il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Ora legale

Ora legale

(28 Marzo 2010) Enzo Apicella
Si torna all'ora legale

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Il quarto governo Berlusconi

(300 notizie dal 23 Luglio 2004 al 22 Novembre 2011 - pagina 8 di 15)

Approvato il federalismo municipale

Alla redazione di Operai Contro Evviva si pagheranno più tasse! Ma chi le pagherà? La Lega e il governo continuano a stanziare denari a fondo perso per padroni, bottegai, speculatori e per loro scattano regolarmente anche esenzioni e sgravi fiscali. Ciò vuol dire che le nuove tasse e quelle vecchie incrementate, saranno a carico degli strati bassi e già disagiati. Calderoli...

(6 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

Italia . Oggi alla Camera il voto sulla mozione di sfiducia su Caliendo. Non sono previste sorprese

Italia . Oggi alla Camera il voto sulla mozione di sfiducia su Caliendo. Non sono previste sorprese La mozione di sfiudicia su Giacomo Caliendo, sottosegretario alla Giustizia indagato nell'inchiesta sulla cosiddetta P3, e' previsto che si chiuda oggi alle 18 alla Camera, quando si saranno esaurite le operazioni di voto sulle mozioni di sfiducia di Pd e Idv. Intanto alle 16 e' convocato a Palazzo...

(5 Agosto 2010)

www.contropiano.org

Le cospirazioni criminali della guerra di classe dei ricchi contro i poveri

Lo scandalo giudiziario della associazione affaristica soprannominata "P3", è stata l'occasione per il ceto politico e per i media per riproporre lo slogan della cosiddetta "questione morale". Questa formula è però qualcosa di più di un semplice slogan della propaganda, infatti rientra nei meccanismi della "falsa coscienza", cioè una visione del mondo che la maggioranza...

(5 Agosto 2010)

www.comidad.org

Se cade il ministro caliendo si va alle urne

ansa Il momento della verita' e' fissato per le 17 di domani mattina, quando a Montecitorio i deputati saranno chiamati a esprimersi con un si' o con un no sulla mozione di sfiducia contro il sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo, presentata dal Pd e dall'Idv in seguito al suo coinvolgimento nell'inchiesta P3. Sulla carta, Caliendo non rischia granche' : la decisione di astenersi presa dal...

(4 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

La lega elimina gli sprechi

Egregio Direttore Il leghista Andrea Gibelli vicepresidente della Regione Lombardia e assessore all’industria annuncia che la regione ha messo a disposizione delle aziende 660 milioni di euro. Per Gibelli questo sarebbe “un nuovo modo di pensare” e lo chiama “lombardismo”. Potenzialmente le aziende lombarde che ne possono usufruire sono 36.764 e sono 50 gli istituti di...

(4 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

Vittime della crisi

Salvatore Cannavò Quello che doveva accadere è accaduto. La rottura tra Berlusconi e Fini era davvero annunciata da tempo, difficile che i due potessero ricomporre quello scontro in diretta tv cui avevano dato vita nel corso della Direzione Pdl di qualche mese fa. Ora le loro strade si dividono e si apre una pagina nuova della politica italiana. Che nasconde una crisi più di...

(30 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

 

Anche in:

Le cazzate di cota

Le cazzate di Cota. Caro Operai Contro, in vista dell’incontro tra Fiat e istituzioni, Cota il presidente del Piemonte, le spara grosse com’è nello stile della Lega. 1a cazzata. “Non possiamo arrenderci alla perdita di competitività del territorio”. Il territorio racchiude interessi contrapposti, antagonistici tra operai e padroni, è proprio in nome della...

(28 Luglio 2010)

www.operaicontro.it

Bossi ha scoperto l’acqua calda

Bossi afferma: “ Non penso che la decisione di delocalizzare la produzione FIAT sia improvvisa, Marchionne l’avra’ studiata bene e il governo serbo gli da i soldi. E’ chiaro cosa fa la FIAT: chiede i soldi ai governi e il governo serbo gli da di piu’. Va dove il costo del lavoro e’ piu’ basso. Mi pare si comporti cosi’ da sempre. Bisogna trattare e Cota(il...

(26 Luglio 2010)

www.operaicontro.it

La laurea di barbara

Corriere Barbara Berlusconi e la laurea Cacciari difende i professori La polemica dopo la discussione della tesi della figlia del premier e una battuta del rettore Don Verzè NOTIZIE CORRELATE Lettera 1/La prof: «Non getto fango» Lettera 2/Cacciari: «Meritava quel voto» Laurea a Barbara, la prof attacca: «Esclusa da quella commissione» (22 luglio 2010) Barbara...

(23 Luglio 2010)

www.operaicontro.it

Contro il governo delle botte, generalizzare la mobilitazione

Le cariche poliziesche contro il corteo dei terremotati aquilani a Roma e contro i lavoratori della Mangiarotti a Milano, indicano un passaggio delicato della situazione politica. Un governo reazionario in calo di consenso, segnato da corruzione, scandali, guerra interna per bande, ricorre all’intimidazione dell’opposizione sociale per paura del suo dilagare. E’ questa la vera paura...

(9 Luglio 2010)

www.pclavoratori.it

La sentenza Dell'Utri ed il Sen.Pisanu

La relazione Pisanu ha gelato quanti si erano gettati a capofitto sulla sentenza Dell'Utri per mondare la nascita di Forza Italia da ogni possibile sospetto di incubazione e partecipazione mafiosa. La pirandelliana sentenza della Corte di Appello di Palermo aveva decretato che Dell'Utri era stato amico e sodale della mafia fino al 1992. Da quella data in poi avrebbe chiuso con le sue frequentazioni...

(2 Luglio 2010)

Pietro Ancona

Lega Nord e Fincantieri stessa faccia stessa razza

COMUNICATO STAMPALEGA NORD E FINCANTIERI, STESSA FACCIA STESSA RAZZA. La visita in città del ministro Maroni, oltre a quanto denunciato da più parti rispetto l’uso strumentale del sedicente “caso Monfalcone” che ne sta facendo la Lega Nord, è l’ennesima conferma che il Carroccio si muove di complemento con le linee di ristrutturazione organizzativa del...

(1 Luglio 2010)

www.comunistiuniti.it

Processo Dell'Utri. Una sentenza politica

E' vero che il processo riguarda soltanto il suo oggetto e cioè la persona o le persone che vengono chiamate a rispondere alla giustizia di loro atti. Ma se il processo riguarda una persona pubblica, un senatore della Repubblica, il fondatore di una formazione politica che da quasi venti anni è al potere in Italia, uno tra i massimi collaboratori del Presidente del Consiglio l'oggetto...

(1 Luglio 2010)

Pietro Ancona

Droga. Un'indagine fantasiosa. Si ridurrebbe il consumo per merito del governo e della tivù

Siamo alla fantascienza, anzi alla "fantadroga"

ROMA - Oggi a palazzo Chigi il sottosegretario Carlo Giovanardi ha presentato la relazione annuale sull'uso delle droghe e tutti, ma proprio tutti e senza batter ciglio hanno divulgato l'annuncio propagandistico del governo, dal quale si evince che l'uso delle sostanze stupefacenti è calato del 26%. Siamo tutti contenti, "Eureka!" direbbe invece Archimede, visto che il rapporto riporta addirittura...

(22 Giugno 2010)

Alessandro Ambrosin

Pereira (icona)

Se Napolitano facesse Pereira

Già prima dell’ennesimo assalto alla libera espressione, rappresentato dalla legge etichettata come bavaglio, il quarto governo Berlusconi aveva blindato con trentantatre voti di fiducia il dibattito parlamentare. Ancora una volta ha privato l’organo rappresentativo di quella linfa vitale che sono il confronto e la contrapposizione fra tesi di maggioranza e opposizione. Prosegue...

(12 Giugno 2010)

Enrico Campofreda

B: "in Italia c'è troppa libertà di stampa"

Il presidente dell’associazione dei giornalisti, Roberto Natale, secondo il quale Alessandro Sallusti è un giornalista (quello che a Ballarò ha messo sullo stesso piano l’affitto di D’Alema e la casa di Scaiola, per cui “tutti colpevoli, nessun colpevole”) dichiara: “quella sera abbiamo ascoltato una caduta di stile, è una pessima pagina nel...

(7 Maggio 2010)

Paolo De Gregorio

Politica: scenari foschi

La componente più pericolosa della destra italiana è oggi rappresentata dalla Lega Nord che, dopo 20 anni di propaganda razzista, secessionista, antitaliana, ha plasmato così profondamente la mentalità dei cittadini del nord, che ti ritrovi le mamme di Adro, paese del bresciano, dove alcuni bambini immigrati erano stati lasciati a digiuno dalla mensa scolastica per morosità...

(25 Aprile 2010)

Paolo De Gregorio

La scissione necessaria

Se Fini, dopo la reazione di Berlusconi e dei suoi pretoriani alle sue critiche e dopo l'approvazione di una mozione finale che ricorda frasi e toni da centralismo democratico di memoria stalinista, resta nel PDL rischia di ridurre e derubricare a mera questione interna le sue posizioni. Posizioni che denunziano una crescente colonizzazione della ideologia leghista del PDL sempre più condizionato...

(25 Aprile 2010)

Pietro Ancona

Saturno contro

Solo chi ha una visione congiunturale della lotta politica poteva pensare che lo scenario nel nostro paese fosse immutabile. Al contrario, la situazione italiana in questa fase sembra quasi avere “Saturno contro”, il che, secondo gli astrologi, annuncia cambiamenti imprevedibili e repentini In queste settimane, abbiamo ascoltato e letto “a sinistra” molte valutazioni sulle...

(24 Aprile 2010)

Sergio Cararo (Direttore di Contropiano)

Il coraggio di un leader

Ieri Fini è stato nella fossa dei leoni. Un'assemblea ostile fin quasi a menare le mani, popolata di squallidi arnesi di regime, gente pronta alle ingiurie ed alle offese più gravi per il "ribelle" solo per farsi sentire e notare dal Caudillo ossessionato da un solo problema: ottenere le dimissioni del Presidente della Camera. Berlusconi ha chiuso la riunione con una votazione da Politburo:...

(24 Aprile 2010)

Pietro Ancona

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

111444