il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Nel "giardino di casa" degli USA

Nel giardino di casa degli USA

(5 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Elezioni presidenziali 2010. Il Brasile si sposta a sinistra.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Americas Reaparecidas)

Imperialismo e guerra (dal Sudamerica)

Americas Reaparecidas

(81 notizie dal 9 Febbraio 2002 al 26 Luglio 2018 - pagina 2 di 5)

Si rafforzano le conquiste sociali e politiche della rivoluzione bolivariana

Seguendo l’insegnamento del libertador Bolivar e la pratica socialista rivoluzionaria del comandante Chavez

Si sono svolte a Roma, organizzate dalla Rete dei Comunisti, le giornate di lotta e una tavola rotonda su Il Modello Socialista della Rivoluzione Bolivariana, nell’ambito della campagna internazionale lanciata dal XVIII Foro di San Paolo per il 24 luglio - data in cui ricorre il 229° anniversario della nascita del “Libertador” Simón Bolívar - come giornata di solidarietà...

(29 Luglio 2012)

Rete dei Comunisti

Dichiarazione 16° Seminario Internazionale di Quito

Il Partito Comunista Marxista Leninista dell'Ecuador e il Movimento Popolare Democratico hanno organizzato e realizzato a Quito, dal 16 al 20 luglio, il XVI Seminario Internazionale “Problemi della Rivoluzione in America Latina”, con la partecipazione di numerose delegazioni internazionali. Il tema del Seminario è stato “Il caudillismo populista e la lotta rivoluzionaria in...

(25 Luglio 2012)

Traduzione a cura di Piattaforma Comunista

BOLIVIA. SARÀ NAZIONALIZZATO IMPORTANTE GIACIMENTO MINERARIO

Luglio 9, 2012 - 18:37 Il presidente Evo Morales ha annunciato la nazionalizzazione del giacimento di Mallku Khota, nel dipartimento sud-occidentale di Potosí, dove si concentrano importanti riserve di indio e iridio. “Nazionalizzare è nostro dovere” ha detto il capo dello Stato parlando da Colomi, nella regione centrale di Cochabamba, ricordando di aver già avanzato...

(10 Luglio 2012)

Misna

Ecuador: un esempio per l'America Latina

08 Luglio 2012 16:50 di João Ferreira, parlamentare europeo del Partito Comunista Portoghese | da Avante.pt Una delegazione del Parlamento Europeo si è recata recentemente in Ecuador. Gli obiettivi: approfondire la conoscenza della realtà politica, economica e sociale ecuadoriana e discutere gli aspetti della relazione tra questo paese della cordigliera andina e l'Unione Europea. Il...

(9 Luglio 2012)

www.marx21.it

Il Venezuela entra, esce il Paraguay

01 Luglio 2012 Il 31 luglio di quest'anno il Venezuela entrerà a pieno titolo nel Mercado Común del Sur (Mercosur). Lo ha annunciato ieri la presidente dell'Argentina, Cristina Fernández, durante il vertice del blocco regionale che si è svolto a Mendoza, nel suo paese. «Questa è una giornata storica che il Venezuela aspettava da 13 anni», ha detto Hugo...

(2 Luglio 2012)

Geraldina Colotti - Il Manifesto

Vince Cuba, per Onu Portorico ha diritto a indipendenza

Il rappresentante cubano, a nome dell'Alba, chiede alla commissione dell'ONU sulla decolonizzazione il riconoscimento del diritto della colonia statunitense di Puerto Rico a scegliere l'indipendenza. E lo ottiene. La commissione Onu per la decolonizzazione accoglie la richiesta, avanzata da Cuba, di riconoscere il diritto all'indipendenza di Puerto Rico, attualmente sotto sovranità statunitense....

(26 Giugno 2012)

Redazione Contropiano

CASE ‘SPECIALI’ PER GLI INDIGENI MBYA GUARANÍ

Senza finestre, affinché non entrino spiriti malvagi, con pavimento in terra battuta per un contatto diretto con la Madre Terra, tetto di paglia e, rivolta a est – dove Tupá, Dio in Guaraní, osserva il mondo ogni alba – un’ampia porta affinché alla sera un fuoco possa illuminare l’interno: sono alcuni tratti distintivi delle case che il governo ha...

(13 Giugno 2012)

Misna

Carlos Fuentes, la penna internazionalista

Ora che il corpo s’è preso il definitivo riposo lo spirito di Carlos Fuentes viaggerà con le migliaia di pensieri disseminati in libri, articoli, interventi che hanno costellato le ottantatre primavere della sua vita. Ben oltre una patria grande come l’intera America Latina che non gli bastava perché da vero apolide amava dire “E’ perfetto colui che non...

(19 Maggio 2012)

Enrico Campofreda

Bolivia, la nazionalizzazione dell'energia elettrica: un effetto delle proteste sociali

Scritto da El militante (Bolivia) 03 Maggio 2012 I militanti della Tendenza Marxista Internazionale in Bolivia danno il loro pieno sostegno alla nazionalizzazione della societá TDE (Transportadora de Electricidad SPA) decretata da Evo Morales nel giorno della Festa del Lavoro. Le nazionalizzazioni sono la migliore risposta al clima di scioperi e manifestazioni che vive il paese e marcano...

(6 Maggio 2012)

www.marxismo.net

Addio comandante tomas borge

Nella notte del 30 aprile è morto a Managua Tomàs Borge Martinez, poeta e guerrigliero, l’ultimo dei fondatori del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale ancora in vita. Il governo nicaraguense ha sospeso i festeggiamenti per il 1° maggio e decretato tre giorni di lutto nazionale. Mentre migliaia e migliaia di nicaraguensi gli rendono omaggio, Tomàs Borge sarà...

(3 Maggio 2012)

Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Milano

Bolivia: Morales si riprende la rete elettrica. Dalla Spagna

Dopo l'Argentina, ora anche la Bolivia si riprende ciò che era suo e che i governi corrotti e subalterni avevano regalato alla Spagna. Morales ha decretato la nazionalizzazione della rete elettrica finora gestita da un'impresa di Madrid. Altro duro colpo per la Spagna stretta tra i diktat dell'Unione Europea e le rivendicazioni di sovranità economica dei paesi saccheggiati dalle multinazionali...

(2 Maggio 2012)

Marco Santopadre - Contropiano

La Rivoluzione Nazionale Boliviana, 60 anni dopo

di Atilio Boron; da: rebelion.org; 10.4.2012 La stampa, compresa quella che ha tendenze di sinistra, sembra non essersi accorta che in un giorno come quello di oggi, sessant’anni fa, il 9 aprile 1952, avveniva il trionfo della Rivoluzione Nazionale Boliviana, la più radicale dopo la Rivoluzione messicana (1910-1917) e, in più di un senso, precorritrice della Rivoluzione Cubana. Fu...

(15 Aprile 2012)

Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Milano

Malvinas: 6 premi Nobel scrivono a Cameron

Sullo scontro tra il governo della Gran Bretagna e quello dell'Argentina sulla sovranità sulle Isole Malvinas (le Falkland per i redivivi colonizzatori di Londra) sono intervenuti ieri con un appello sei premi Nobel per la Pace. Il documento invita in particolare Londra a rispettare la risoluzione 2065 delle Nazioni Unite, approvata dall’Assemblea generale il 16 dicembre 1965, per...

(28 Marzo 2012)

Redazione Contropiano

Crisi economica e rapporti di forza

Due continenti contro il neoliberismo

Dall’America Latina osserviamo con preoccupazione le strade che la crisi economica e politica europea sta prendendo, e speriamo nelle risposte che stanno dando, e che con certezza daranno, i differenti popoli, con la convinzione che il futuro di chi sta in basso di entrambi i continenti avrà molto in comune. In diversi periodi storici (durante il decennio del 1990 nell’America...

(12 Marzo 2012)

Raùl Zibechi Giornalista e analista uruguaiano

Cile: sindacalista di San Antonio da oltre 50 giorni in sciopero della fame

Cinismo. Non c’è altra parola per definire l’ipocrita atteggiamento dei politicanti Cileni delle 2 Destre (la “Vecchia Destra” della Coalición por el Cambio e la “Nuova Destra” della Concertación, il PRI e il PRO) che hanno governato insieme il Cile al servizio dei grandi Imprenditori e dell’Imperialismo fin dalla “fine” formale...

(1 Marzo 2012)

Radio Città Aperta - Roma

L'ALBA si avvicina

Si stanno muovendo come non mai i paesi Latino-Caraibico-Americani, passi da giganti economici-produttivi che fino a qualche anno fà parevano impossibili nel "cortile di casa degli USA. I risultati della XI Assemblea dei paesi aderenti all' ALBA sono evidenti per chi si muove ,anche nella "Vecchia Europa, in alternativa alla dittatura finanziaria di USA ed Unione Europea. l'agenda del Vertice...

(7 Febbraio 2012)

Michele Cirinesi

Mentre l’Europa - senza memoria - affonda, in America Latina nasce la Celac

La macelleria sociale che stanno vivendo i popoli d’Europa viene da lontano: le misure che quello strumento del capitale che è l’Unione Europea sta imponendo non sono nulla di nuovo. Sacralità del “mercato”, cancellazione dei diritti conquistati dai lavoratori, distruzione dello “stato sociale”, privatizzazioni ecc. ecc. altro non sono che le misure...

(20 Dicembre 2011)

Daniela Trollio Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Unità latinoamericana

Dopo l’ALBA , la Unasur e la Banca del Sud, nasce la Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi

CELAC: shh, stiamo costruendo il nuovo mondo Parlare di una Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi significa cominciare a farsi carico della sovranità regionale, lasciandosi indietro il “protezionismo” di Stati Uniti e Canada, coscienti che le vecchie ricette che ci hanno imposto da 500 anni per noi hanno significato solo dolore e sofferenza per le grandi masse:...

(5 Dicembre 2011)

Aran Aharonian

America latina: nasce oggi la 'Celac' (Comunidad de Estados Latinoamericanos y Caribenos).

Usa e Canada sono fuori. Chavez: “sarà un avvenimento storico”

Mila Pernice 2/12/2011 - Ci saranno tutti i principali protagonisti della vita politica dell’America Latina oggi a Caracas per la fondazione della Celac (Comunidad de Estados Latinoamericanos y Caribenos), con l’obiettivo di dare vita a un organismo regionale, politico ed economico, indipendente dagli Usa e dal Canada. Il nuovo organismo comprende praticamente tutti i Paesi della regione,...

(2 Dicembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Ecuador. La valigia dell'ambasciatrice USA

L'ambasciatrice statunitense a Quito dovrà andarsene dall'Ecuador entro domenica 10 aprile. “E' persona non gradita”. Espulso anche l'ambasciatore ecuadoriano negli Stati Uniti. Tutta colpa di Wikileaks? Non proprio Il governo dell'Ecuador ha dichiarato "persona non gradita" Heather Hodges attuale ambasciatrice degli USA a Quito e ne ha ordinato l'espulsione. Gli Stati Uniti...

(8 Aprile 2011)

Redazione Contropiano

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

258728