il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Se...

Se..

(20 Febbraio 2010) Enzo Apicella
Continua la guerra mediatica (e non solo mediatica) all'Iran

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • SOMMARIO DE IL PARTITO COMUNISTA N. 408 - Aprile 2021
    organo del partito comunista internazionale
    (15 Aprile 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Imperialismo e guerra)

    • 16 Aprile 2021 - Italia
      Un posto al sole sulla quarta sponda
      Libia: ruolo dell’Italia e di altri predoni nel Mediterraneo

    SITI WEB
    (Iran. Il prossimo obiettivo della guerra imperialista?")

    Iran. Il prossimo obiettivo della guerra imperialista?"

    (175 notizie dal 11 Giugno 2009 al 3 Gennaio 2020 - pagina 3 di 9)

    Dialogo con gli USA, Teheran si spacca

    Parte della società iraniana non accetta la nuova apertura del governo Rowhani all'Occidente. Lo slogan "Morte all'America" va cancellato? di Giorgia Grifoni Roma, 30 ottobre 2013, Nena News - L'Iran, che dopo più di trent'anni di silenzio con l'arcinemico americano ora siede con lui al tavolo negoziale, è pronta ad abbandonare il vecchio slogan "Margh bar Amrika (Morte all'America)"?...

    (30 Ottobre 2013)

    Nena News

    Obama-Rohani, stretta di voce

    L’atteso contatto c’è stato. Non ratificato dall’auspicata stretta di mano ma egualmente efficace perché le voci sono piene di buone intenzioni. E’ stato il più giovane Barack Obama a telefonare all’omologo Hassan Rohani. C’è chi giura che i presidenti di due Stati fino al mese scorso a rischio conflitto avranno un faccia a faccia, magari...

    (28 Settembre 2013)

    Enrico Campofreda

    Assemblea Onu: silenzio parla Rohani

    Gli occhi di capi di Stato e osservatori puntati sull’intervento del neo presidente iraniano intenzionato a sbloccare ben 34 anni di chiusura diplomatica con Stati Uniti e Occidente, ma senza svendere il Paese e la Rivoluzione Il rito dell’assemblea annuale delle Nazioni Unite trova nel discorso del presidente iraniano Rohani, che parlerà in tarda mattinato dopo l’intervento...

    (24 Settembre 2013)

    Enrico Campofreda

    Capo dell’Aiea: si prospettano passi avanti nella questione nucleare iraniana

    PressTv. L’Organizzazione per l’energia atomica iraniana prevede, per i mesi a venire, una svolta nel tentativo di risolvere il dibattito occidentale sul programma nucleare iraniano. “Per i prossimi mesi, si prospettano dei passi avanti nella questione nucleare”, questo è quanto ha affermato Ali Akbar Salehi, capo dell’Organizzazione per l’energia atomica...

    (19 Settembre 2013)

    Traduzione di Ilaria Gambino per InfoPal

    Iran, prove di dialogo con gli USA

    Lunedì 05 Agosto 2013 23:00 L’insediamento nel fine settimana del nuovo presidente iraniano, Hassan Rouhani, si è accompagnato all’annuncio di un nuovo gabinetto composto in buona parte da esponenti moderati vicini all’ex presidente Ali Akbar Hashemi Rafsanjani. La scelta dei membri del proprio governo e le parole pronunciate negli ultimi giorni da Rouhani hanno indicato...

    (6 Agosto 2013)

    Michele Paris - Altrenotizie

    Netanyahu mette in guardia da trattative “prolungate” con l’Iran

    Gerusalemme – Afp/Ma’an. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha messo in guardia le potenze mondiali dall’intrattenere negoziati “prolungati” con l’Iran riguardo il programma nucleare del Paese, in seguito all’elezione del nuovo e più moderato presidente a Tehran. “Non dovrebbe essere permesso all’Iran di guadagnare ulteriore...

    (21 Giugno 2013)

    Traduzione di Valentina Vighetti per InfoPal

    Obama a Tel Aviv pensando a Teheran

    GIOVEDÌ 21 MARZO 2013 00:00 La prima attesissima visita ufficiale in Israele da presidente degli Stati Uniti di Barack Obama si è aperta mercoledì con l’arrivo dell’inquilino della Casa Bianca all’aeroporto internazionale di Tel Aviv, da dove ha immediatamente raggiunto Gerusalemme in elicottero per un lungo faccia a faccia ed una cena con il primo ministro,...

    (21 Marzo 2013)

    Michele Paris - Altrenotizie

    Nucleare iraniano, tra negoziato e scoop

    Il negoziato con l'Iran sul nucleare procede tra squarci di ottimismo e scoop pilotati che avvicinano l'attacco militare occidentale (e/o israeliano). Il 5-6 aprile, nella città kazaka di Almaty (dove ieri ci sono stati i primi colloqio preparatori), si terrà il prossimo round di colloqui tra Teheran e il sestetto di negoziatori internazionali. Lo ha spiegato lo stesso segretario del...

    (27 Febbraio 2013)

    Redazione Contropiano

    Iran. Abbattuto un drone "nemico"

    Un drone "di sorveglianza" straniero (impostato quindi per la raccolta di informazioni) è stato abbattuto dalle Guardie della rivoluzione dell'Iran durante un'esercitazione militare. Lo ha reso noto ieri sera l'Agenzia di stampa della Repubblica islamica. "Siamo riusciti ad abbatter un drone nemico", ha dichiarato il generale Hamid Sarkheli dal Kerman, nel sudest dell'Iran. Non è stata...

    (24 Febbraio 2013)

    Redazione Contropiano

    Iran-Aiea, nulla di fatto sul programma nucleare di Tehran

    La Repubblica islamica ha chiesto, in cambio dell'apertura del sito di Parchin alle ispezioni, il diritto all'uso civile del nucleare nell'ambito del Trattato di non proliferazione Roma, 16 febbraio 2013, Nena News - I nuovi colloqui sul nucleare iraniano si sono chiusi con un nulla di fatto. È quanto ha annunciato il capo della delegazione dell'Aiea, Herman Nackaerts. La delegazione si era...

    (16 Febbraio 2013)

    Nena News

    L'Iran propone, gli USA sanzionano

    Martedì 12 Febbraio 2013 00:00 La settimana appena conclusa ha fatto registrare una serie di importanti annunci relativi alle trattative sulla questione del nucleare iraniano e alla possibile apertura di un qualche colloquio tra Washington e Teheran. Gli incerti passi avanti prospettati dalla stampa internazionale, tuttavia, sembrano essere contraddetti dall’atteggiamento sempre più...

    (12 Febbraio 2013)

    Michele Paris - Altrenotizie

    Petromonarchie avviano manovre militari congiunte anti-Iran

    Per 17 giorni migliaia di soldati dello «Scudo della Penisola» si addestreranno in Kuwait in vista di possibili conflitti nella regione Roma, 11 febbraio 2013, Nena News - Le sei petromonarchie del Golfo hanno avviato in Kuwait manovre senza precedenti con migliaia di soldati sotto l'egida dello «Scudo della Penisola», l'alleanza militare che due anni fa intervenne in Bahrain...

    (11 Febbraio 2013)

    Nena News

    La scimmia iraniana spaventa l'Occidente

    Teheran invia una scimmia nello spazio. Per Washington è una violazione delle risoluzioni Onu che vietano all'Iran l'utilizzo di missili in grado di trasportare armi nucleari. dalla redazione Roma, 30 gennaio 2013, Nena News - Una scimmia iraniana nello spazio viola le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. La nuova frontiera della minaccia è rappresentata dal viaggio...

    (30 Gennaio 2013)

    Nena News

    Colonna di Difesa: prova generale guerra a Iran?

    Secondo il New York Times, l'offensiva contro Gaza sarebbe stata un test generale per i sistemi di difesa israeliani in vista di un attacco alle centrali iraniane di Michele Giorgio Gaza, 24 novembre 2012, Nena News - Ad una valutazione non a caldo, l'offensiva aerea e navale di Israele pare aprire ulteriori canali di interpretazione e spiegazione delle sue motivazioni, che vanno oltre quella ufficiale...

    (24 Novembre 2012)

    Nena News

    Nel 2010 caccia Israele pronti a bombardare Iran

    Il premier Netanyahu ordino' il livello "P plus", il passo che procede l'attacco. Il raid aereo fu bloccato solo per la ferma opposizione dei comandi militari e del Mossad Gerusalemme, 5 novembre 2012, Nena News - Nel 2010 il premier israeliano Netanyahu, con il pieno sostegno del ministro della difesa Barak, ordino' alle Forze Armate, in particolare all'aviazione, il livello "P plus", ossia di tenersi...

    (5 Novembre 2012)

    Nena News

    Iran, Obama prepara la guerra

    Lunedì 29 Ottobre 2012 00:00 Anche se nel corso della campagna elettorale per la Casa Bianca il presidente Obama continua a ripetere che la strada della diplomazia e delle sanzioni contro l’Iran rimane quella preferita per cercare una soluzione alla crisi del nucleare di Teheran, i preparativi più o meno segreti per un possibile nuovo rovinoso e illegale conflitto in Medio Oriente...

    (29 Ottobre 2012)

    Michele Paris - Altrenotizie

    Londra dice no agli USA: niente basi militari contro l'Iran

    Sembra incredibile, ma Londra avrebbe respinto la richiesta avanzata da Washington di poter usare basi militari britanniche nell'ambito delle operazione di rafforzamento militare nel Golfo contro l'Iran. Lo scrive il quotidiano britannico Guardian, secondo cui le autorità britanniche avrebbero motivato il rifiuto sostenendo che qualsiasi attacco preventivo violerebbe la legge internazionale,...

    (26 Ottobre 2012)

    Redazione Contropiano

    No nuke, se Israele e Iran saranno trattati allo stesso modo

    L'idea di una nuclear free zone nella regione vedra' la luce solo se non saranno fatte differenze tra Tel Aviv e Tehran. Per ora e' corsa agli armamenti atomici. di Giorgia Grifoni Roma, 23 ottobre 2012, Nena News - Il nucleare, in Medio Oriente, non s'ha da fare. Non è però una regola generale: vale solo per l'Iran. Se, dopo i virus informatici che hanno messo ko le centrali iraniane...

    (23 Ottobre 2012)

    Nena News

    La «guerra con altri mezzi»

    UNIONE EUROPEA/IRAN Un nuovo round di sanzioni unilaterali per «punire» Tehran Gas, commercio, banche: la Ue vara nuove sanzioni a Tehran. Ma fa danno anche agli interessi europei, dice l'ambasciatore d'Iran I governi dell'Unione europea hanno varato negli ultimi due giorni una nuova serie di sanzioni economiche punitive verso l'Iran: una escalation di quella che potremmo definire «guerra...

    (17 Ottobre 2012)

    Marina Forti - Il Manifesto

    La linea nera di Netanyahu

    Ora sappiamo come sarà la bomba nucleare iraniana: a palla e con la miccia accesa, uguale a quella dei fumetti per bambini. L’ha mostrata con un disegno, all’Assemblea generale dell’Onu, il premier israeliano Netanyahu e, come un maestro di asilo infantile, ha tirato fuori un pennarello e ha tracciato sulla bomba una bella linea rossa. Qui, ha spiegato, deve essere fermato...

    (3 Ottobre 2012)

    Manlio Dinucci - Il Manifesto

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

    152635