il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Usciamo di casa

Usciamo di casa

(28 Settembre 2012) Enzo Apicella
Sciopero generale del Pubblico Impiego

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 100 di Alternativa di Classe
    (16 Aprile 2021)
  • SOMMARIO DE IL PARTITO COMUNISTA N. 408 - Aprile 2021
    organo del partito comunista internazionale
    (15 Aprile 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Lotte operaie nella crisi)

    Capitale e lavoro (cronaca nordest)

    Lotte operaie nella crisi

    (93 notizie dal 13 Maggio 2009 al 5 Novembre 2017 - pagina 4 di 5)

    Modena. Contro lo sfruttamento, uniamo le lotte

    Assemblea pubblica il 26 febbraio

    Operai, lavoratori: anni di sacrifici, infortuni, morti sul lavoro, bassi salari, flessibilità e ritmi di lavoro esasperanti, non hanno garantito un futuro migliore a noi e ai nostri figli, come ci hanno fatto credere i padroni, i governi di destra e di sinistra e i sindacati concertativi. Le loro parole d’ordine erano: battere la concorrenza e conquistare nuovi mercati. Così...

    (19 Febbraio 2011)

    Comitato promotore dell’Assemblea del 26 febbraio

    No ai tagli ai servizi sociali

    Le educatrici, gli educatori e l'utenza si oppongono ai tagli al welfare nel distretto di Casalecchio di Reno (BO)

    Parte la mobilitazione degli operatori sociali dipendenti dalle cooperative del territorio di Casalecchio di Reno contro i tagli decisi dai Comuni e dall'ASC (Azienda Servizi Consortili, una specie di ASP): una cifra superiore ad un milione e mezzo di euro per il solo anno 2011. Come spiega anche il volantino che pubblichiamo di seguito, verranno messi in discussione posti di lavoro (fra i 15 e i...

    (2 Febbraio 2011)

    Un folto gruppo di operatori sociali di Casalecchio, Sasso Marconi, Zola Predosa, Bazzano, Castello di Serravalle, Monte S.Pietro, Savigno, Crespellano, Monteveglio.

    SCIOPERO DEL 28 GENNAIO 2011: ANCHE I CAMIONISTI TRENTINI A FIANCO DEI METALMECCANICI

    Sabato 22 gennaio 2011 i componenti il Comitato Direttivo FILT del Trentino (la categoria dei trasporti affiliata alla CGIL), aderenti all’area programmatica LA CGIL CHE VOGLIAMO, e le R.S.A. del settore trasporto merci, hanno tenuto un’assemblea provinciale per discutere e votare il rinnovo del CCNL di appartenenza, nonostante la FILT/CGIL ufficiale a Trento sia “chiusa per ferie”...

    (25 Gennaio 2011)

    La FILT/CGIL del Trentino – Area Programmatica LA CGIL CHE VOGLIAMO Le RSA FILT/CGIL Autotrasporti Multipli Arcese Spa di Trento, S.A.E. Spa di Trento, TRASCO Srl di Trento, FM Martinelli Trasporti Srl di Ala (TN), Corriere Rosa Snc di Ala (TN).

    21.1.2011 - Verso lo sciopero del 28 gennaio"

    Venerdì 21 Gennaio 2011 14:47 La Filcams di Trento proclama lo sciopero di tutti i lavoratori del commercio della provincia, assieme ai metalmeccanici, per il 28 gennaio. Estendiamo ovunque queste decisioni nella Cgil.

    (24 Gennaio 2011)

    Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

    Porto Marghera, operai Vinyls protestano a 150 metri per salvare produzione e occupazione

    Scritto da Valentina Valentini Giovedì 16 Dicembre 2010 10:31 “La temperatura era di -6 gradi, c’era una vento fortissimo da ovest, eravamo con tre sacchi a pelo a testa”. “Quando siamo su parliamo di lavoro e della famiglia, di problemi quotidiani, di come si fa arrivare a fine mese in cassa integrazione”... Sono le testimonianze di alcuni degli otto lavoratori...

    (16 Dicembre 2010)

    DirittiDistorti

    Bologna. Le mobilitazioni contro i tagli al Welfare continuano

    Si è svolta Sabato 11 dicembre us la manifestazione della campagna Welfare in Comune contro i tagli al bilancio cittadino 2011, che ha visto la partecipazione di un migliaio di persone del mondo del lavoro, del popolo dei passeggini, del movimento di lotta per la casa, della realtà studentesca. La manifestazione ha avuto inizio con un concentramento in piazza dell’Unità...

    (14 Dicembre 2010)

    Campagna welfare in comune

    Bologna, 11 dicembre. 'uniamo le lotte contro la crisi' manifestazione cittadina

    In allegato il volantino Bologna – venerdì, 03 dicembre 2010 UNIAMO LE LOTTE CONTRO LA CRISI MANIFESTAZIONE CITTADINA 11 DICEMBRE ORE 14.00 DA PIAZZA DELL'UNITA' - BOLOGNA VOGLIONO FAR FALLIRE BOLOGNA! BILANCIO COMUNALE 2011: TAGLIANO 47 MILIONI DI EURO AUMENTANO TARIFFE DI TRASPORTI, UTENZE, SERVIZI, NIDI E MATERNE, AFFITTI CASE POPOLARI E intanto ... svendono patrimonio pubblico,...

    (3 Dicembre 2010)

    Unione Sindacale di Base (USB)

    Porto Marghera, i lavoratori Vinyls salgono sui camini del Petrolchimico

    Scritto da Valentina Valentini Giovedì 25 Novembre 2010 14:31 Le proteste dei lavoratori che rischiano il posto diventano sempre più estreme e disperate, oggi dieci operai chimici della Vinyls sono saliti su uno dei camini del Petrolchimico di Porto Marghera mentre altri colleghi si trovano sull'arco della Polimeri Europa, ribattezzato ponte “Bossì”. La protesta...

    (25 Novembre 2010)

    DirittiDistorti

    22.11.10 - Respingere il ricatto!

    Lunedì 22 Novembre 2010 14:52 Appello ai movimenti sociali per la costruzione del 9-10 dicembre, due giornate di mobilitazioni contro la crisi e per lo sciopero generale (...) Nel raccontare la prima riunione organizzativa di Uniti contro la crisi – che si è tenuta lo scorso mercoledì 10 novembre a Bologna - ci piace partire da questa considerazione: quanto è accaduto...

    (22 Novembre 2010)

    Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

    Nasce a Conegliano il "comitato per il superamento della crisi"

    Si è costituito nei giorni scorsi presso la sede della CGIL il Comitato per il Superamento della Crisi di Conegliano che si compone di lavoratori, cassintegrati, disoccupati, pensionati, studenti…cittadini uniti dalla comune intenzione di costruire un fronte unico che coinvolga tutta la cittadinanza nel sostegno delle vertenze e delle lotte dei lavoratori sul nostro territorio. La...

    (13 Luglio 2010)

    COMITATO PER IL SUPERAMENTO DELLA CRISI - CONEGLIANO

    Primo Maggio 2010

    La causa dei disoccupati è quella di tutta la classe operaia!

    Disoccupazione, cassa integrazione e licenziamenti sono gli effetti inevitabili della crisi in corso che pesano su una parte sempre più consistente di lavoratori. Per quelli che rimarranno nei luoghi di lavoro, la prospettiva sarà quella di un peggioramento generalizzato delle condizioni salariali e normative e di uno sfruttamento intensificato. In pratica, la “soluzione”...

    (5 Maggio 2010)

    Partito Comunista Internazionale

    Bologna. Fini Compressori: un accordo ricattatorio

    la Fini non ritira automaticamente i licenziamenti ma chiede una liberatoria a scatola chiusa, la RdB e i lavoratori chiedono rispetto dei diritti.

    Solo questa mattina i lavoratori in assemblea hanno potuto rendersi conto del livello ricattatorio raggiunto dall’accordo siglato da Fiom e Fim in Regione. L’azienda Fini non ritira i licenziamenti automaticamente, ma pone come condizione la firma individuale di una liberatoria da parte di ogni singolo lavoratore e lavoratrice. Una liberatoria che ai lavoratori non è dato di sapere...

    (27 Aprile 2010)

    p. RdB Bologna Luigi Marinelli

    Presidio alla Fini Compressori (icona)

    Bologna. Sul ritiro dei licenziamenti alla Fini Compressori

    Siamo di fronte ad una sorta di “gioco dell’oca”, dove si è ritornati esattamente alla casella di partenza ma con i lavoratori ancora una volta sotto scacco e sotto ricatto. Il risultato tanto sbandierato del ritiro dei licenziamenti non può nascondere la realtà di questa trattativa. La proprietà ha avviato la procedura di licenziamento con una cassa...

    (24 Aprile 2010)

    p. RdB Bologna Luigi Marinelli

    Presidio alla Fini Compressori (icona)

    Bologna. Presidio alla Fini Compressori contro i 108 licenziamenti

    Intimidazioni ai lavoratori in sciopero

    Si è svolto questa mattina, all’inizio del turno di lavoro, il presidio indetto dalle RdB davanti ai cancelli della Fini Compressori di Zola Predosa, con sciopero di un’ora. Pesanti ed insistenti le intimidazioni e minacce di sanzioni disciplinari per gli scioperanti da parte di capo reparti e dirigenti della Fini Compressori. L’iniziativa è stata indetta a seguito...

    (8 Aprile 2010)

    RdB Bologna (Luigi Marinelli)

    Bologna. Crisi Coop Saragozza: i lavoratori si oppongono alla chiusura.

    Oggi 8 febbraio, gli attivisti e i delegati delle RdB Trasporti di coop Saragozza hanno effettuato un presidio volante sotto il palazzo di LegaCoop Bologna lasciando di fronte all’entrata uno striscione su cui è scritto “coop Saragozza: non moriremo in silenzio”. Questa è solo la prima iniziativa di lotta. Ora la parola passa ai lavoratori. La coop Saragozza, cooperativa...

    (9 Febbraio 2010)

    Alberto Rambaldi (RdB Trasporti Coop Saragozza)

    "Diritto al lavoro" o libertà dal lavoro salariato?

    Venezia. Conferenza pubblica su crisi, disoccupazione, precarietà

    Chiunque non sia intossicato dall'ideologia capitalistica capisce benissimo che la liberazione di lavoro umano operata dalle macchine, dalla scienza e dall'organizzazione potrebbe essere un vantaggio per tutta l'umanità, la quale non sarebbe certo schifata se potesse dedicarsi ad attività vitali o anche semplicemente belle e divertenti invece di essere schiavizzata dalla necessità...

    (3 Febbraio 2010)

    la redazione della rivista "n+1"

    Come sconfiggere gli operai alla FIAT

    Di fronte all’attacco portato da Marchionne nel gruppo FIAT, invece di unificare il fronte da nord a sud, si continua a scioperare fabbrica per fabbrica individualmente oppure si dichiara uno sciopero di sole 4 ore del gruppo, una tantum. Per quale motivo, i dirigenti di FIM, FIOM, UILM, FISMIC e UGL non dichiarano uno sciopero vero con blocco delle merci, nelle fabbriche dove Marchionne e...

    (29 Gennaio 2010)

    RSU SLAI COBAS NEW HOLLAND MODENA SLAI COBAS MODENA

    Verona. Solidarietà ai lavoratori della BPW

    A Verona un'altra fabbrica è costretta ad allestire gazebo ed organizzare presidi di protesta per scongiurare la proposta di delocalizzazione che non è apertamente avanzata, ma abbondantemente annunciata. Si tratta di un realtà produttiva metalmeccanica della nostra città che interessa 120 addetti. La storia è sempre la stessa: prima cassa integrazione ordinaria,...

    (27 Gennaio 2010)

    Fiorenzo Fasoli (Prc Verona)

    Bologna. Picchetto rosso alla Titan

    Giovedì 21 gennaio, sciopero ad oltranza in Titan Italia S.p.a.

    Nonostante la crisi mondiale metta il capitale in condizione di poter negare al proletariato anche le briciole, la lotta — se fatta bene — può ancora strappare dei risultati… I risultati che si ottengono però, finora, non sono dei passi avanti, ma una buona resistenza per tenerci stretto quel poco che ci è rimasto: un misero salario con basso potere di acquisto...

    (26 Gennaio 2010)

    Gruppo di fabbrica internazionalista Titan Italia di Crespellano

    Verona: il 23 gennaio in piazza contro la crisi ed il razzismo

    Sabato 23 gennaio p.v. dalle ore 17 in piazza Brà (nei pressi della statua equestre antistante il Liston), Attac, Circolo Pink, Coordinamento Migranti, La Chimica e Sinistra Critica terranno una manifestazione contro la crisi economica e contro il razzismo. La crisi economica profonda e strutturale evidenzia sempre più come il sistema economico capitalista (privatizzazione dei servizi...

    (22 Gennaio 2010)

    Sinistra Critica Verona

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

    789432