il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Ricordando Stefano Chiarini

Ricordando Stefano Chiarini

(6 Febbraio 2007) Enzo Apicella
E' morto Stefano Chiarini, un giornalista, un compagno,un amico dei popoli in lotta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

La nostra storia

(521 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 16 Gennaio 2019 - pagina 7 di 27)

RICORDANDO KEN COATES NEL QUINTO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA

Ricorre oggi il quinto anniversario della scomparsa di Ken Coates (Kenneth Sidney Coates, 16 settembre 1930 - 27 giugno 2010), storico e saggista, intellettuale marxista, militante del movimento operaio, parlamentare europeo laburista, direttore della "Bertrand Russell Peace Foundation", strenuamente impegnato per la pace e il disarmo, la democrazia e i diritti umani, l'ambiente e la giustizia sociale....

(27 Giugno 2015)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

Livorno, 5 giugno: presentazione di "Lo sciopero armato"

Venerdì 5 giugno, alle ore 18,00 presso la Federazione Anarchica Livornese, Via degli Asili 33 Presentazione del terzo volume delle Opere Complete di Errico Malatesta “LO SCIOPERO ARMATO” parteciperà il curatore Davide Turcato L’alba del ventesimo secolo, dopo che si era chiuso quello precedente con l’atto di Gaetano Bresci, l’eliminazione del re d’Italia...

(3 Giugno 2015)

COLLETTIVO ANARCHICO LIBERTARIO FEDERAZIONE ANARCHICA LIVORNESE

Paola Staccioli, "Sebben che siamo donne, Storie di rivoluzionarie"

Roma, Derive approdi, 2015, pp. 252, € 16,00

…Che sono cadute nella lotta armata nell’Italia dal post - Sessantotto ai giorni nostri, sarebbe stata l’aggiunta esplicativa da fare al sottotitolo di questa monografia di Paola Staccioli, romana, autrice di pubblicazioni di respiro storico, sovversivistico e di genere. Non avrebbe inficiato, del resto, con la tradizionale canzone socialista citata a titolo, che dice: “Crumiri...

(27 Maggio 2015)

Silvio Antonini

IN MEMORIA DI NATHALIE LEMEL

Ricorre oggi, 25 maggio, l'anniversario della scomparsa di Nathalie Lemel (Brest, 26 agosto 1827 - Ivry-sur-Seine, 25 maggio 1921), militante socialista e femminista, internazionalista e anticolonialista, che prese parte alla Comune di Parigi e dedicò l'intera sua vita alla lotta per la liberazione delle oppresse e degli oppressi. * Nel ricordo di Nathalie Lemel proseguiamo nell'azione nonviolenta...

(25 Maggio 2015)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

24 maggio 2015
38 anni di onda rossa
AUGURI & LIBERTA'!

'na biondina de 38 anni.......

24 maggio: 38 anni! BUON COMPLEANNO RADIO ONDA ROSSA! E' stato amore a primo ascolto subito me sei piaciuta molto co' quer tuo fare povero e colto ridare ai poveri er martorto! Da quer maggio de 38 anni fa be nun sei piu' que''a biondina là ma 'a sostanza nun è cambiata sa sanza padroni sanza pubblicità profumo de libertà io t'ho seguito 'nnmammorato fin da regazzo contro...

(23 Maggio 2015)

Pino feroviere

Il nostro compagno Jacques Morand ci ha lasciati

Traduzione a cura di SottoleBandieredelMarxismo Il nostro compagno Jacques Morand (pseudonimo di Jean-Claude Kerjouan, conosciuto anche sotto il nome di Illy) è morto domenica 10 maggio di cancro, all’età di 77 anni Ancora liceale, nel 1956, aderì a Voix Ouvrière, il gruppo da cui derivò Lutte Ouvrière. Fece in seguito parte della direzione di VO, poi...

(18 Maggio 2015)

Convergences révolutionnaires

“Ancilu era e non aveva ali”. L’omicidio di Salvatore Carnevale nella poesia e nella letteratura. Sessanta anni dopo.

“La memoria è vita. Ne sono portatori, sempre, gruppi di persone viventi, e quindi essa è in perpetua evoluzione; soggetta alla dialettica del ricordare e del dimenticare, ignara delle successive sue deformazioni, aperta a usi e manipolazioni di ogni sorta. Rimane a volte latente per lunghi periodi, poi ad un tratto rivive. La Storia è ricostruzione, sempre incompleta e...

(16 Maggio 2015)

Leonardo Donghi

PER LA MEMORIA DEI COMUNISTI DISPERSI E SFIDUCIATI. BUDAPEST 1956: IL SECONDO ASSALTO AL CIELO

I comunisti, in Italia ma anche altrove, appaiono dispersi e sfiduciati: si nascondono dietro altre sigle, cercano improbabili giustificazioni per una storia che non sono più capaci di rivendicare, hanno ceduto alle sirene del potere e del trasformismo. Soprattutto non appaiono più in grado di produrre “Utopia”. Quell’Utopia che rappresenta sempre il veicolo per trasportare...

(15 Maggio 2015)

Franco Astengo

PEL PRIMO MAGGIO: PER COMBATTERE LO SFRUTTAMENTO SI DOVRA' TORNARE ALLE ORIGINI?

Il primo maggio è come parola magica che corre di bocca in bocca, che rallegra gli animi di tutti i lavoratori del mondo, è parola d’ordine che si scambia fra quanti s’interessano al proprio miglioramento. Il primo Maggio si celebra in un quadro generale, a livello planetario, d’intensificazione dello sfruttamento e di allargamento delle disuguaglianze: una situazione...

(30 Aprile 2015)

A cura di Franco Astengo

IN MEMORIA DI PAULE MINK

Ricorre oggi, 28 aprile, l'anniversario della scomparsa di Paule Mink (1839-1901), militante femminista e socialista, educatrice, pubblicista, drammaturga, che prese parte alla Comune di Parigi. * Nel ricordo di Paule Mink proseguiamo nell'azione nonviolenta per la pace e i diritti umani; per il disarmo e la smilitarizzazione; contro la guerra e tutte le uccisioni, contro il razzismo e tutte le...

(28 Aprile 2015)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

QUARANT'ANNI FA: VIETNAM LIBERO, VIETNAM ROSSO

30 Aprile 1975: gli americani si arrendono ai vietcong, l’ambasciatore USA fugge precipitosamente da Saigon in elicottero con la bandiera a stelle e strisce arrotolata sotto il braccio. Quarant’anni fa finiva la guerra-simbolo della generazione del ’68: la guerra contestata dall’anima libertaria delle nuove generazioni in tutto il mondo, da Berkeley a Dakar, dalla Sorbona...

(26 Aprile 2015)

Franco Astengo

SULL'ECCIDIO DI CELANO, 65 ANNI DOPO

Dal n. 28 di "Alternativa di Classe" Dopo la lunga e sanguinosa Guerra Mondiale, l'Italia nel 1945 era una nazione devastata, un terzo della sua ricchezza era stata distrutta, la produzione industriale era scesa ad un terzo di quella del 1938 ed era prevalentemente una nazione contadina (oltre il 40% della popolazione), dove la iniqua distribuzione delle terre aveva creato una situazione di arretratezza...

(24 Aprile 2015)

Alternativa di Classe

E' morto il compagno Domenico Vasapollo

E' stata una morte fulminante durante un'escursione sportiva a uccidere ieri pomeriggio un nostro compagno da sempre, Domenico Vasapollo, "Mimmetto". Una notizia piombata come un macigno su tutti noi, nell'incredulità di tante compagne e compagni. Mimmo, che aveva 51 anni, per lavoro era istruttore sportivo ed era l'invidia di noi tutti. L'idea che proprio lui potesse morire così sembra...

(22 Aprile 2015)

Rete dei Comunisti

CIAO ERMINIA

Ricordo di mia madre

Con profondo dolore comunico la morte – avvenuta il 10 aprile - di Erminia Barbisotti, una delle prime associate del nostro Comitato fin dal 1997, anno della sua costituzione stroncata da un ictus a 89 anni che, tra le altre cose, era anche mia madre. Erminia, ultima figlia di una famiglia di contadini poveri che ne avevano messo al mondo 13, non ha avuto una vita facile. Come si usava allora,...

(12 Aprile 2015)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

PER I 100 ANNI DI PIETRO INGRAO, DIRIGENTE DEL PARTITO COMUNISTA ITALIANO: UN TESTO SICURAMENTE DIMENTICATO

Per i 100 anni di Pietro Ingrao si stanno sviluppando molte iniziative di affetto, testimonianza, analisi del pensiero dello storico dirigente comunista. Alcune di alto livello, come quella prevista domani 31 Marzo alla Camera dei Deputati, altre frettolose e un po’ di maniera come sta accadendo in particolare nei servizi televisivi. Abbiamo pensato di ricordare Ingrao ripubblicando un suo breve...

(30 Marzo 2015)

A cura di Franco Astengo

Attualità del luddismo

Alle origini del movimento operaio, una lotta sempre disprezzata

Il luddismo evoca una primitiva reazione degli operai contro le macchine. È una visione caricaturale e fuorviante che Bruno Astarian ha giustamente criticato. Il suo scritto Falsa attualità del luddismo [1] (cui rimando) mette in luce alcuni aspetti importanti che mi incitano a tracciare alcune spontanee analogie tra il periodo in cui il luddismo nacque in Inghilterra, il decennio 1810-1820,...

(18 Marzo 2015)

Dino Erba

Memoria e valori nelle canzoni. QUEI BRIGANTI NERI

Il testo di questa canzone risale al 1944, testo anonimo, diffuso tra i partigiani dell'Ossola, che riprende in chiave resistente alcuni elementi della vicenda di Sante Caserio e della ballata che narra il suo interrogatorio. La citazione del pugnale riporta a Sante, che uccise il presidente francese Carnot con un colpo di pugnale; lo stesso per l'appello alla madre. Quei briganti neri ...

(10 Marzo 2015)

dirittidistorti.it

L'IMPORTANZA DELLA MEMORIA: L'8 MARZO NASCE DALLA STORIA DEL MOVIMENTO OPERAIO E DELLA LOTTA DI CLASSE

La giornata internazionale della donna, si celebra l’8 marzo per ricordare tutte le conquiste delle donne in campo economico, politico e sociale ma anche le discriminazioni e le violenze cui le donne sono state sottoposte in passato e, in alcune parti del mondo, ancora sono sottoposte. L'8 marzo ha, quindi, un significato ben diverso da quello che il consumismo moderno ha voluto imprimergli,...

(7 Marzo 2015)

Collettivo Militante "Autoconvocati per l'Opposizione"

CLASSE OPERAIA, RESISTENZA, DEMOCRAZIA: GLI SCIOPERI DEL 1° MARZO 1944

L’Unità del 15 Marzo 1944, sotto l’occhiello : “La classe operaia all’avanguardia della lotta di liberazione nazionale” titolava :” Lo sciopero generale dell’Italia Settentrionale e Centrale è una grande battaglia vinta contro gli oppressori della Patria”. Era quello, in estrema sintesi, il giudizio che l’organo ufficiale del Partito...

(28 Febbraio 2015)

FRANCO ASTENGO

DIECI ANNI SENZA ANGELINO

venerdì 27 febbraio 2015, ore 21,30 Spazio Arci Il Cosmonauta via della Polveriera (quartiere Pianoscarano), 6, Viterbo DIECI ANNI SENZA ANGELINO Il comitato provinciale Anpi di Viterbo ricorda Angelo La Bella nel decimo anniversario della scomparsa Con la proiezione de L’Onorevole Angelino Intervista ad Angelo La Bella di Giuliano Calisti (30’_DVD_Italia_2007) L’iniziativa...

(23 Febbraio 2015)

comitato provinciale Anpi di Viterbo

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

687405