il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Ricordando Stefano Chiarini

Ricordando Stefano Chiarini

(6 Febbraio 2007) Enzo Apicella
E' morto Stefano Chiarini, un giornalista, un compagno,un amico dei popoli in lotta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

La nostra storia

(564 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 29 Ottobre 2020 - pagina 10 di 29)

L'IMPORTANZA DELLA MEMORIA: L'8 MARZO NASCE DALLA STORIA DEL MOVIMENTO OPERAIO E DELLA LOTTA DI CLASSE

La giornata internazionale della donna, si celebra l’8 marzo per ricordare tutte le conquiste delle donne in campo economico, politico e sociale ma anche le discriminazioni e le violenze cui le donne sono state sottoposte in passato e, in alcune parti del mondo, ancora sono sottoposte. L'8 marzo ha, quindi, un significato ben diverso da quello che il consumismo moderno ha voluto imprimergli,...

(7 Marzo 2015)

Collettivo Militante "Autoconvocati per l'Opposizione"

CLASSE OPERAIA, RESISTENZA, DEMOCRAZIA: GLI SCIOPERI DEL 1° MARZO 1944

L’Unità del 15 Marzo 1944, sotto l’occhiello : “La classe operaia all’avanguardia della lotta di liberazione nazionale” titolava :” Lo sciopero generale dell’Italia Settentrionale e Centrale è una grande battaglia vinta contro gli oppressori della Patria”. Era quello, in estrema sintesi, il giudizio che l’organo ufficiale del Partito...

(28 Febbraio 2015)

FRANCO ASTENGO

DIECI ANNI SENZA ANGELINO

venerdì 27 febbraio 2015, ore 21,30 Spazio Arci Il Cosmonauta via della Polveriera (quartiere Pianoscarano), 6, Viterbo DIECI ANNI SENZA ANGELINO Il comitato provinciale Anpi di Viterbo ricorda Angelo La Bella nel decimo anniversario della scomparsa Con la proiezione de L’Onorevole Angelino Intervista ad Angelo La Bella di Giuliano Calisti (30’_DVD_Italia_2007) L’iniziativa...

(23 Febbraio 2015)

comitato provinciale Anpi di Viterbo

Anni Settanta, un decennio ancora da scoprire

Novecento. Oggi presentazione a Milano del libro di Alberto Magnaghi “Un’idea di libertà”. Un testo che assieme a un recente saggio di Giovanni Palombarini invita a sviluppare una storia degli anni Settanta che vada oltre il memorialismo Comin­cia con il rac­conto sur­reale di un bri­co­lage. Un tavolo fatto di lat­tine, con­ce­pito come arredo...

(13 Febbraio 2015)

Sergio Bologna - il manifesto

A VENT’ANNI DALLA MORTE DI ARRIGO CERVETTO: IL SENSO DELLA MILITANZA RIVOLUZIONARIA

In questi giorni ricorrono vent’anni dalla morte di Arrigo Cervetto, teorico marxista fondatore e ideologo del gruppo “Lotta Comunista” oggi ancora attivo in molte città italiane e presente, in particolare, proprio nei luoghi della sua fondazione tra Genova e Savona facendo registrare un’importante militanza operaia. E’ appena comparso in libreria, e diffuso attraverso...

(4 Febbraio 2015)

Franco Astengo

A NOVANTAQUATTRO ANNI DALLA FONDAZIONE: IL PCI FORMA POLITICA DEL COMUNISMO ITALIANO

Novantaquattro anni, il 21 Gennaio 1921, veniva fondato a Livorno il Partito Comunista d’Italia. Vale la pena soffermarsi ancora oggi su quella storia, sulle ragioni della sua conclusione, su come e quanto quel Partito influì nella storia del nostro Paese e dell’intero movimento operaio internazionale, avendo assunto per un lungo periodo la dimensione del più grande ed importante...

(21 Gennaio 2015)

Franco Astengo

Roma, presentazione di "Raniero Panzieri" di Cesare Pianciola

Venerdì 23 gennaio 2015, alle ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via Michelangelo Caetani 32, Roma), verrà presentato il volume Raniero Panzieri di Cesare Pianciola, Centro Documentazione Pistoia Editrice, 2014. Ne discutono con l’autore: Marco De Nicolò, Mariuccia Salvati. Coordina: Antonio Benci. Di Raniero Panzieri...

(16 Gennaio 2015)

Biblioteca di storia moderna e contemporanea - Roma

Antonio Gramsci e la CGL

Ordine Nuovo, 4 marzo 1921 Antonio Gramsci attacca la CGL dichiarando la propria delusione e la propria rabbia in un articolo dal titolo "funzionarismo" che analizza con spietatezza la degenerazione dei gruppi dirigenti del sindacato ed il loro distacco dalle masse. Masse deluse lasciate prive di guida mentre infuria l'aggressione fascista a colpi di cannone e di mitragliatrici.. Scrive tra l'altro...

(12 Gennaio 2015)

Pietro Ancona

Stefano Merli. Uno storico militante

I QUADERNI DELL' ITALIA ANTIMODERATA Un progetto di Attilio Mangano e Antonio Schina Coordinamento di Antonio Benci. www.antimoderati.it E' uscito un nuovo quaderno della collana: Franco Toscani, Attilio Mangano, Stefano Merli. Uno storico militante Centro di Documentazione Editrice, Pistoia 2014 (“I quaderni dell'Italia antimoderata”, n. 4), pp. 88, euro 10 INDICE Antonio Benci, Prefazione:...

(11 Gennaio 2015)

Associazione Centro Documentazione di Pistoia

A Vanda Schiavi, compagna instancabile e generosa. Il sindacato fa le condoglianze alla famiglia

da unioneinquiliniroma.it Un omaggio a Vanda Schiavi, tra i fondatori della sede dell’Unione Inquilini Civitavecchia. L’Unione Inquilini Roma-Lazio esprime le condoglianze alla sua famiglia La compagna Vanda Schiavi, tra i fondatori, dell’Unione Inquilini di Civitavecchia ci ha lasciati a causa di un brutto male. La ricordiamo come una compagna instancabile, generosissima e sempre...

(4 Gennaio 2015)

Massimo Pasquini, Unione Inquilini Roma-Lazio

"Odio il capodanno" di Antonio Gramsci

Questa stupenda pagina del giovane Gramsci, era già stata pubblicata sul Pane e le rose il 2 gennaio del 2008. In questi giorni è stata riproposta e commentata da organi di stampa importanti come Internazionale e l'Huffington Post. A noi oggi è pervenuta tramite il sito autoconvocatiperlopposizione.com e molto volentieri la sottoponiamo nuovamente alla vostra attenzione. Ogni mattino,...

(31 Dicembre 2014)

PER LUCIO MAGRI. NEL TERZO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA

Tre anni fa, il 28 novembre 2011, moriva Lucio Magri. Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ha ricordato con un incontro commemorativo, nel corso del quale sono stati anche letti e commentati alcuni testi del grande intellettuale e militante della sinistra comunista ed antitotalitaria. * Il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha ricostruito...

(28 Novembre 2014)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

BENE RICORDARE LORENZO CIOCCI. BENE INTITOLARE A LUI UNA STRADA. MA NON SE NE DISTORCA IL LASCITO POLITICO.

Marino, 12 novembre 2014 A quanto apprendiamo dalla stampa, in questi giorni, un evento ed una decisione – quella di intitolare a Lorenzo Ciocci una strada – sono stati resi dalla stampa e dalle parole del Sindaco di Marino Fabio Silvagni. Per chi ha apprezzato, ed apprezza – con le parole, coi silenzi, e con la coerenza dei comportamenti politici – il grande comunista scomparso,...

(12 Novembre 2014)

Maurizio Aversa, segretario Pdci marinese

7 NOVEMBRE

7 Novembre 1917 (25 Ottobre secondo il calendario giuliano, al tempo ancora in uso nell’Impero zarista), novantasette anni fa, la presa del Palazzo d’Inverno, il momento culminante dei “dieci giorni che sconvolsero il mondo”: una pagina ingiallita di storia che nessuno, probabilmente, in questi giorni oserà ricordare se non per sottolineare, ancora una volta, il fallimento...

(7 Novembre 2014)

Franco Astengo

Dichiarazione CONUML per il 97° anniversario della Rivoluzione Socialista d'Ottobre

NEL 97° ANNIVERSARIO DELLA GLORIOSA E IMPERITURA RIVOLUZIONE SOCIALISTA D’OTTOBRE IL PROLETARIATO ITALIANO E DEGLI ALTRI PAESI AVANZI DECISO SULLA STRADA DELLA PROSSIMA ONDATA DELLE RIVOLUZIONI PROLETARIE PER LA CONQUISTA DEL SOCIALISMO ! Prepariamoci al centenario di quel memorabile evento, 1917 – 7 novembre - 2017, che per la prima volta nella storia dell’umanità spezzò...

(7 Novembre 2014)

VENTICINQUE ANNI FA: AL MOMENTO DELLA CADUTA DEL MURO, UN ESEMPIO DEL PENSIERO DELLA "GAUCHE" EUROPEA

“Pensare che il liberalismo, anche trasformato, e cioè il mercato e la nostra democrazia, possa rappresentare l’alternativa ai regimi burocratici resta tutto da dimostrare. Lukacs, all’indomani degli sconvolgimenti del ’68 che ancora hanno tanto da insegnarci oggi, non ne era affatto convinto. Egli dimostrava che l’antidoto allo stalinismo non è assolutamente...

(3 Novembre 2014)

FRANCO ASTENGO

A CINQUANT’ANNI DALLA MORTE DI RANIERO PANZIERI, MASSIMO SOCIOLOGO DELLA CLASSE OPERAIA ITALIANA

dal sito: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Nell’Ottobre del 1964 moriva, a soli 44 anni, Raniero Panzieri: figura ispiratrice di molte delle idee degli anni sessanta, influenzò alquanto anche gli anni settanta. Fu dirigente del PSI in Sicilia e a Roma. Diresse la rivista Mondo operaio del PSI. In questo periodo tradusse il Capitale. Trasferitosi a Torino collaborò con la...

(23 Ottobre 2014)

Franco Astengo

Salvatore d’Albergo ci ha lasciati sabato 4 ottobre.

Lottando tenacemente contro la malattia che lo aveva indebolito e lo costringeva negli ultimi tempi tra casa e ospedale, non ha abbandonato un attimo il campo che più gli era congeniale e dove poteva dare il meglio di sé, la battaglia politica, ideologica e culturale, di cui i comunisti e il movimento operaio e democratico hanno oggi particolarmente bisogno. È stato, fino all’ultimo...

(5 Ottobre 2014)

Marxventuno

La parola all’Internazionale

Saggi. I discorsi e le soluzioni nei diversi mondi del lavoro, a partire dalla storia della più grande esperienza collettiva. In un libro pubblicato da Donzelli, a cura di Marcello Musto Fra le ini­zia­tive assunte in occa­sione del 150° anni­ver­sa­rio della fon­da­zione dell’Associazione Inter­na­zio­nale dei Lavo­ra­tori, que­sto...

(2 Ottobre 2014)

Maria Grazia Meriggi - il manifesto

1 OTTOBRE 1949, SESSANTACINQUE ANNI FA: VINCE LA RIVOLUZIONE, NASCE LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE

(Da: Storia Wordpresse) con un commento della redazione di "Perchè La Sinistra"

1 Ottobre 1949, vince la rivoluzione, nasce la Repubblica Popolare Cinese. Sono passati sessantacinque anni, il mondo è completamente trasformato da allora: sono mutati gli equilibri geopolitici, la qualità dei processi di modernizzazione, sono avvenuti fatti di portata assolutamente epocale. Non li analizziamo in questa sede come ci capita frequentamente di fare e neppure ci limitiamo...

(29 Settembre 2014)

Redazione Perchè La Sinistra

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

791092