il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro (cronaca centro)

La legge 1167 “Collegato Lavoro”

Un provvedimento ancora più grave della legge 30

(5 notizie dal 15 Febbraio 2010 al 18 Aprile 2011 - pagina 1 di 1)

18.4.2011 - Il collegato lavoro colpisce: solidarietà ai licenziati da Sacconi

S-COLLEGATI DAL LAVORO (...) Siamo circa 30. Ma il numero potrebbe anche aumentare. Avendoci Italia Lavoro, agenzia tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, licenziato tramite raccomandata a casa, non abbiamo più diritto ad entrare in quello che è stato per 5, 6, 7, 8, 10 anni il nostro posto di lavoro e di accedere alle email aziendali che tutti noi individualmente...

(18 Aprile 2011)

Maurizia Russo Spena Katia Scannavini Bruno Lombardi per i lavoratori e le lavoratrici licenziati da Italia Lavoro

Una legge capestro per i lavoratori, che più capestro non si può

La maggioranza governativa ha approvato il “collegato lavoro” (legge n. 1441). Questa legge permetterà alle aziende di stipulare col singolo lavoratore un contratto individuale contenente la cosiddetta “clausola compromisssoria”, con cui il lavoratore: - rinuncia, tra gli altri diritti, anche a quello di ricorrere al tribunale per chiedergli di risolvere le controversie...

(29 Marzo 2010)

CONFEDERAZIONE COBAS, Pisa

Il collegato lavoro precarizza anche il Pubblico Impiego

All'interno del collegato lavoro ci sono norme che incentivano la mobilità nella Pubblica Amministrazione rivedendo quanto previsto dall'art 33 del decreto legislativo 165\2001. Dopo avere applicato il blocco del turn over, dopo avere chiuso le porte alla stabilizzazione dei precari, oggi il Governo completa l'opera attaccando anche i lavoratori a tempo indeterminato. C'è da dire che...

(16 Marzo 2010)

per il cobas pubblico impiego federico giusti

Collegato lavoro. Non possiamo restare a guardare!

Governo e padroni ancora contro i lavoratori, per schiacciarne ogni residuo diritto.

Come il sindacato COBAS annunciava in un suo precedente volantino, questo governo e la sua maggioranza parlamentare, da sempre in linea con gl’interessi della confindustria e di tutte le altre associazioni padronali, hanno approvato una nuova legge trita-diritti del lavoro, che renderà precari e ricattabili noi tutti e tutte e le generazioni future di lavoratori e lavoratrici. In modo...

(8 Marzo 2010)

CONFEDERAZIONE COBAS - Pisa

Il “collegato lavoro” ci rende tutti precari e disoccupati

È urgente fare i conti col disegno di legge “COLLEGATO LAVORO”, connesso alla finanziaria 2010, approvato a fine novembre dal senato e ormai prossimo alla definitiva approvazione: si tratta di un provvedimento ancora più grave della cosiddetta “legge Biagi”, quella che ha ultraprecarizzato il rapporto di lavoro. Già nella Finanziaria 2009 il governo aveva...

(15 Febbraio 2010)

Confederazione Cobas Pisa

52500