il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Vertenza Alitalia: meglio falliti che in mano a dei banditi!

(37 notizie dal 1 Settembre 2008 al 29 Novembre 2012 - pagina 2 di 2)

Gli squali Cai di Alitalia

le scandalose proposte fatte dalla nuova Alitalia ai sindacati sulla riassunzione dei dipendenti!!

CAI annuncia i suoi criteri per la riassunzione del personale del Gruppo Alitalia e Airone nella nuova compagnia aerea, al netto delle 10.000 espulsioni già dichiarate. Incredibili e sconcertanti sono state le dichiarazioni dei rappresentanti della CAI sui criteri che verranno applicati per la scelta dei 12500 dipendenti da assumere nella nuova compagnia. Nella riunione del 22 ottobre infatti...

(26 Ottobre 2008)

CUB TRASPORTI

La lezione dell’Alitalia

Non sappiamo ancora come si concluderà la vicenda dell’Alitalia ma fin d’ora si possono trarre alcune conclusioni. 1 A pagare i costi di una scellerata politica di gestione di un servizio pubblico saranno i lavoratori attraverso la mobilità e per chi rimane il taglio degli stipendi e peggiori condizioni di lavoro; 2 A pagare i costi di una scellerata gestione della crisi...

(2 Ottobre 2008)

Movimento per la Costituente Comunista - Padova

Le regole del liberismo

La vicenda Alitalia fa riflettere sulla triste situazione di questo Paese in cui, come negli Usa ma senza i controbilanciamenti istituzionali, la classe degli imprenditori e dei finanzieri è al potere e piega la Repubblica ai suoi interessi spesso del tutto loschi. La vicenda Alitalia in sostanza è una colossale appropriazione di un bene pubblico che, depurato da tutte le passività,...

(25 Settembre 2008)

Pietro Ancona

Alitalia torni ad essere di proprietà dello stato

La C.A.I. non è l’unica alternativa. Basta con le minacce e le bugie ai lavoratori

Privatizzare Alitalia nelle condizioni in cui versa significa solo svenderla con impatti enormi e con costi sociali inimmaginabili: oltre 10.000 licenziamenti in Alitalia e la disoccupazione per altre decine di migliaia di lavoratori dell’indotto (oltre 20.000 su Roma!). È FALSO CHE LA NAZIONALIZZAZIONE NON SI PUÒ FARE: ALTRI LO FANNO E LO HANNO FATTO. Addirittura Sarkozy il...

(25 Settembre 2008)

CUB Trasporti

Meglio falliti che in mano ai banditi

Noi operai abbiamo sempre considerato Veltroni un uomo di fiducia di una buona parte dei padroni Italiani. Noi operai abbiamo denunciato il blocco di potere borghese che veniva a costituirsi con Berlusconi – Veltroni. Ma con la lettera scritta a Berlusconi sull'ALITALIA riesce a battere ogni nostra pessimistica aspettativa da parte della sinistra democratica borghese. Berlusconi era completamente...

(24 Settembre 2008)

Associazione per la Liberazione degli Operai

Alitalia, la terza via tra una nazionalizzazione che non ci sarà ed un saccheggio evitabile

In molte parti del mondo (pensiamo soltanto, per esempio, all'America Latina di Evo e di Chavez) c'è un forte ritorno dell'intervento pubblico a salvaguardia dei beni indisponibili ovvero al salvataggio (pensiamo agli Stati Uniti) di interi settori in crisi (come quello bancario colpito dalla crisi dei fondi mutualistici e per il quale sono stati appena sganciati 50 miliardi di dollari, ma...

(21 Settembre 2008)

Francesco Fumarola http://www.mercantedivenezia.org

Meglio falliti che in mano a 'sti banditi

Ma come ... centinaia di pennivendoli, da settimane ci cantano le lodi dei “16 capitani coraggiosi” che, come nelle favole a lieto fine, vengono a salvare una compagnia in dissesto, il lavoro di tanti padri di famiglia disperati, le sorti del “sistema paese” e il buon nome della nazione italiana … e questi “ingrati” applaudono alla loro ingloriosa fuga? Ma...

(21 Settembre 2008)

Gattoselvaggio a cura di Mario Gangarossa

Ritiro Cai: ora Alitalia torni ad essere di proprietà dello stato

E' falllito il progetto di mettere le mani sul ricco mercato del trasporto aereo del nostro Paese, di scaricare i debiti sulla collettività e di licenziare migliaia di lavoratori

“Gli imprenditori della cordata italiana hanno ritenuto impossibile realizzare nel silenzio il loro progetto di mettere le mani sul ricco mercato del trasporto aereo del nostro Paese, di scaricare i debiti sulla collettività e di licenziare migliaia di lavoratori, producendo peraltro la polverizzazione della ex-compagnia di bandiera”, dichiara Antonio Amoroso del Coordinamento nazionale...

(19 Settembre 2008)

CUB – Confederazione Unitaria di Base

Il TG1 definisce "bizzarra" l'esultanza dei lavoratori Alitalia

Ma non ha le carte in regola per dire la sua

Cara redazione di TG1 e Direttore Riotta In quanto al commento del Tg1 che ha definito "bizzarra" l'esultanza dei lavoratori Alitalia dopo il fallimento delle trattative che li volevano schiavizzare e la campagna diffamatoria dei loro "privilegi "ricordo lo scandaloso trattamento economico e normativo dei dipendenti Rai che costano tre miliardi di euro l'anno e non corrono il rischio di cadere dal...

(19 Settembre 2008)

Pietro Ancona

La Cgil non capisce perché i lavoratori Alitalia abbiano festeggiato.

Noi non capiamo perché Sansonetti omaggi la Cgil

A chi gli chiedeva un commento ai 'festeggiamenti' dei lavoratori a Fiumicino dopo la notizia del ritiro della cordata dei furbetti della CAI, il segretario della Filt-Cgil Franco Nasso ha commentato: "non c'è niente da festeggiare. E' una reazione che non capisco, la situazione è molto seria e i lavoratori sbagliano a festeggiare". Un modo esplicito per negare ancora una volta il protagonismo...

(19 Settembre 2008)

Radio Città Aperta (editoriale di venerdì 19 settembre 2008)

Ritiro CAI: ora Alitalia torni ad essere di proprietà dello stato

“Gli imprenditori della cordata italiana hanno ritenuto impossibile realizzare nel silenzio il loro progetto di mettere le mani sul ricco mercato del trasporto aereo del nostro Paese, di scaricare i debiti sulla collettività e di licenziare migliaia di lavoratori, producendo peraltro la polverizzazione della ex-compagnia di bandiera”, dichiara Antonio Amoroso del Coordinamento nazionale...

(19 Settembre 2008)

CUB Trasporti

Sciopero Cub Trasporti: voli cancellati e ritardi

Antonini (CUB Trasporti): irresponsabile è chi ha determinato lo sfacelo di Alitalia ed ora ne addossa i costi a lavoratori e cittadini

Sta provocando numerose cancellazioni di voli e ritardi lo sciopero indetto per oggi dalla CUB Trasporti nel settore aereo. Sono in corso le astensioni indette per i dipendenti Alitalia, dalle 12 alle 16, e di 24 ore per i lavoratori addetti ai servizi, agli aeromobili e ai passeggeri degli aeroporti di Bologna e Venezia. 40 i voli cancellati a Fiumicino solo nella mattinata, con una prospettiva di...

(18 Settembre 2008)

CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE

Piena solidarietà con i lavoratori dell’Alitalia

Resistere un minuto più del padrone e dei sindacati concertativi

Intendiamo esprimere la nostra piena solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici dell’Alitalia in lotta per difendere il proprio posto di lavoro, il proprio salario e soprattutto la propria dignità. I ripetuti diktat con cui i faccendieri della nuova Compagnia Aerea Italiana hanno cercato di imporre soluzioni inaccettabili, si sono infranti contro una grande - seppur tardiva...

(18 Settembre 2008)

La Rete dei Comunisti

Alitalia: il ruolo dei sindacati confederali

I Sindacati Confederali, pur non essendo rappresentativi della maggioranza dei lavoratori Alitalia, hanno firmato un accordo che ha lo scopo di costringere i sindacati autonomi,espressione vera della realtà aziendale, a cedere, ad accettare il punto di "compromesso" raggiunto. Trattasi di altra grande anomalia italiana: l'anomalia di potenti sindacati confederali diventati con gli anni sempre...

(17 Settembre 2008)

Pietro Ancona già membro dell'esecutivo nazionale CGIL

Alitalia: minacce ai lavoratori da Palazzo Chigi

Non si era mai visto durante una delicata trattativa sindacale un Presidente del Consiglio agitare il bastone contro i lavoratori colpevoli di resistere alla provocatorie proposte di una compagnia di speculatori spalleggiati dai sindacati confederali. Lo Stato non è più garante e giusto per tutti i cittadini. Lo Stato è di parte e viene usato contro i lavoratori e coloro che...

(17 Settembre 2008)

Pietro Ancona

Vertenza Alitalia

Sciopero per il 17 settembre 2008

Vertenza Alitalia: La Cub Trasporti ritiene inaccettabili gli oltre 5000 esuberi tra il personale di volo e di terra, gli oltre 2500 esternalizzati ed il piano della nuova Alitalia che scarica le attività di terra. L’handling, le manutenzioni,, il call center, l’informatica, l’amministrazione, il cargo e gli altri settori devono restare nella compagnia La Cub Trasporti conferma...

(5 Settembre 2008)

C.U.B. TRASPORTI

A volte ritornano

Roberto Colaninno è il presidente della cordata che rileverà Alitalia, o meglio ne rileverà la parte capace di produrre profitti e di garantire - a lui e ai suoi accoliti - quanto ci si aspetta da un “buon investimento”. Il resto (debiti, esuberi e … problemi) finirà in una “bad (in buon italiano cattiva) company”. Salvare la compagnia di...

(1 Settembre 2008)

Gattoselvaggio a cura di Mario Gangarossa

<<    | 1 | 2 |    >>

41942