il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Mr. Nuke

Mr. Nuke

(16 Marzo 2011) Enzo Apicella
Nonostante il disastro di Fukushima imperversa l'ipocrisia filonucleare

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Nucleare? No grazie!)

Nucleare? No grazie!

(145 notizie dal 10 Ottobre 2003 al 28 Giugno 2019 - pagina 6 di 8)

Nucleare: un film che non vogliamo vedere mai piu’ !

Sabato 4 settembre 2010: happening antinucleare alla Mostra del Cinema al Lido di Venezia

In queste ore gli incendi che devastano la Russia, prodotto diretto dei cambiamenti climatici che sconvolgono l’intero pianeta, stanno minacciando la vasta area ancora radioattiva intorno alla centrale di Cernobyl, rischiando di immettere in atmosfera tonnellate di particelle contaminate. A quasi venticinque anni di distanza dal più grave disastro nucleare della storia, la notizia ci...

(3 Settembre 2010)

Rete veneta contro il nucleare

Antinucleari da Legnago a Venezia alla mostra del cinema

Una delegazione di 25 esponenti del Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese sarà a Venezia sabato 4 settembre per dire no al progetto nucleare e sì alle energie pulite con altre centinaia di persone da tutta Italia e anche dalla Francia: “ La manifestazione, regolarmente approvata dalla Questura, si svolgerà al Lido nei pressi del Palazzo del Cinema”, precisa...

(3 Settembre 2010)

COMITATO ANTINUCLEARE DI LEGNAGO E BASSO VERONESE

Legnaghesi a Viadana. Una mostra contro il nucleare.

Nasce un coordinamento antinucleare del Po.

Domenica 5 settembre una delegazione del Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese si recherà all’inaugurazione della mostra “Il Po libero dal nucleare” a Viadana, invitati in occasione di una mostra di immagini e documenti che alle 11 sarà aperta presso la locale Galleria Civica d’Arte Contemporanea. La mostra rimarrà aperta fino al 26 settembre. “Si...

(3 Settembre 2010)

COMITATO ANTINUCLEARE DI LEGNAGO E BASSO VERONESE

«Benedetto nucleare». Spot atomico dalle diocesi

di Paola Medde - L'unità Il nucleare è cosa buona e giusta. L’undicesimo comandamento suonerebbe così, secondo l’opuscolo dal messianico titolo Energia per il futuro : quarantasette pagine di omelia incondizionata a favore dell’energia dell’atomo, confezionate dalla MAB.q – agenzia che cura la comunicazione dell’Enel – e distribuite...

(6 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

Nucleare: anche il progresso, divenuto vecchio e saggio, voterebbe contro!

Una lettera aperta dei comitati antinucleari

In risposta a quegli scienziati, intellettuali, imprenditori e parlamentari che hanno scritto una lettera a Bersani chiedendogli che il PD non chiuda le porte all'energia nucleare, e tra i cui firmatari figurano: Umberto Veronesi, Giorgio Salvini, Margherita Hack, Carlo Bernardini. L’interesse suscitato dalla lettera in questione, già pubblicata da diversi giornali, non risiede tanto...

(24 Giugno 2010)

Comitato cittadino antinucleare maruggio Coordinamento Provinciale Antinucleare Tarantino COORDINAMENTO NAZIONALE ANTINUCLEARE, Salute, Ambiente, Energia

La democrazia occidentale è un segreto militare

Come era prevedibile, e come era stato in effetti previsto da alcuni ambientalisti, una volta passate le elezioni è cominciata nel Partito Democratico la “revisione” della posizione contraria al ritorno del nucleare in Italia. L’occasione per “rivedere” è consistita in una lettera che la stampa ha presentato come “firmata da un gruppo di “scienziati...

(20 Maggio 2010)

Comidad

25 Aprile, sì al km zero e sì al nucleare zero

Arriva a legnago la campagna di legambiente e del comitato antinucleare

‘Siamo contentissimi del successo del Mercato a km zero a Legnago, anzi per quanto ci riguarda andremo più avanti. Questo 25 aprile mostreremo a tutti quali prodotti sono puliti e quale sarà la fine dell’agricoltura e degli agricoltori di tutta la Bassa veronese se accetteremo la costruzione di una centrale nucleare a Torretta, che ci sta passando sotto il naso col silenzio-assenso...

(24 Aprile 2010)

Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese

"Basta energia padrona, morti sul lavoro e nucleare, mai più"

Il 24 aprile una iniziativa nell'anniversario di Cernobyl

L'Enel, oltre ad essere responsabile di morti sul lavoro come quella recente di Civitavecchia, spinge per costruire impianti nucleari nel Lazio nord-ovest. NELL’ANNIVERSARIO DI CERNOBYL STAFFETTA DA CIVITAVECCHIA A MONTALTO “ BASTA ENERGIA PADRONA, MORTI SUL LAVORO E NUCLEARE,MAI PIU’ “ Da oggi il “ cantiere della morte” di Torvaldaliga sarà fermo per l’ordinanza...

(9 Aprile 2010)

Cobas Energia / Cobas lavoro privato - Coordinamento Antinucleare "salute, ambiente, energia"

Don’t nuke the climate

(Non nuclearizzate il clima)

Preoccupato dall’andamento delle vendite della tecnologia nucleare francese dopo lo smacco subito ad Abu Dhabi, che ha preferito ai fornitori francesi i meno mediatici (sud)coreani, Nicolas Sarkozy ha inaugurato a Parigi, lunedi’ 8 marzo, sotto l’egida dell’OCSE e dell’AIEA, la “Conferenza internazionale sull’energia nucleare civile”, facendo finta di...

(13 Marzo 2010)

Giustiniano Rossi

I cittadini di Legnago non saranno informati dei pericoli della centrale nucleare in località Torretta

Con il voto contrario dell’amministrazione comunale all’intervento del Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese e alla mozione presentata dall’opposizione, la giunta che amministra Legnago vuole che i cittadini che amministra NON siano informati dei pericoli per la gente e il nostro territorio insiti nella costruzione di una centrale nucleare in località Torretta. Il...

(6 Marzo 2010)

COMITATO ANTINUCLEARE DI LEGNAGO E BASSO VERONESE

centrale nucleare (icona)

Nucleare: le 5 menzogne da smontare

Due notiziole hanno riproposto negli ultimi giorni la questione del nucleare. La prima viene dagli Stati Uniti, dove il Senato del Vermont ha votato, per ragioni di sicurezza, la chiusura del suo reattore atomico nel marzo del 2012. La seconda viene dall’Italia, dove il ministro dell’istruzione Gelmini ha annunciato un programma per spiegare agli studenti la bontà dell’energia...

(2 Marzo 2010)

Leonardo Mazzei (Campo Antimperialista)

Nucleare. La Lega è “schiava di Roma”

Il Comitato Antinucleare ha incontrato gli esponenti dell’autonomismo Veneto. Contradditoria la Lega; nettamente contrario il PNV di Panto; per un referendum regionale Silvano Polo. Prime crepe fra l’elettorato leghista. Nei giorni scorsi il Comitato Antinucleare ha incontrato in due diverse occasioni esponenti dei principali soggetti politici dell’autonomismo veneto: la Lega Nord...

(1 Marzo 2010)

Lino Pironato

Ricerca: no al coinvolgimento dell’Enea nel piano nucleare. Si’ al rilancio delle rinnovabili

Al via campagna di protesta e controinformazione

Con il convegno di ieri presso il Centro Ricerche Casaccia, ENEA rivendica un ruolo chiave nei progetti nucleari del governo. Unica voce dissonante, USI-RdB Ricerca: “La ricerca sul nucleare da fissione è bloccata dal 1987, e fra l'altro è in conflitto con il nucleare chiavi in mano sostenuto dal Ministro Scajola, cioè appaltato ad Areva-EDF e Westinghouse-Toshiba”,...

(21 Gennaio 2010)

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego

Vercelli: Diritto al dissenso e diritto alla salute! No repressione! No nucleare!

L'altra Vercelli scenderà in piazza sabato 9 gennaio, dalle ore 15 in poi, con un presidio in corso Libertà all'altezza del bar Marchesi, per rispondere alle manovre repressive condotte da magistratura e polizia contro gli antifascisti e il csa Mattone Rosso e per difendere il territtorio dal ritorno dell'energia nucleare. La difesa degli spazi sociali, dell'antifascismo, della salute...

(6 Gennaio 2010)

csa mattone rosso pirati delle risaie

Scajola

Il nucleare fa bene alla salute... bisogna incentivarne l'assunzione

Brevi note sul decreto atomico del governo e sul presunto «consenso» degli italiani

Strano Paese l’Italia. Nel novembre 1987 l’80% degli elettori disse no al nucleare con un referendum sentito e partecipato (l’affluenza alle urne fu del 65,1%). Dopo oltre vent’anni il governo Berlusconi ha decretato che gli italiani hanno cambiato opinione. C’è stato un nuovo referendum? Macché, si è deciso che il vento è cambiato, punto e...

(30 Dicembre 2009)

Leonardo Mazzei (Campo Antimperialista)

Nucleare: un maledetto imbroglio

La “cifra” con cui si parla di questo argomento è quella dell’inganno, delle bugie, delle omissioni. Non si riesce a costringere i paladini del ritorno al nucleare in Italia a conteggiare, nel costo del kilowattora nucleare, i costi di dismissione delle centrali obsolete e i costi di stoccaggio delle scorie, che devono essere sorvegliate per centinaia di anni. I punti deboli,...

(24 Dicembre 2009)

Paolo De Gregorio

Nella valle del petrolio e del sottosviluppo celebreremo i 6 anni della mobilitazione pacifica di Scanzano

la cui lezione di democrazia e libertà non è stata ancora recepita dalla classe politica lucana e dai tanti politici per caso

27 novembre 2003 - 27 novembre 2009 E' il caso di dire " a volte ritornano" . A distanza di sei anni fa dal 13 novembre 2003 mentre si vuol far ripartire il nucleare in barba ad ogni forma di democrazia e contro il referendum del 1987 la Sogin è rimpallata con il cambio di management dai governi di turno e si paventa da indiscrezioni giornalistiche la nomina a capo dell'agenzia nucleare del...

(28 Novembre 2009)

NOSCORIE TRISAIA

Ultim'ora: fuga radioattiva dal deposito nucleare di Saluggia?

LIVORNO. È stata scoperta dall'Arpa una nuova contaminazione radioattiva nei pressi del comprensorio nucleare di Saluggia. Dopo avere contaminato la falda superficiale, pare che questa volta la radioattività sia stata riscontrata nel sottosuolo, a oltre due metri di profondità, a causa della perdita di una condotta di scarico del deposito Avogadro, a soli 200 metri dalla Dora...

(26 Novembre 2009)

Cagliari. Manifestazione nazionale contro il nucleare

Sardigna iskidati!

La nostra terra è ancora una volta oggetto dell’aggressione colonialista! Da decenni i faccendieri di mezza Italia arrivano in Sardigna per riempirsi bene le tasche con la farsa dei progetti industriali fantasma, le basi militari fanno per lo Stato affari d’oro con gli affitti alle multinazionali della guerra, le coste sono lottizzate e aggredite da speculatori (noti e/o misteriosi!),...

(20 Novembre 2009)

A Manca pro s’Indipendentzia

Nucleare nella Bassa Veronese?

Il 30 novembre a Torretta si costituirà il comitato antinucleare. Appello ai cittadini ed alle associazioni del territorio.

In un’affollata sala, gremita da ca. 60 persone, per l’incontro di lunedì 9 novembre organizzato da Legambiente Legnago presso il Centro per le Attività Sociali, sul tema della possibile scelta di Torretta a sito di una centrale nucleare, è emersa la proposta di costituire un comitato in opposizione a tale ipotesi. Ad aderire al comitato sono invitati cittadini, associazioni...

(17 Novembre 2009)

Circolo Legambiente Legnago

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

144648