il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Un bel di' vedremo

Un bel di' vedremo

(16 Dicembre 2010) Enzo Apicella
In tutta l'Europa cresce la protesta contro il capitalismo della crisi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Lotte operaie nella crisi

(1014 notizie dal 8 Giugno 2008 al 25 Ottobre 2019 - pagina 19 di 51)

Solagrital, risale la tensione

Da ieri mattina gli autotrasportatori in presidio davanti l'incubatoio. Vantano crediti per 4.5 milioni di euro Da ieri mattina alle 8 una sessantina di allevatori sui circa 120 che lavorano per l’azienda avicola di Monteverde hanno iniziato un presidio davanti al cancello dell’incubatoio in località Pitti per chiedere le spettanze loro dovute. Allevatori che devono riscuotere dalla...

(4 Dicembre 2012)

www.primopianomolise.it - redazione Campobasso

Per una nuova stagione di lotta unitaria tra studenti e lavoratori!

Le politiche di austerità europee, promosse con l’ideologia del risanamento dei bilanci degli stati e del pagamento del debito, si stanno dimostrando per quello che sono: un attacco senza precedenti ai diritti fondamentali dei cittadini europei, per scaricare sulle lavoratrici e i lavoratori, sui giovani precari/e e sulle studentesse e gli studenti il peso economico della crisi capitalistica...

(3 Dicembre 2012)

Sinistra Critica

La classe lavoratrice può difendersi solo con la lotta di classe contro il Capitale

La crisi economica continua inesorabile. Licenziamenti per ristrutturazioni o fallimenti e cassa integrazione colpiscono sempre più lavoratori. Cresce l'esercito dei disoccupati e il ricatto sugli occupati. Le aziende, per sopravvivere nella competizione capitalistica sempre più aspra, cercano di imporre salari più bassi, massima flessibilità d'orario e mansioni, ritmi...

(3 Dicembre 2012)

Partito Comunista Internazionale

Scioperiamo per far saltare il disegno reazionario dei padroni, del loro governo e di chi li sostiene!

Licenziamenti, attacco al CCNL e “patto per la produttività”

Operai metalmeccanici, negli ultimi anni siete stati il bersaglio di una feroce offensiva dei capitalisti e dei loro governi. Licenziamenti di massa, riduzione del salario, accordi separati per distruggere il CCNL, liquidazione dei diritti conquistati con dure lotte, come l’art. 18. Aumenta il dispotismo in fabbrica e si persegue una sfacciata politica di divisione degli operai, grazie al ruolo...

(2 Dicembre 2012)

Piattaforma Comunista

Venerdì 30 sciopero generale di tutte le categorie

Giovedì 29 sciopero trasporto pubblico locale

Il potere si regge sull’incompetenza e l’eccessiva ingenuità dei "sudditi", tante persone accettano come vere le panzane dei “Bankster”, governi e capitalisti sulle cause della crisi. Nessuno verifica la veridicità dei fatti, tutti ripetono notizie ben confezionate, affinché ripetitori acefali le trasformino in luoghi comuni; in idee che nessuno mette in...

(28 Novembre 2012)

CUB - Confederazione Unitaria di Base

Per uno spezzone alternativo alla manifestazione Cagliari di sabato 24 novembre

Per sabato 24/11 a cagliari ci sarà una manifestazione regionale per il lavoro,che i sindacati confederali hanno organizzato. Noi stiamo organizzando uno spezzone che si schiererà alla coda del corteo . Invitiamo tutte le componenti del movimento,organismi di massa,sindacalismo di base,partiti, studenti e associazioni a partecipare. Concluderemo la manifestazione con una assemblea in...

(21 Novembre 2012)

Rete 28 Aprile Sardegna

14N: una grande giornata di mobilitazione e solidarietà, che prelude a lotte più ampie ed intense. No alla repressione!

Il 14 novembre si è svolta in 23 paesi dell’UE la giornata europea di mobilitazione e solidarietà, indetta dalla CES, da altri sindacati e da strutture degli studenti. Come molti commentatori hanno osservato, in questa data si è effettuato il primo sciopero generale che ha coinvolto diversi paesi europei (Spagna, Portogallo, Italia, Grecia, Malta e Cipro) sugli stessi contenuti:...

(18 Novembre 2012)

Piattaforma Comunista

Palermo: studenti senza paura contro Monti e Crocetta

Una grande giornata di lotta oggi a Palermo. Giornata che ha esteso lo sciopero generalizzato contro l’austerity di giorno 14 novembre, svincolandolo dall’indizione sindacale (sindacati costretti allo sciopero dalle pressioni delle piazze). Già mercoledì l’insofferenza di precari, studenti e disoccupati alla politica dei sacrifici e ai diktat della troika si era riversato...

(16 Novembre 2012)

Infoaut

14 novembre
Una grande giornata di lotta europea

E' solo l'inizio: sviluppiamo la lotta!

Quella del 14 novembre è stata una giornata molto importante per le masse popolari europee. In tutte le principali capitali del continente, infatti, hanno fatto prepotentemente irruzione studenti, operai, disoccupati, per rivendicare la necessità di un'opposizione radicale e unitaria ai piani antipopolari della Troika (Ue, Bce e Fmi). Inizialmente convocato solo in Portogallo, lo sciopero...

(16 Novembre 2012)

Claudio Mastrogiulio - Partito di Alternativa Comunista

L'unione internazionale della classe lavoratrice è possibile solo con la lotta di classe!

14 Novembre - Volantino del PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Oggi i lavoratori di Spagna, Portogallo, Grecia e Italia sono in sciopero generale. A fronte della crisi mondiale dell'economia capitalistica; della concorrenza che il capitalismo scatena fra i lavoratori di tutti i paesi spingendo al ribasso salari, condizioni di vita e di lavoro, spostando le fabbriche dove maggiori sono i profitti; degli attacchi dei governi di ogni colore e di tutti i paesi contro...

(16 Novembre 2012)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Spagna: marea umana, repressione disumana

Partecipazione altissima allo sciopero generale, una marea umana di lavoratori e indignados paralizza il paese. E repressione sistematica nei confronti dei picchetti, dei blocchi stradali e delle manifestazioni non ufficiali. A fine giornata 142 arresti. Fare una cronaca esaustiva della giornata di sciopero generale che ieri ha letteralmente paralizzato la Spagna non è affatto facile. Anzi,...

(15 Novembre 2012)

Marco Santopadre - Contropiano

#Italia #14N: la rabbia cresce

Mercoledì 14 Novembre 2012 20:58 Il 14 novembre ci consegna un dato importante, da analizzare con attenzione perché ci parla di quella che è oggi l’Italia del conflitto, e il 16 novembre, tra due giorni, di nuovo il meridione sarà attraversato dalla mobilitazione contro la crisi. C’è infatti una totale separazione tra sindacato e pratica effettiva dello...

(15 Novembre 2012)

Redazione Infoaut

14N catanese: 3000 in piazza tra studenti medi e universitari

Oggi Catania, come molte città italiane ed europee, è scesa in piazza per manifestare contro le politiche di austerity e il governo tecnico che le attua. Da tempo a Catania non si vedevano cortei così massicciamente partecipati dagli studenti, che per i giorni seguenti hanno organizzato momenti di autogestione e autoformazione nei vari istituti. Gli studenti medi scesi in piazza...

(14 Novembre 2012)

Infoaut

Alcoa: Ministri in fuga in elicottero davanti alla rabbia operaia

Martedì 13 Novembre 2012 19:21 Dall’incontro in fabbrica tenutosi il 5 novembre scorso (a pochi giorni dallo spegnimento delle ultime celle elettrolitiche) i sindacati avevano deciso di puntare tutto sulla riunione di oggi, 13 novembre, alla presenza dei ministri per lo sviluppo economico Passera e per la coesione territoriale Barca, per discutere di Alcoa, ma anche di Carbosulcis, Eurallumina,...

(14 Novembre 2012)

Mauro Piredda e Gabriele Ara (FalceMartello)

We have chosen: to fight! Sulla giornata del 12 novembre a Napoli

Lunedì 12 Novembre 2012 19:15 Dopo tanta fiction, finalmente una pagina di verità per il Ministro del Lavoro Fornero: niente più lacrime compassionevoli, ma una bella classica dose di repressione. Alla Mostra d’Oltremare di Napoli in scena il vertice italo-tedesco: si parla di apprendistato come formula per uscire dalla crisi. Nella città della disoccupazione e...

(13 Novembre 2012)

Collettivo Autorganizzato Universitario - Napoli

14 novembre - Si allo sciopero generale, no a nuovi patti a perdere!

Dopodomani, 14 novembre, ci sarà il tanto sospirato sciopero della Cgil. Lo sciopero è stato convocato in occasione della mobilitazione europea che vedrà lo stesso giorno scendere in piazza i sindacati spagnoli, greci e portoghesi. I paesi dove, insieme all'Italia, più duro è l'attacco ai diritti e al tenore di vita dei lavoratori. Ovviamente siamo tutti impegnati...

(12 Novembre 2012)

Paolo Grassi - FalceMartello

APPELLO AGLI ORGANI DIRIGENTI USB
PER L'ADESIONE ALLO SCIOPERO GENERALE EUROPEO
DI MERCOLEDÌ 14 NOVEMBRE

Appello per l'UNITA' D'AZIONE DEI LAVORATORI All’Esecutivo Nazionale USB Lavoro Privato, Roma All’Esecutivo Nazionale USB PI, Roma I firmatari ritengono che la giornata di mercoledì 14 novembre 2012 quando scenderanno in sciopero generale i lavoratori di Spagna, Portogallo e Grecia anche se sotto le insegne dei sindacati concertativi, sia un'occasione di grandissimo valore per fare...

(12 Novembre 2012)

Iscritti e delegati USB firmatari

14 novembre 2012: Contro la scuola della crisi, costruiamo la scuola delle lotte! Corteo a Lamezia Terme

Gli Studenti Medi di Lamezia Terme rispondono nuovamente all’appello alla mobilitazione lanciato da StudAut per il 14 novembre in occasione dello sciopero generale europeo. Concentramento alle ore 9:00 in Piazza della Repubblica.

(10 Novembre 2012)

Studenti Medi di Lamezia Terme

14 NOVEMBRE! SOSTENIAMO LO SCIOPERO GENERALE EUROPEO

Il 14 Novembre in diverse paesi europei sono state lanciate mobilitazioni convergenti contro le politiche di austerità che stanno massacrando i lavoratori e le classi popolari. In Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro e Malta è stato proclamato lo Sciopero generale, che vedrà la convergenza di sindacati e movimenti sociali nella lotta contro i propri governi, il padronato e la Troika...

(9 Novembre 2012)

Esecutivo Nazionale Sinistra Critica

14 NOVEMBRE: SINDACATI EUROPEI E CRISI MONDIALE

Il prossimo 14 Novembre la Confederazione Europea dei Sindacati ha invitato milioni di lavoratrici e lavoratori del vecchio continente a scendere in piazza per dire “No all’austerità”, combattere per il lavoro e la solidarietà, con la richiesta di un “cambio di rotta” affermando la necessità di un “patto sociale europeo” tale da stimolare...

(9 Novembre 2012)

Franco Astengo

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

707999