il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Moody's vivendi

Moody's vivendi

(18 Maggio 2010) Enzo Apicella
Dopo la guerra finanziaria guidata dall'agenzia di rating Moody's, in Grecia ha inizio il massacro di salari e pensioni

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

La Grecia brucia!

(131 notizie dal 7 Dicembre 2008 al 16 Luglio 2012 - pagina 4 di 7)

Grecia: il crollo

DA PEACEREPORTER Persi novantamila posti di lavoro, 175mila aziende a rischio chiusura La maggioranza delle piccole e medie imprese greche ha sofferto drammaticamente il default finanziario del Paese. Le cifre parlano di novantamila posti di lavoro persi e di 175mila Pmi che rischiano di chiudere nei prossimi mesi a causa di "perdite record" nei propri bilanci. Lo dice uno studio dell'Istituto per...

(26 Agosto 2010)

Sale la tensione in Grecia: è il ritorno di fiamma delle misure di austerità

Martedì 24 Agosto 2010 20:49 Se perfino Der Spiegel scopre il disastro greco...e parla di «Spirale di morte» L'attenzione sulla Grecia non è più quella dei mesi scorsi, ma la situazione è in ebollizione. Gli ultimi dati economici sono disastrosi, a conferma del dramma sociale prodotto dalle misure imposte dall'Unione Europea. Di questo disastro annunciato...

(25 Agosto 2010)

www.campoantimperialista.it

Grecia . Va avanti la protesta degli autotrasportatori La Grecia è a secco. Da lunedì, va avanti lo sciopero degli autisti delle cisterne, nonostante le minacce del governo che ieri, esasperato dalla situazione, aveva minacciato conseguenze

Grecia . Va avanti la protesta degli autotrasportatori La Grecia è a secco. Da lunedì, va avanti lo sciopero degli autisti delle cisterne, nonostante le minacce del governo che ieri, esasperato dalla situazione, aveva minacciato conseguenze penali per i partecipanti. Senza benzina, in ginocchio soprattutto il settore turistico, nel pieno dell'alta stagione. Oggi, il governo è...

(31 Luglio 2010)

www.contropiano.org

Il KKE condanna le decisioni antipopolari del governo

Il Parlamento ha approvato con i voti dei parlamentari del Partito socialdemocratico PASOK l'emendamento del Ministero del Lavoro che vieta qualsiasi aumento salariale eccedente le soglie sottoscritte nel contratto collettivo di lavoro dalla Confindustria greca e dalla maggioranza della Confederazione sindacale nel settore privato (GSEE). Questo accordo impone il congelamento dei salari per tre anni,...

(30 Luglio 2010)

it.kke.gr

Il KKE non consegnerà gli elenchi dei suoi sostenitori

"Con il disegno di legge del Ministero degli Interni sulle spese sostenute dai candidati alle elezioni regionali e locali, il governo cerca di prendere due piccioni con una fava", ha commentato Aleka Papariga, Segretario Generale del CC del KKE, "da un lato mette in atto un tentativo di maquillage al sistema politico che produce le attuali politiche impopolari e, dall'altra, cerca di compromettere...

(30 Luglio 2010)

it.kke.gr

Sciopero generale del PAME, 8 luglio: risposta diretta e militante dei lavoratori alla demolizione del sistema di sicurezza sociale

Le manifestazioni organizzate per lo sciopero giovedì 8 luglio ad Atene e in 63 città dal Fronte militante di tutti i lavoratori (PAME), sono state tra le più partecipate degli ultimi mesi. Fabbriche, cantieri, uffici, porti, aeroporti, mezzi pubblici, mezzi di comunicazione sono stati letteralmente paralizzati. I picchetti davanti numerose fabbriche hanno agevolato i lavoratori...

(16 Luglio 2010)

it.kke.gr

Ancora scioperi in Grecia, ma si incrina l’unità sindacale. Il sindacato comunista Pame blocca per due ore aereo israeliano

Marco Santopadre, Radio Città Aperta 15-07-2010/18:48 --- Nonostante l’estate inoltrata non accennano a fermarsi gli scioperi contro i piani governativi che attaccano pesantemente i salari e le pensioni dei lavoratori greci: oggi il traffico aereo è stato semiparalizzato a causa di una astensione dal lavoro di quattro ore indetta dai controllori di volo. Alla fine la temuta chiusura...

(15 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

Grecia . Oggi e domani ancora scioperi contro le misure antisociali del governo

Oggi in Grecia scioperano i dipendenti del ministero della cultura contro la riforma delle pensioni, approvata recentemente dal Parlamento. I dipendenti delle amministrazioni locali occuperanno simbolicamente per 3 ore i municipi del paese. L'Acropoli invece è stata chiusa per quattro ore, fino a mezzogiorno, Nel pomeriggio sospenderanno il lavoro per 4 ore giudici e procuratori, mentre...

(13 Luglio 2010)

www.contropiano.org

'No pasaran': l’estate non ferma la protesta dei lavoratori greci. Oggi nuovo sciopero generale

Marco Santopadre, Radio Città Aperta 08-07-2010/13:24 --- Decine di migliaia di Greci sono scesi di nuovo in piazza oggi ad Atene e nelle altre principali città elleniche per denunciare, per l’ennesima volta, la cosiddetta ‘riforma’ delle pensioni, durante un nuovo sciopero generale che stampa e sindacati hanno definito 'La Madre di tutte le battaglie' contro il piano...

(8 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

Grecia . Nuovo sciopero generale

Un nuovo sciopero generale di 24 ore, il sesto dall'inizio della crisi, paralizza la Grecia per protestare contro la riforma pensionistica. I greci si sono risvegliati stamane in mezzo ad un black out informativo, a causa dell'adesione allo sciopero dei giornalisti, e ad una paralisi quasi totale dei trasporti aerei, marittimi e terrestri, sia ferroviari che urbani. Sono inoltre chiusi ospedali,...

(8 Luglio 2010)

www.contropiano.org

Grande successo dello sciopero del 29/06 del PAME

Contro gli sporchi metodi del capitale Una preziosa esperienza di dura lotta di classe Il riuscito sciopero di massa del PAME [Fronte Militante di Tutti i Lavoratori] del 29 giugno acquista un grande significato in quanto costituisce la risposta a una delle più sporche operazioni contro il movimento operaio. L'undicesimo sciopero delle forze di classe nel corso degli ultimi 6 mesi ha paralizzato...

(2 Luglio 2010)

it.kke.gr

Appello del PAME dalla manifestazione durante lo sciopero del 29/06/2010 alla classe lavoratrice e ai sindacati militanti d'Europa

Invito – convocazione del PAME: Per la classe lavoratrice dei paesi europei Per tutti i sindacati militanti d'Europa Per tutti i sindacalisti europei in lotta Cari colleghi, Vi inviamo una risoluzione – appello adottata oggi, martedì 29 giugno 2010, da tutti i lavoratori di Atene che hanno partecipato alla manifestazione per lo sciopero del PAME [Fronte Militante di Tutti...

(2 Luglio 2010)

it.kke.gr

La lotta continua in grecia

(2 Luglio 2010) Cronaca della lotta dei lavoratori contro la manovra del governo greco La lotta continua in Grecia Il sesto sciopero generale in sei mesi si è svolto in Grecia, contestando le misure durissime imposte contro il popolo greco da parte dell'Unione europea, il FMI e il governo Papandreou "socialista". La ragione immediata per il nuovo sciopero è stato il nuovo disegno...

(2 Luglio 2010)

www.pclavoratori.it

Intervista esclusiva a l’Ernesto di Aleka Papariga, segretaria del Partito Comunista di Grecia (KKE)

06 June 2010 da: Daniele Aleka Papariga è la segretaria del Kke. O meglio: è la segretaria generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Greco, una sottolineatura, questa, non nominalistica ma sostanziale, per un partito organizzato secondo i principi del centralismo democratico e che lavora per coniugare la necessità della pratica collegiale nella discussione e nella...

(24 Giugno 2010)

it.kke.gr

Il nuovo attacco contro la classe operaia non deve passare!

Il PAME invita tutti i lavoratori a sollevarsi e scendere in sciopero il 23 giugno Con il decreto presidenziale promulgato dal Ministero del Lavoro mercoledì, il governo crea una giungla selvaggia nei rapporti di lavoro, nel tentativo di sferrare un colpo decisivo ai diritti dei lavoratori. Il decreto attua le disposizioni del memorandum promosso dal governo, dall'UE e dal FMI. In base...

(24 Giugno 2010)

it.kke.gr

L'impossibilità di gestire l'Euro

1. Non c'è moneta senza Stato. Insieme, Stato e moneta sono nel capitalismo i mezzi per gestire l'interesse generale del capitale, trascendendo gli interessi particolari dei segmenti del capitale in concorrenza tra loro. Il dogma attuale che immagina un capitalismo gestito dal "mercato", addirittura senza uno Stato (ridotto alle sue funzioni minime di tutore dell'ordine), non si basa né...

(6 Giugno 2010)

Samir Amin

Sciopero dei marittimi lunedì 31 maggio

Un grande successo che annuncia l’intensificazione della lotta contro gli armatori e i loro sostenitori 01/06/2010 I tentativi di intimidire e diffamare gli scioperanti del PAME si sono scontrati con la solidarietà popolare. Lo sciopero nazionale di 24 ore di ieri, 31 maggio, dei marittimi di tutte le categorie di navi costituisce un grande passo avanti nell’intensificazione...

(31 Maggio 2010)

it.kke.gr

Sciopero del 20 maggio: un altro successo della battaglia del PAME

Milioni di scioperanti e decine di migliaia di manifestanti, lavoratori e giovani, hanno dato un’altra forte risposta all’offensiva anti-popolore e condannato le barbare misure "anti-crisi", partecipando al successo del nono sciopero, negli ultimi cinque mesi, indetto dal PAME [Fronte Militante di Tutti i Lavoratori]. Dall'alba alcune centinaia di scioperanti del PAME hanno occupato...

(25 Maggio 2010)

it.kke.gr

Attivazione dei meccanismi giudiziari e repressivi contro le lotte del PAME

18/05/2010 L'assalto dei media borghesi e dei partiti politici al KKE continua. Viene scatenato a causa del ruolo di avanguardia del partito nella lotta e per il suo rifiuto di sottoporsi alla legalità borghese. Pochi giorni prima dello sciopero generale di 24 ore, c’è stato un tentativo di criminalizzare le azioni del Fronte Militante di Tutti i Lavoratori (PAME). Il partito...

(21 Maggio 2010)

it.kke.gr

Grecia: c'è bisogno di un altro modello di sviluppo

L'intervento di George Pontikòs, responsabile internazionale del PAME all'iniziativa tenutasi alla biblioteca comunale di Pisa

Nel nostro paese, la Grecia, nonostante le lunghe e dure lotte che stiamo ancora portando avanti, è passato un attacco ai diritti senza precenti: questo attacco è stato sferrato dal governo, dal capitale e dall'UE. E' stato abolito il carattere sociale della previdenza, I diritti alla cura e alla salute sono stati ridotti, il che significa che una famiglia della classe popolare, lavoratrice,...

(19 Maggio 2010)

George Pontikos Responsabile Internazionale del PAME

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

87613