il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Alta tecnologia italiana

Alta tecnologia italiana

(15 Marzo 2011) Enzo Apicella
Dopo Fukushima. Il ministro dell'ambiente Stefania Prestigiacomo dichiara che il programma nucleare italiano non cambia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Nucleare? No grazie!)

Capitale, ambiente e salute (cronaca nordovest)

Nucleare? No grazie!

(16 notizie dal 27 Gennaio 2006 al 12 Marzo 2013 - pagina 1 di 1)

Scorie. Il treno fa marcia indietro

Lunedì 11/martedì 12 marzo. Era tutto pronto. Le barre con le scorie, trasportate su gomma dal deposito Sogin di Saluggia allo stabilimento di logistica Sifte Berti nella notte tra il 10 e l’11 marzo, erano state caricate sul Castor sin dalle prime ore del mattino. Il treno, presidiato dalla polizia, è rimasto sui binari del piazzale sino a poco prima di mezzanotte. Intorno...

(12 Marzo 2013)

Coordinamento “Stop trasporti nucleari”

Treno nucleare tra domenica e lunedì

Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 o in quella tra lunedì 11 e martedì 12 marzo pare ci sarà il quinto trasporto di scorie nucleari dal deposito “provvisorio” gestito dalla Sogin a Saluggia all’impianto di riprocessamento dell’Areva a La Hague in Francia. Le iniziative svoltesi in occasione dei precedenti trasporti hanno contribuito a rallentare...

(9 Marzo 2013)

anarresinfo.noblogs.org

Avigliana. No Nuke sui binari, la polizia sgombera

Martedì 15 gennaio. Dopo oltre un mese e mezzo di rumores sul possibile passaggio di un nuovo treno carico di scorie nucleari, provenienti dal deposito Avogradro di Saluggia e dirette all’impianto di riprocessamento della Areva a La Hague, lunedì sera il tam tam degli antinuclearisti ha suonato la sirena d’allarme nel tardo pomeriggio, quando è arrivata la conferma...

(15 Gennaio 2013)

Federazione Anarchica Torinese

Una grande discarica nucleare: il Piemonte

A luglio, l'Andra -agenzia di Parigi che gestisce scorie radioattive- riportava in un rapporto l'incremento di milioni di metri cubi di rifiuti radioattivi da rilasciare nei depositi e negli oceani per uno “smaltimento” che si rivela sempre più ingente. Ora l'associazione Pro Natura rivela, senza mezzi termini, come il Piemonte sia una vera e propria discarica radioattiva. Secondo...

(27 Ottobre 2012)

Infoaut

Catastrofe di Fukushima: la gestione sociale dei contaminati.

Ciò che accade in Giappone è una dimostrazione del fatto che la società atomica è la società della menzogna, del negazionismo, del controllo sociale più barbaro. E' una dimostrazione del fatto che la società atomica è fatta a misura del profitto di un pugno di colossi industriali, energetici, militari. Gli stessi criminali che hanno provocato...

(16 Maggio 2011)

Assemblea permanente Una Volta per Tutte Contro il Nucleare- Milano-Saronno

Avigliana. I No Nuke sui binari, la polizia attacca

Una lunga notte di resistenza

Avigliana, notte tra l’8 e il 9 maggio. È stata una lunga notte. Il tam tam ecologista aveva diffuso la notizia di un treno carico di scorie nucleari sin da venerdì. Ecologisti e No Tav si sono dati appuntamento alla stazione di Avigliana per bloccare il treno, per far sapere alla gente quanto siano pericolosi i trasporti di materiale radioattivo. Sin dalle 21 tanta gente si...

(10 Maggio 2011)

Federazione Anarchica Torinese

Treno con scorie nucleari è passato da Novara

Alle ore 2.00/2.10 di lunedì 9 maggio 2011 due treni, uno “civetta” con decine di poliziotti a bordo seguito da un treno carico di barre radioattive ha attraversato la città di Novara provenendo da Vercelli, sostando alla stazione di Novara per poi proseguire verso Mortara. Il fatto che treni pericolosi attraversino la città era stato oggetto di denuncie pubbliche...

(9 Maggio 2011)

Comitato Salvanovara

No al trasporto di scorie radioattive da Vercelli verso la Francia

Il Coordinamento Antinucleare salute,ambiente,energia ed il Comitato cittadini contro il nucleare di Saluggia(VC) dichiarano che nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 maggio vi sarà l’ennesimo trasporto di scorie radioattive da Vercelli verso la Francia. Il problema della vecchia esperienza nucleare in Italia ci coinvolge continuamente,non solo la battaglia per la vittoria del...

(7 Maggio 2011)

Coordinamento Antinucleare salute,ambiente,energia Comitato cittadini contro il nucleare Saluggia(VC)

Le menzogne del nucleare

Il nucleare è pulito. Nucleare significa costruire un tempio consacrato alla produzione di energia, che non potrà essere più smantellato, non riuscire a smaltire le scorie in alcun modo, usare acque di fiumi e mari per il raffreddamento del processo, alterandone l’equilibrio e avvelenandoli, utilizzare “risorse umane” finché esse non vengano contaminate. Il...

(16 Aprile 2011)

Torino. No ai treni nucleari!

Punto info sui treni nucleari Sabato 26 marzo punto info antinuclare a porta Susa – piazza XVIII dicembre – dalle ore 10. Lo sai che a Torino di notte passano treni pieni di scorie nucleari? Lo sai che questi trasporti – uno ogni due mesi - continueranno sino al 2012? Lo sai che la Regione Piemonte ha una legge che prescrive che venga fatto un piano di emergenza in caso di incidente...

(26 Marzo 2011)

Federazione Anarchica Torinese

Resistenza al nucleare - Comunicato di Guido e Arturo dal carcere di Torino

da liguria.indymedia.org Riceviamo e diffondiamo un comunicato di Arturo e Guido del 10 febbraio 2011 dal carcere Lo Russo e Cotugno (Vallette) di Torino Siamo stati arrestati nella notte dello scorso lunedì 7 Febbraio con le accuse, per quanto ci è dato fino ad ora sapere, di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e attentato a trasporto su via pubblica (o qualcosa di simile) nel...

(17 Febbraio 2011)

Arturo Fazio, Guido Mantelli

Solidarietà agli antinuclearisti piemontesi

La Confederazione Unitaria di Base del Piemonte sostiene le ragioni degli antinuclearisti e denuncia l'operato delle forze dell'ordine in occasione del presidio antinucleare a Chiusa San Michele. Come è noto, alle prime ore dell'alba di lunedì 7 febbraio 2011 una quarantina di antinuclearisti manifestava per impedire il passaggio del treno della morte trasportante scorie nucleari liquide...

(9 Febbraio 2011)

Per la CUB Piemonte Il Coordinatore Regionale Stefano Capello

Vercelli: Diritto al dissenso e diritto alla salute! No repressione! No nucleare!

L'altra Vercelli scenderà in piazza sabato 9 gennaio, dalle ore 15 in poi, con un presidio in corso Libertà all'altezza del bar Marchesi, per rispondere alle manovre repressive condotte da magistratura e polizia contro gli antifascisti e il csa Mattone Rosso e per difendere il territtorio dal ritorno dell'energia nucleare. La difesa degli spazi sociali, dell'antifascismo, della salute...

(6 Gennaio 2010)

csa mattone rosso pirati delle risaie

Ultim'ora: fuga radioattiva dal deposito nucleare di Saluggia?

LIVORNO. È stata scoperta dall'Arpa una nuova contaminazione radioattiva nei pressi del comprensorio nucleare di Saluggia. Dopo avere contaminato la falda superficiale, pare che questa volta la radioattività sia stata riscontrata nel sottosuolo, a oltre due metri di profondità, a causa della perdita di una condotta di scarico del deposito Avogadro, a soli 200 metri dalla Dora...

(26 Novembre 2009)

Mai il nucleare!

Leggiamo sulla stampa nazionale che il nuovo governo non solo plaude (insieme a Confindustria) la scelta nucleare ma indica pure i siti, fra questi ne individua due nel mantovano: Viadana e San Benedetto. La nostra risposta è la medesima di quella di 25 anni fa quando, contro tutto e contro tutti, non abbiamo abbandonato la lotta: mai il nucleare. Non è dunque solo questione di differenziare...

(25 Maggio 2008)

Monica Perugini Roberto Pavani consiglieri provinciali Pdci Mantova

Piemonte: contro l'ipotesi di ampliamento del deposito di scorie nucleari

Bloccato il consiglio comunale di Saluggia

Ieri sera si è tenuta la prima manifestazione contro l'ipotesi di ampliamento del deposito di scorie nucleari di Saluggia ( nel volantino di seguito un po' di spiegazioni della vicenda). Per tale deposito, che dovrebbe contenere le scorie cacciate dalla mobilitazione popolare di Scanzano Jonico, basterebbe una variante del piano regolatore della cittadina, che permetterebbe l'avvio dei lavori....

(27 Gennaio 2006)

CENTRO SOCIALE ASKATASUNA -COLL.UNIVERSITARIO AUTONOMO -CENTRO SOCIALE MURAZZI TORINO - CENTRO SOCIALE MATTONE ROSSO VERCELLI-COMITATO DI LOTTA POPOLARE NO TAV Val Susa

144777