il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Un bel di' vedremo

Un bel di' vedremo

(16 Dicembre 2010) Enzo Apicella
In tutta l'Europa cresce la protesta contro il capitalismo della crisi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Lotte operaie nella crisi

(1010 notizie dal 8 Giugno 2008 al 22 Giugno 2019 - pagina 4 di 51)

Fincantieri. Perché l’accordo va bocciato

L’accordo riduce il salario e peggiora le condizioni di lavoro. Per questo va bocciato.

Lavoratori, lavoratrici, dopo 18 mesi di ‘trattative’ e decine di ore di sciopero, il 24 giugno FIM-FIOM-UILM hanno sottoscritto l’accordo proposto e voluto dal padrone-Fincantieri. E’ un accordo negativo per i lavoratori. Per 10 motivi. 1) Anzitutto perché, dalla prima all’ultima delle 109 pagine, dominano i seguenti comandi: è indispensabile “un...

(8 Luglio 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri

Congresso provinciale Slai Cobas: per non far sparire la questione operaia

dalla ‘visione’ di Bertinotti… alla ‘metamorfosi’ dei 5 stelle:
ECCO PERCHÉ MENTRE IN FRANCIA I SINDACATI FANNO TREMARE I GOVERNI, IN ITALIA TUTTI SCAPPANO DI FRONTE AI PROBLEMI DEI LAVORATORI!

Bertinotti: il movimento operaio e’ morto, in CL ho ritrovato un popolo! Di Maio: a tavola coi poteri forti - La Trilateral: la partecipazione dei cittadini ostacola la gestione della cosa pubblica! “Dalle lotte… alle urne? no grazie! E ci daremo subito da fare”! Impegno massimo dello Slai cobas per ‘dare la svolta’, considerata la forte valenza politica...

(25 Giugno 2016)

Slai cobas – coordinamento provinciale di Napoli

Pomigliano, 25 giugno: assemblea congressuale provinciale dello Slai cobas

MENTRE IN FRANCIA I LAVORATORI FANNO TREMARE I GOVERNI, IN ITALIA ACCADE L’OPPOSTO: ALLORA… QUALCHE PROBLEMA C’E’ ! PRIMO TRA TUTTI QUELLO DELLA “QUESTIONE OPERAIA”, E DEI LAVORATORI”, CHE È ADDIRITTURA SPARITA DALL’ULTIMA COMPETIZIONE ELETTORALE DA TUTTI DEFINITA A ‘VALENZA NAZIONALE’! Mentre in Francia i lavoratori fanno tremare...

(23 Giugno 2016)

Slai cobas – coordinamento provinciale di Napoli

E qui, cosa aspettiamo a dare battaglia
al padronato e al governo Renzi?

Volantino distribuito ieri alla Fincantieri di Marghera (congiuntamente al testo "A fianco dei lavoratori francesi e belgi in lotta") Lavoratori, lavoratrici, mentre in Francia i lavoratori di tutte le categorie e la gioventù combattiva preparano lo sciopero generale per il 14 giugno, qui siamo fermi o, al massimo, andiamo avanti come le lumache. Eppure Confindustria, Federmeccanica e Fincantieri...

(11 Giugno 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri

Schio, 18 giugno: Tattica del partito rispetto alle lotte economiche immediate

Sabato 18 giugno , dalle ore 17,00 alle ore 20,00, riunione pubblica sul tema : 'Tattica del partito rispetto alle lotte economiche immediate'. Nella sede del Partito Comunista Internazionale, Via Porta di Sotto 43 Schio (VI). Nel dopoguerra la corrente ipotizzava delle condizioni preliminari per una ripresa delle lotte di classe, vediamole: “al di sopra del problema contingente in questo o quel...

(31 Maggio 2016)

Partito Comunista Internazionale - Schio

Sull'assemblea del 21 maggio a Marghera

L'assemblea indetta sabato 21 maggio a Marghera dal Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri e dal Coordinamento regionale del Veneto de 'Il sindacato è un'altra cosa' ha visto la partecipazione di una settantina (e forse più) di operai (Fincantieri e altre fabbriche metalmeccaniche e chimiche), lavoratori di scuola, musei e sanità, compagni. Dati i tempi assai magri, una...

(27 Maggio 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri

Verso la prima conferenza nazionale
di No Austerity

Rafforzare l'unità di classe contro governo e padroni
Intervista a Fabiana Stefanoni

Il 28-29 maggio si svolgerà a Firenze la prima conferenza nazionale per delegati di No Austerity. Ne parliamo con Fabiana Stefanoni, del coordinamento nazionale di No Austerity. Il coordinamento No Austerity esiste da tre anni e ha visto crescere nel corso del tempo le adesioni, diventando di fatto l'unica realtà di coordinamento nazionale tra esperienza di lotta di diversa appartenenza...

(16 Maggio 2016)

A cura della redazione di alternativacomunista.it

Fincantieri: Bono dà una pedata nel sedere a Fiom-Fim-Uilm.

Ora non resta che la soluzione su cui insistiamo da sempre:
la lotta aperta, vera, decisa, auto-organizzata,
un fronte compatto con gli operai degli appalti e tutti i metalmeccanici!

Il 28 aprile è avvenuto ciò che era nell'aria da tempo: la direzione Fincantieri ha rotto la trattativa con FIOM, FIM e UILM, una trattativa che in realtà non è mai iniziata. Bono e la sua banda hanno gettato sul tavolo un maxi-documento di 120 pagine, in cui hanno ribadito tutte le pretese padronali di 15 mesi fa: flessibilità totale dell'organizzazione del lavoro...

(11 Maggio 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri - Marghera

A 130 ANNI DA QUEL PRIMO MAGGIO...

Volantino in distribuzione oggi tra Liguria e Toscana “Se otto ore vi sembran poche, provate voi a lavorare, e sentirete la differenza di lavorar e di comandar.”, dice un canto italiano di protesta dei primi del Novecento, attribuito alle mondine delle risaie del vercellese, e poi, durante il “biennio rosso” (1919-'20), fatto proprio da tutto il movimento classista. E' un testo...

(1 Maggio 2016)

ALTERNATIVA DI CLASSE

Fabbriche aperte. L'esperienza delle imprese recuperate dai lavoratori in Argentina

Recensione al libro di Aldo Marchetti

27 aprile 2016 Zanon, Bruckman e Chilavert: questi sono i nomi di alcune delle imprese recuperate argentine più conosciute, sorte a seguito del default economico agli inizi degli anni Duemila. La nascita delle Empresas recuperadas por sus trabajadores (Ert) rappresentò una risposta che l'altraeconomia cercava di dare alla crisi del modello capitalista da cui era derivata la bancarotta...

(28 Aprile 2016)

David Lifodi - PeaceLink

PROSEGUIRE NELLA STRADA INTRAPRESA DALLO SCIOPERO GENERALE DEL 18 MARZO

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per l’esito dello sciopero generale del 18 marzo e delle manifestazioni che in molte località si sono svolte e alle quali abbiamo partecipato e, a volte, promosso. Uno sciopero organizzato dal basso che, pur in un periodo estremamente difficile e nonostante l’ostracismo dei media, è andato al di là delle nostre stesse aspettative...

(28 Marzo 2016)

La Segreteria e la Commissione Esecutiva dell’Unione Sindacale Italiana (USI – AIT)

18 MARZO una bella giornata di lotta di classe

Venerdì 18 marzo abbiamo partecipato ad una bel momento di lotta di classe. Siamo scesi in piazza in una giornata di sciopero generale che, pur manifestando tutti i limiti oggettivi e le parzialità rappresentate sia dai sindacati conflittuali che dalle strutture politiche scese in piazza non ancora evidentemente in grado di mobilitare settori significativi di classe, ha dato però...

(25 Marzo 2016)

I compagni e le compagne del Csa Vittoria

UN SUCCESSO LO SCIOPERO DEL 18 MARZO. IL DOVERE DI ANDARE AVANTI.

Allo sciopero generale del 18 marzo indetto da Cub, SGB, S.I. Cobas e Usi Ait hanno aderito centinaia di migliaia di lavoratori. Migliaia di essi ha anche partecipato alle manifestazioni organizzate a Milano, Napoli e Firenze contro le politiche di guerra, per le libertà sindacali e sociali, per la difesa dei diritti, del salario e del welfare; in molte altre città si sono organizzati...

(22 Marzo 2016)

CUB - Confederazione Unitaria di Base

Sciopero generale - 18 marzo 2016

PER LA LOTTA UNITARIA ED INTERNAZIONALE DELLA CLASSE OPERAIA CONTRO IL REGIME DEL CAPITALE

Oggi SI COBAS, CUB e USI-AIT hanno proclamato lo sciopero generale di tutti i lavoratori contro i provvedimenti antioperai del governo, contro la guerra imperialista e gli interventi dell’esercito italiano, per gli aumenti del salario, la riduzione dell’orario di lavoro e la libertà di sciopero, per la libertà di circolazione degli emigranti. Un MOVIMENTO GENERALE DI LOTTA...

(18 Marzo 2016)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

SCIOPERO DEL 18 MARZO. CI SARÒ

CUB, SICOBAS e USI-AIT hanno proclamato per il 18 marzo uno sciopero generale contro la guerra, l’attacco ai diritti sociali e del lavoro, l’accordo interconfederale sulla rappresentanza. Dico subito che auguro la migliore riuscita alla giornata di lotta e che darò il mio piccolo contributo partecipando alla manifestazione di Milano, alle 9,30 in Largo Cairoli. Il 12 marzo siamo...

(15 Marzo 2016)

Giorgio Cremaschi - Ross@

Adesione allo sciopero del 18 marzo 2016

Siamo convinti che sia purtroppo ancora al di la da venire la proclamazione di uno sciopero generale e generalizzato in grado di bloccare effettivamente tutti i settori e gli snodi produttivi dove il capitale possa tendere a valorizzarsi e dove il proletariato industriale e diffuso nelle metropoli possa al contrario inceppare i meccanismi dello sfruttamento di classe. Crediamo però vada data...

(8 Marzo 2016)

I compagni e le compagne del Centro Sociale Autogestito Vittoria

Usb, un otto marzo di lotta da Milano a Fiumicino passando per Roma: "Donne protagoniste"

Sarà un 8 marzo di lotta quello dell’Unione Sindacale di Base, con tanti fronti di mobilitazione delle donne in diversi settori e città che restituiscono a questa data il suo senso più pieno ed originario. A Roma e Milano le manifestazioni delle donne del commercio, che dalle ore 10.00 scenderanno nelle vie del centro cittadino (fra via dei Condotti e via del Corso a Roma,...

(7 Marzo 2016)

Fabrizio Salvatori - controlacrisi.org

Colmare il ritardo

Nelle ultime settimane c’è stato uno sviluppo delle lotte operaie che dall’Ilva all’Alcoa, dalla Piaggio a Gela, hanno coinvolto diverse categorie e sono state caratterizzate da forme di lotta più dure e crescente significato politico. Queste lotte si sviluppano sotto l’offensiva dei capitalisti e del governo Renzi, che con il perdurare della stagnazione e il...

(4 Febbraio 2016)

Da: Scintilla, n. 66 – febbraio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Massima attenzione!
Forse è in arrivo un accordo-bidone.

Volantino in distribuzione in questi giorni Lavoratori, lavoratrici, i vertici di Fincantieri e i rappresentanti di FIOM-FIM-UILM dovevano incontrarsi lo scorso 14 dicembre, ma la riunione è stata fatta saltare da Bono&C. L'incontro previsto per il giorno 14 avverrà invece oggi a Roma. Ma sono accaduti nel frattempo due fatti molto indicativi delle intenzioni dell'azienda: 1)sono...

(24 Dicembre 2015)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri - Marghera

Fincantieri. Perché è importante che lo sciopero riesca bene

Volantino dato ai lavoratori della Fincantieri di Marghera per sostenere la partecipazione allo sciopero di tutti i cantieri previsto per il 2 ottobre Lavoratori e lavoratrici della Fincantieri e degli appalti, domani, per la prima volta da anni, è indetto uno sciopero in tutti gli stabilimenti di Fincantieri in Italia. Noi del Comitato lo abbiamo richiesto per mesi e mesi perché la...

(2 Ottobre 2015)

COMITATO DI SOSTEGNO AI LAVORATORI FINCANTIERI - MARGHERA

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

687101