera dai disastri naturali; Vicenza libera dalla cementificazione; Vicenza libera dalle servitù militari; Vicenza libera da coloro che vogliono svenderla; Vicenza libera di poter costruire da se il proprio futuro. E’ stata presentata questa mattina con una conferenza stampa la lista civica “Vicenza Libera” che parteciperà alle elezioni amministrative del...

(16 Marzo 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin

Alle elezioni per rompere gli schemi

La chiocciola si è messa in cammino

Rompere i meccanismi della rappresentanza; sostituire la delega con la partecipazione diretta; costruire forme di condivisione che evidenzino l’ipocrisia degli spot elettorali. Una lista di donne e uomini per aprire un nuovo percorso politico di partecipazione: sarà questa la presenza all’interno della campagna elettorale di coloro che a Vicenza hanno scelto la mobilitazione contro...

(7 Marzo 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin

A che gioco giochiamo, a sinistra?

Riflessioni pre-elettorali

In tempi di par condicio possiamo dire che il progetto della sinistra arcobaleno non ci piace e non ci convince? Che non ci sembra né politicamente logico né elettoralisticamente produttivo conglobare quattro partiti politici (che tra l’altro neppure votano unitariamente in Parlamento) mediante un colpo di mano dei vertici che si sono ben guardati dal consultare le loro basi, imponendo...

(27 Febbraio 2008)

Claudia Cernigoi Trieste

Ma l’italia non è l’America

Come S. Paolo, folgorato sulla via di Damasco, Walter Veltroni agisce con l’obiettivo di fare dell’Italia il 51° Stato degli USA. Non che già non sapessimo di essere una colonia del “grande impero”. Con tutte le basi americane e della Nato (che poi è la stessa cosa) sparse sul nostro territorio e la vocazione in parte convinta, in parte opportunistica, in...

(22 Febbraio 2008)

Lucio Costa (coordinamento per l'Unità dei Comunisti - Padova)

46423