il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio, compagno

Addio, compagno

(30 Novembre 2010) Enzo Apicella
E' morto Mario Monicelli

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 80 di "Alternativa di Classe"
    (19 Agosto 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    La nostra storia

    (539 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 16 Agosto 2019 - pagina 21 di 27)

    Ricordo di Ugo Guido Mondolfo professore

    Ospitiamo questa volta un ricordo di Bruno Maffi ad un suo professore al liceo Berchet di Milano. Ugo Guido Mondolfo fu socialista riformista per tutta la vita e tanto più valido quindi questo suo ricordo, tributatogli per le sue qualità umane, da un comunista rivoluzionario. So di non appartenere al novero degli allievi che hanno procurato molte soddisfazioni al Maestro. Non ho seguito...

    (15 Aprile 2012)

    www.avantibarbari.it

    Tributo al compagno salvatore de rosa

    Con dolore e rabbia la Confederazione Cobas partecipa al cordoglio unanime per la morte del compagno tarantino Salvatore De Rosa. Con Salvatore se ne va un pezzo di storia della Taranto antagonista , che dalla fine degli anni ’70 a oggi , ha sempre dato battaglia contro i poteri forti e la degenerazione della politica, nell’interesse supremo della povera gente, dei lavoratori, dell’ambiente,...

    (14 Aprile 2012)

    Confederazione Cobas

    Salvatore De Rosa Un Uomo Un Compagno

    Hasta siempre Salvatore, chi ha avuto il privilegio di combattere al tuo fianco, non può non aver apprezzato la tua totale coerenza, la tua necessità di segnare il presente mediante percorsi reali di democrazia diretta, ci hai aiutato a comprendere e rafforzare sempre di più la necessità di non delegare, l'esigenza della partecipazione, il rifiuto netto dell'autoreferenzialità....

    (13 Aprile 2012)

    le/i compagn* dei comitati le/i compagn* di Taranto e Provincia

    ROMA SOVVERSIVA

    Roberto Carocci ROMA SOVVERSIVA Anarchismo e conflittualità sociale dall’età giolittiana al fascismo (1900-1926) prefazione di Amedeo Osti Guerrazzi Collana Blu ISBN 978-88-96487-19-8 pp. 346 € 24,00 Contro ogni apparenza, la Roma del Novecento è una delle città meno studiate, dal punto di vista politico e sociale, dell’intera Penisola. La Capitale...

    (10 Aprile 2012)

    www.odradek.it

    Dedicata a Saragat

    Un vecchio articolo di più di sessanta anni fa dedicato ai socialdemocratici saragattiani poco dopo la loro rottura (del 1948) con i socialisti ufficiali. Da che parte stesse Saragat lo si capiva bene già allora senza bisogno di aspettare che diventasse presidente della repubblica. Altri tempi e altro mondo, ben saldo comunque nel suo livore anticomunista e nel suo regno di borghesia...

    (10 Aprile 2012)

    www.avantibarbari.it

    Lotta Comunista
    Il gruppo originario. 1943-1952

    Guido La Barbera Lotta Comunista Il gruppo originario. 1943-1952 Il partito si costruisce sulla strategia. È la conclusione cui arrivò il gruppo originario di Lotta Comunista a fine anni cinquanta. Si trattava di un piccolo gruppo operaio, la gran parte era stata conquistata alla politica nella lotta partigiana. C’era molta nebbia nel 1951, nel mondo e in Europa. L’ideologia...

    (8 Aprile 2012)

    www.edizionilottacomunista.com

    In bilico tra partito e movimento

    MEMORIA «Gli ultimi moichani. Una storia di Democrazia Proletaria» La storia di Democrazia Proletaria attraversa gli anni Settanta, Ottanta e Novanta sempre in bilico tra forma paritito e forma movimento. Sembra una vicenda di altri tempi. Eppure un giovane ricercatore, Matteo Pucciarelli, si è interessato a quella vicenda nel libro Gli ultimi moichani. Una storia di Democrazia Proletaria...

    (23 Marzo 2012)

    Marco Piccinelli - Il Manifesto

    In memoria della Comune ( LENIN 1911)

    Quarantanni sono passati dalla proclamazione della Comune di Parigi. Con comizi e manifestazioni il proletariato francese ha commemorato, come d'uso, gli artefici della rivoluzione del 18 marzo 1871. Negli ultimi giorni di maggio, esso andrà nuovamente a deporre corone sulle tombe dei comunardi fucilati, vittime dell'orribile «settimana di maggio» e a giurare ancora una volta di...

    (19 Marzo 2012)

    Partito Comunista dei Lavoratori

    18 marzo. La Comune di Parigi

    Il 18 marzo del 1871 il proletariato di Parigi si solleva e dichiara la Comune. Un big bang da cui è nato oltre un secolo di "lotta di classe cosciente" tra avversari costitutivamente irriducibili: lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e la lotta per la sua iiberazione. 141 anni appena, in cui è sucesso di tutto. L'ascesa del movimento operaio e comunista, la Rivoluzione d'Ottobre, la...

    (18 Marzo 2012)

    Redazione Contropiano

    Per non dimenticare

    Il 18 marzo 1978 Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci “Iaio” vengono uccisi in un agguato fascista a Milano. Dopo trentaquattro anni i loro assassini continuano a rimanere impuniti. Vogliamo ricordarli con una testimonianza pubblicata nel libro FAUSTO E IAIO TRENT’ANNI DOPO. In ricordo di Fausto e Iaio Il 18 marzo 1978, due giorni dopo il sequestro del presidente della Democrazia...

    (17 Marzo 2012)

    Michele Michelino ex operaio della Breda Fucine di Sesto San Giovanni

    Marx, più vivo e attuale che mai a 129 anni dalla sua morte

    In un giorno come oggi, 129 anni fa, moriva in pace a Londra, a 65 anni di età, Karl Marx. Egli ha patito la sorte di tutti i grandi geni, sempre incompresi dalla mediocrità regnante e dal pensiero incatenato al potere e alle classi dominanti. Come Copernico, Galileo, Servet, Darwin, Einstein e Freud - per nominarne solo alcuni - fu insultato, perseguitato, uimiliato. Fu ridicolizzato...

    (15 Marzo 2012)

    Atilio Boron Politologo argentino

    “La rivoluzione dal basso": una storia da riscoprire, una discussione da fare

    Ha ragione Graziano Giusti, autore del libro La rivoluzione dal basso. Dagli IWW ai Comunisti dei Consigli (1905-1923). Gli Industrial Workers of the World (IWW) ed i Consiliaristi sono stati tra i più importanti movimenti rivoluzionari che si siano espressi nei punti alti dello sviluppo capitalistico. “Liquidarli perché sconfitti, o abbandonarli all’oblio, è ingiusto...

    (8 Marzo 2012)

    Comunisti per l’organizzazione di classe (Combat), Rossa Gioventù, Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma

    8 marzo 1911: Clara Zetkin

    L'8 marzo del 1911 si celebrò la prima Giornata Internazionale della Donna: in diversi paesi europei e negli USA oltre un milione di donne scesero in piazza, urlando a gran voce le parole d'ordine che attraversavano il movimento femminista di quegli anni (diritto di voto, parità di opportunità lavorative e di salari, uguali diritti all'interno del matrimonio, fine delle discriminazioni). Per...

    (8 Marzo 2012)

    Infoaut

    Un melanconico trovatore per il pensiero eretico

    SINISTRA «La lenta impazienza», autobiografia di Daniel Bensaïd. Un outsider che amava Spinoza, Marx, Benjamin e Trotskij. Da sempre in viaggio per far incontrare diverse generazioni della sinistra radicale Come il suo autore, morto due anni fa al termine di una vita intensa e di una lunga malattia, questo libro è difficilmente catalogabile (Una lenta impazienza, trad. di T....

    (3 Marzo 2012)

    Enzo Traverso - il manifesto

    Torna Bordiga, il "rinnegato" (Il Mattino, 29 maggio 2000)

    Questa volta proponiamo ai nostri lettori due stralci giornalistici del maggio del 2000, all'epoca della Presentazione a Formia della Fondazione Amadeo Bordiga. Ringraziamo ancora chi ci ha inviato i ritagli del giornale. Una Fondazione Bordiga a Formia Una Fondazione intitolata a Amadeo Bordiga s'inaugura oggi nella sala Congressi dell'hotel Ariston di Formia alle 9, 30. A presentare scopi e...

    (1 Marzo 2012)

    www.avantibarbari.it

    23 febbraio 1965: sciopero generale!

    23 Febbraio 1965: Sciopero generale delle fabbriche, gli operai bloccano la macchina produttiva italiana. Potrebbe sembrare uno sciopero come tanti che si sono susseguiti nel periodo degli anni '60 antecedenti al biennio 68-69 e del ciclo di lotte operaie che li ha caratterizzati, se non fosse che in questa giornata gli operai riuscirono a bloccare la maggior parte delle fabbriche, osteggiati e boicottati...

    (23 Febbraio 2012)

    infoaut

    Una lenta impazienza

    «Eravamo dei giovani che avevano fretta. La storia ci mordeva la nuca. Come se avessimo dovuto recuperare il tempo perso del “secolo degli estremi”, come se avessimo paura di mancare i nostri appuntamenti, politici e amorosi». «Nel Libro di Giobbe, sabreen significa “coloro che possiedono la pazienza”. Noi ci siamo dovuti iniziare a questa pazienza biblica,...

    (17 Febbraio 2012)

    Il Megafono Quotidiano

    5 febbraio 1975: Autonomia romana sotto inchiesta

    Sono i primi mesi del 1975 e da qualche tempo a Roma due parole sono sulla bocca di tutti: Autonomia Operaia. Dalla stampa, dalle questure, dai magistrati e dal governo viene sferrato un attacco concentrico all'autonomia romana; il tentativo è chiaro: ricondurre sotto questo nome tutti i fatti che negli ultimi due anni hanno agitato le strade e le facoltà della capitale. Il 5 Febbraio...

    (5 Febbraio 2012)

    Infoaut

    Furono gli schiavi a fare la rivoluzione

    Per un rivoluzionario Mese della Storia dei Neri

    Mentre inizia un’altra volta il mese di febbraio, i giornali e i canali televisivi sottolineeranno la programmazione con più facce nere del normale. Alcuni media presenteranno film o documentari mentre altri faranno riferimento alla storia per celebrare il Mese della Storia dei Neri. Senza dubbio verrà proiettato l’epico discorso pronunciato durante la “Marcia su Washington”...

    (4 Febbraio 2012)

    Mumia Abu Jamal

    Memorie di Giulio Bonnot

    Raccolte da un «copain» e autenticate da Paolo Valera

    Questo libro, pubblicato per la prima e unica volta nel 1913, è la storia delle avventurose gesta della famigerata «Banda Bonnot», narrata dal suo unico anonimo sopravvissuto. La banda – composta da un gruppo di militanti anarchici in bilico tra criminalità comune e attivismo politico – in una manciata di mesi del 1912 mise in atto a Parigi una clamorosa serie...

    (30 Gennaio 2012)

    www.deriveeapprodi.org

    <<    | ... | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 |    >>

    716335