il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Il sogno

Il sogno

(15 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Il 16 ottobre manifestazione nazionale dei metalmeccanici Fiom contro la "medicina Marchionne"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Contratto Metalmeccanici)

Contratto Metalmeccanici

(260 notizie dal 26 Settembre 2002 al 10 Marzo 2021 - pagina 11 di 13)

Metalmeccanici: Non cediamo nulla ai padroni

Cara"Liberazione", il 2 dicembre ci siamo ritrovati nuovamente a scioperare per il rinnovo del nostro contratto di metalmeccanici, con una manifestazione nazionale a roma, per rivendicare un salario che ci spetta di diritto. Basta con le chiacchere perse nel vuoto: Federmeccanica, adesso incominciamo ad essere stanchi dei tuoi atteggiamenti, nei nostri confronti. Non ci ferma il freddo, la neve, o...

(4 Dicembre 2005)

Francesco Bazzoni (Liberazione 4 Dicembre 2005)

Da piazza Rossa a piazza di Spagna

Un giorno al sole per le tute blu che han preso Roma. Non chiedono democrazia, la portano

Piazza di Spagna, foto ricordo frivola: clic. Sono targati Fiom, Altitalia. Piazza Venezia, foto ricordo patriottica davanti alla «macchina da scrivere»: clic. Anche questi sono targati Fiom, Bassitalia. Piazza Navona, foto romana-su-pianta-rinascimentale: clic. E' la Fiom di Bologna, bellezza. Roma sembra un'altra. Piazza San Giovanni sembra la Piazza Rossa, a vederla dal palco fa venire...

(4 Dicembre 2005)

Loris Campetti (IL Manifesto 3 Dicembre 2005)

«E adesso contratto»

Roma invasa da 150 mila metalmeccanici: governo e industriali ci devono rispettare Carmine non arriva a fine mese «Tutto lo stipendio va via per i figli che studiano». Appello operaio: «Caro Silvio, caro Montezemolo: questo Natale voglio guardare mia figlia negli occhi senza vergognarmi». Epifani: ora è tempo di chiudere. Rinaldini: accordo sì, ma non a tutti...

(4 Dicembre 2005)

Antonio Sciotto (IL Manifesto 3 Dicembre 2005)

Allora cadeva il governo

I metalmeccanici di ieri e di oggi. Ricordi del '77, quando uno sciopero buttò giù Andreotti

Bella e incoraggiante la giornata di ieri a Roma. Dopo giorni di pioggia c'era uno splendido sole invernale e, soprattutto, tantissimi metalmeccanici; classe operaia si diceva. Al mattino, verso le nove, sono andato a piazza Esedra, davanti a Santa Maria degli Angeli. C'erano già affollamenti di bandiere, non solo rosse, e si stava formando la testa del corteo. Presenti molti dirigenti politici...

(4 Dicembre 2005)

Valentino Parlato (IL Manifesto 3 Dicembre 2005)

Heavy Metal

È il grande giorno delle tute blu

«Vogliamo il salario». Non ci ferma nemmeno il freddo, dicono i meccanici da Torino a Melfi. Una notte in pullman, il cappuccino e un cornetto. E poi il grande corteo per il contratto «A noi meccanici non ci ferma neanche il freddo, vogliamo il nostro contratto e lo avremo». Orgoglio operaio made in Venaria: Ugo Bargiacchi lavora per la Automotive Lighting Marelli, nel torinese,...

(3 Dicembre 2005)

Antonio Sciotto (IL Manifesto 2 Dicembre 2005)

Tiburtina: l'avanguardia dei metalmeccanici attraverso l'ex Roma operaia

Non sono nemmeno le sei del mattino che già scendono dai treni bardati contro il freddo, con i fazzoletti rossi al collo, le bandiere srotolate appena messo piede sulla banchina della stazione Tiburtina di Roma. In mezzo ai pendolari che raggiungono la capitale per lavoro stamattina ci sono anche loro, i metalmeccanici, questa categoria “fantasma” scomparsa dalla televisione e dai...

(2 Dicembre 2005)

L'Unità 2 Dicembre 2005

Ostiense: gli invisibili operai dalle tute blu

Un sax suona "Jingle and Bells", ma non c’è nessun clima natalizio a piazzale dei Partigiani, gremito di metalmeccanici. Dicembre inizia sotto il segno della protesta per le tute blu e chissà se ci sarà un natale per loro, che aspettano il rinnovo del contratto da 11 mesi. C’è un clima di attesa, solidarietà. Sono le 8 e 30 e mancano ancora alcuni pullman....

(2 Dicembre 2005)

L'Unità 2 Dicembre 2005

Oggi a Roma i metalmeccanici da tutta Italia. Chi si rivede: il proletariato

Perfino per il segretario della Cisl Savino Pezzotta, che preferirebbe dei metalmeccanici più tranquilli, quello di oggi sarà un «grande sciopero». Le tute blu, più di centomila, però, oggi saranno a Roma anche per manifestare, per far sentire le loro ragioni. Chiedono un aumento di 130 euro (105, più 25 per la contrattazione integrativa). E i padroni...

(2 Dicembre 2005)

Fabio Sebastiani (Liberazione 2 Dicembre 2005)

Metalmeccanici: vogliamo il contratto.

Metalmeccanici 11 mesi di lotte e scioperi Cara "Liberazione", dopo 11 mesi di lotte e scioperi, ci ritroviamo ancora a dover rinnovare il nostro contratto di metalmeccanici. Ma dico, sarà mai possibile una cosa del genere? Una categoria, quella dei metalmeccanici, che sopporta di tutto. Eppure non ci sembra di chiedere molto: 105 euro al 5° livello più 25 euro, per chi non fa contrattazione...

(21 Novembre 2005)

Francesco Bazzoni (LIberazione 20 novembre 2005)

Tv, Montezemolo batte metalmeccanici 27 (minuti) a 12

Tute blu doppiate anche dagli Indipendenti, quelli che non hanno partito

C'è poi un altro interlocutore dei giornalisti che interessa eccome ai metalmeccanici: il presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, contraltare dei sindacati (anche se non in prima persona) nella vertenza contrattuale. Sempre secondo i dati del centro d'ascolto - che dal 1994 effettua per conto del garante per l'editoria il monitoraggio sulle campagne elettorali e sul rispetto...

(20 Novembre 2005)

Andrea Milluzzi (Liberazione 19 novembre 2005)

Un metalmeccanico in Tv ogni 317 vescovi (e mezzo)

Quarantasei ore e mezza. Ecco quanto tempo i politici di tutti i partiti italiani hanno parlato nei principali Tg della Rai, di Mediaset e de La7 dal 1 aprile al 1 novembre 2005. Negli stessi sette mesi, lo ricordiamo, ai metalmeccanici in lotta sono stati riservati poco più di 12 minuti. Come dire, politica batte lavoro 232 a 1. Ma in questa classifica c'è un outsider, tanto presente...

(20 Novembre 2005)

Andrea Milluzzi (Liberazione 19 novembre 2005)

"I Metalmeccanici sono Rock, Federmeccanica è Lenta"

Dopo 11 mesi di lotte e scioperi, ci ritroviamo ancora a dover rinnovare il "Nostro contratto dei Metalmeccanici". Ma dico sarà mai possibile una cosa del genere!! Una categoria quella dei Metalmeccanici che sopporta di tutto. Eppure non ci sembra di chiedere molto, 105 euro al 5 livello più 25 euro, per chi non fà contrattazione di 2 livello. Federmeccanica ci vuole dare una...

(19 Novembre 2005)

Fraterni Saluti Francesco Bazzoni

Tv vietata ai metalmeccanici: 12 minuti in tutto in sette mesi

Qual è il momento in cui la maggior parte degli italiani viene a sapere cosa è successo nel mondo? Facile, è l'ora di cena quando ci si ritrova davanti al telegiornale, dopo una giornata di lavoro o di studio. Lo sanno bene gli operatori dell'informazione, così come i pubblicitari piuttosto che i politici. Sapete allora quanto spazio hanno dedicato i Tg serali della Rai,...

(18 Novembre 2005)

Andrea Milluzzi (Liberazione 18 novembre 2005)

CONFINDUSTRIA SINDACATI, ... zitti zitti, quatti, quatti, si avviano a discutere di nuovi modelli contrattuali

breve commento del coordinamento rsu

Si è tenuto il 14 novembre a Roma l'incontro tra il presidente degli industriali Luca Cordero di Montezemolo e i leader di Cgil, Cisl e Uil, Guglielmo Epifani, Savino Pezzotta e Luigi Angeletti. L'incontro è servito per mettere in chiaro ciò che era già chiaro: 1. Che Confindustria, nonostante lo strano stupore sindacale, apprezza la finanziaria del Governo. 2. Che...

(17 Novembre 2005)

Coordinamento Nazionale delle Rsu 15/11/2005

«Cremaschi, non è vero che oscuriamo i metalmeccanici»

Repliche di Repubblica, Corsera e Tg2 sullo sciopero del 2 dicembre

Dobbiamo diventare più cattivi per meritarci spazio nei grandi mezzi di informazione? Si può sintetizzare così l'intervento del segretario nazionale della Fiom, Giorgio Cremaschi, che dalla prima pagina di Liberazione di domenica si chiedeva il motivo della scarsa rilevanza data dai media all'assemblea delle tute blu che venerdì hanno deciso la manifestazione nazionale...

(15 Novembre 2005)

Andrea Milluzzi (Liberazione 15 novembre 2005)

Giornalisti, mai sentito nominare i metalmeccanici?

Che dobbiamo fare per farci sentire: diventare cattivi?

Il segretario della Fiom non aveva ancora finito di chiedere la diretta Rai per la manifestazione dei metalmeccanici a Roma, che subito è arrivata la risposta. Stampa e Tv hanno semplicemente cancellato il fatto. Oltre 5mila delegati metalmeccanici si sono trovati in assemblea a Milano, ma per essi, tranne che su "Liberazione", "il manifesto" e "l'Unità", solo trafiletti e silenzio. Qui...

(14 Novembre 2005)

Liberazione 13 novembre 2005

Confindustria vuole cancellare il contratto

Perché la conclusione della vertenza assume un significato generale

Il 2 dicembre 2005, dopo un anno di scioperi e mobilitazioni per rivendicare il rinnovo del contratto, i lavoratori metalmeccanici manifesteranno a Roma per chiedere uno stipendio dignitoso e un posto di lavoro sicuro. Un aumento di 105 euro lordi al mese (più 25 euro per la contrattazione aziendale) che va oltre l'inflazione programmata e contiene una quota della ricchezza prodotta; percorsi...

(12 Novembre 2005)

Liberazione 12 novembre 2005

Marie, operaia migrante, fra intolleranza e mobilità

Delegata all'attivo dei metalmeccanici di Milano, racconta: «Ho capito in fabbrica che gli italiani non sono tutti buoni»

Lobe Gando Marie quando viveva nel suo paese, la Costa d'Avorio, faceva la maestra. Era anche tanto altro. Una donna impegnata nella difesa dei diritti civili e una madre che ha sempre raccomandato ai propri figli (cinque) di tenere la testa alta e di provare a capire «gli errori degli altri». Mai Marie avrebbe pensato che seguendo la scia dei migranti, appresso al marito, sarebbe approdata...

(12 Novembre 2005)

Fabio Sebastiani - Liberazione 12 novembre 2005

Tute blu, porte chiuse alla flessibilità

La manifestazione del due decisa da oltre 5mila delegati. «Rinnovo entro fine anno»

I delegati sembrano aver dimenticato i due accordi separati degli anni scorsi. Se sono tornati insieme come non facevano dal 1999 è anche grazie a Federmeccanica che, oltre a risparmiare sui soldi in busta paga, vuole fare "strike" contro le stesse rappresentanze sindacali unitarie. E, guarda caso, proprio sulla flessibilità. Vuole mano libera su orari e prestazioni, e la bacheca sindacale...

(12 Novembre 2005)

Liberazione 12 novembre 2005

Tute blu verso lo sciopero

Contratto, oggi l'assemblea Rsu

Dieci mesi di vertenza e chiusura totale della Federmeccanica sulle richieste salariali. Oggi Fim, Fiom e Uilm hanno deciso di mettere in campo i 5mila lavoratori (rappresentanti sindacali) dell'assemblea unitaria e dare fuoco alle polveri. Saranno loro a decidere le nuove iniziative di lotta. Non è escluso che le tute blu di Cgil, Cisl e Uil votino oggi stesso data e durata dello sciopero...

(11 Novembre 2005)

Fabio Sebastiani - Liberazione 11 novembre 2005

<<    | ... | 11 | 12 | 13 |    >>

237646